martedì 25 febbraio 2020

Medioevo.



Sei, ancora, nel “Medioevo”. Lo sai
Ovvero, in quel “momento” che non passa mai, se (se) sempre nell’Anti-Sistema. 
L’accezione “medioevo”, consiste nel luogo comune “negativ3”, mentre il medioevo è stato un periodo non sì tant3 oscurantista, ma semmai… oscurato, dal/nel progressivo auto dimenticare “qua (così)” o, appunto, Anti-Sistema.
Laddove, l3 “fase” attuale, si è colorata di… emergenza globale Coronavirus. Ossia?

lunedì 24 febbraio 2020

Virus!



Virus! Brutto ricchionazzo de gomma - gli dicevo con il mio consueto tono calmo e distaccato - ti sei fumato l'inverosimile? Frena!...”.
Antonio Albanese
Il virus è (nel) “qua (così). 
Fuori uscit3 dal “film”, per manifestarsi anche in occidente. 
Ovvero, tanto tuonò che piovve. Ed “ora”
Ora, sei all3 prese con un’influenza che – quest3 volta – hanno trasformat3 in… “emergenza planetaria (essendo tutt3 globale)”. 
Tuttavia, come al solito, chiediti “che cosa (chi) significa” e, non, “che cosa vuol dire”. 
Sii sostanziale, lasciando ogni definizione “di fatto” all’Anti-Sistema, nell’Anti-Sistema.
Cosa (chi) influenza tutt3?

venerdì 21 febbraio 2020

L’assieme è un automa-riflesso.



Che ne diresti di “pensare” che non esiste (ma) c’è… un modo automatic3 (funzionamento ambientale), di gestione (strategia) del reale da manifestare e, dunque, già manifest3 nella “corrente” versione o (nel) “qua (così)” by compresenza eco-dominante + ogni (potenziale) sottoDomin3? 
Ovvero, dal punto di sospensione (vertice, pilota, a monte, etc.) all’essere “in gerarchia”, che cosa av-viene? 
Tra il dire ed il “Fare…”, c’è “di mezzo”… cosa (chi)?
Dunque:
cosa = l’ambiente, ch’è neutro, neutrale, neutralizzante, essendo legge, strumento, memoria, o, significato, verità, memoria (esperienza)
chi = occorre fare un distinguo; l3 Spazio Sostanza è tutt3 ciò che ti puoi permettere di “calpestare (nel senso di esperenziare)”. 
Ed è il “qua (xxx)” o potenziale contemporaneo.

giovedì 20 febbraio 2020

Te (Io).



Comincia domani alle 15 a Bruxelles il vertice straordinario dei capi di Stato e di governo dell'Unione Europea volto a cercare un accordo fra i Ventisette sul cosiddetto quadro finanziario pluriennale (Qfp), ovvero le nuove risorse di bilancio per il periodo 2021-2027…
Loc Askanews 19 febbraio 2020 Link
In tutt3 ciò, tu, “dove” sei? Sei, in “democrazia”.
Dove, sembra non esserci che l’ombra di te, ovvero, “te”. Vero?
Che Cosa “è” l’economia reale
Come al solito, (nel) “qua (così)” sei all3 prese con Jekyll e Hyde.

mercoledì 19 febbraio 2020

Di più.



In ogni campo e per ogni oggetto sono sempre le minoranze, i pochi, i rarissimi, i singoli quelli che sanno:
la folla è ignorante…”.
Søren Kierkegaard
Come ne ri-esci, da tale luogo comune (mezzo gaudio)?
Osserva(ne) l'auto delimitazione, ad esempio:
i singoli sono quelli che sanno…
ma (ma)
ognun3 è singolarità.
Per cui, ti stai perdendo qualcosa.
  

martedì 18 febbraio 2020

Sempre a “caccia”.



Sempre cacciat3”.
Come auto decodifichi l’informazione ambientale o frattalità espans3?
Sai, “Fa…” la differenza di non potenziale contemporaneo. Ovvero, qualcosa che per “te” non significa nulla. 
Anzi, che non “tratti (immagini)” nemmeno. 
A seguire, potrai nonsololeggere (si spera) un3 serie di “notizie” che non sono solamente notizie, ma, se (se) sei dall’atteggiamento “formulare”, sono sostanzialmente informazione del tipo:
“è già success3”
e, come eco o ad immagine e somiglianza
continua a succedere (storia).

lunedì 17 febbraio 2020

Racconto d’esperienza.



L3 ri-evoluzione SPS è l’esperienza “formulare”
Da “” passa l’interconnessione col tutt3, non importa dove, quando, come, perché, etc. 
Non importa nemmeno, se (se) non ci credi, non sei d’accordo, l3 pensi diversamente, non te ne frega nulla, sei contrarian, etc. 
Non a caso, in-fatti, se chiudi gli occhi il “mondo” rimane costantemente (nel) “qua (così)” = tale “è” l’auto comprovazione che sei nell’Anti-Sistema, da/in cui… va da sé, “grazie” almeno a tre fattori:
l’ambiente che funziona
tu che sei “tu”
l3 compresenza eco-dominante
che d’assieme, come “mostro di...” Frankenstein, rimane in auge il relativ3 “sogno” o, appunto, l'Anti-Sistema (progetto, strategia, intenzione, piano “industriale”, etc.).

venerdì 14 febbraio 2020

Vera-mente.



Immagina:
nel tu3 bagno, c’è una colonia di formiche che fa capolino insistentemente
Ogni mattina, ti alzi e… trovi formiche nel lavandino. Formiche che, prontamente, fai andar “giù per il tubo”. 
Per l3 comunità delle formiche, che cosa rappresenta quel continuo “scomparire” di loro simili?
Tu sei “troppo grande” per essere notat3. 
Per cui, “loro” non ti mettono in relazione, rispetto a ciò che “è già success3” e continua a succedere. 

giovedì 13 febbraio 2020

Sì, cambiare…



Quel gran genio del mio amico
con le mani sporche d'olio
capirebbe molto meglio
meglio certo di buttare
riparare”.
Si, Viaggiare – Lucio Battisti
Cambiamento; sei abituat3 a – continuamente – sentirne parlare. 
Tant3 da applicare tale termine anche ad ogni aspetto della “tu3” vita, nell’Anti-Sistema però.
Una strategia, secondo te, può “cambiare”? 

Allora, sei al cospetto del “cambiamento”, di fatto.
Quell3 da credere, o, “sulla carta”. 
No
Ecco che sei al/nel sostanziale, o, l’in-dimostrabile verità che nessun Tribunale accetterà di sentenziare.

mercoledì 12 febbraio 2020

Per ogni Mozart.



Hai presente l’organizzazione attualizzat3 al fine di gestire l’Euro? 
Qualcosa di “enorme”. Talmente capillare da non lasciare nulla al caso (immagina ciò come un “desiderio realizzat3 altrui”). 
Pensa al Dollaro Usa:
ancora di più, essendo globale
Tali esempi, non devono lasciare senza fiato, né tantomeno far sentire piccol3. Bensì, servono per accorgerti e ricordare.
  

martedì 11 febbraio 2020

Il codice che non ti dico.



Tutt3 “è” verità, (nel) “qua (xxx)”:
in-f-orma-zione.
Laddove, “qua” è l’opportunità “spaziale” calpestabile, mentre “xxx” indica che, non ci sono ma esistono, infinit3 scenari disponibile per “arredare” l’essere “qua” = il potenziale, per manifestare il potenziale contemporane3
Ecco che, allora, anche quest3 Spazio (Potenziale) Solid3 (Io), si ex-pone in maniera tale da ri-creare l’esternazione in-diretta dell3 propria intenzione o “Fare…” by atteggiamento “formulare”. 
Cioè, qualcosa che invero… sembra (sembra) che non si faccia nulla, poiché non succede nulla. 
Ma… perché “sembra” tale, il non-risultare?

lunedì 10 febbraio 2020

Mors Sva.



L'Anti-Sistema:
schema mentale, globale, che corrisponde all’intenzione d3l punto di sospensione, o, del “pilota” che governa il funzionamento ambientale (da/in cui l3 f-orma/versione del reale manifest3). 
L’accezione “Anti”, viene utilizzat3 in quanto il riferimento canonico va al cosiddett3 “Sistema”, che definisce la condizione di “normalità” o di auto riferimento. 
Per cui, al fine di utilizzare un contesto “positiv3”, mediante atteggiamento “formulare” viene stabilito che il “come dovrebbe essere” corrisponde al positivo, mentre ciò che è oppost3, sostanzialmente, passa allora ad essere riconosciut3 in quanto ad... Anti-Sistema. 
Dunque, in tal modo si evita l3 strumentalizzazione “negativ3 (normale-naturale)”, collegata all’utilizzo del linguaggio in quanto a dima di confronto e comunicazione d’assieme.

venerdì 7 febbraio 2020

Svista.



Tra l3 “cose” più assurde lette in questi giorni, qua sotto puoi prendere atto dell3 versione più sensata, relativamente al “destino” dei mercati borsistici.
Borsa Tokyo in calo su prese di profitto
Reuters 7 febbraio 2020 Link
Parla come mangi...”, si dice. 
Quindi, l3 verità non può essere da/in un punto di vista (che di-pende).
Semmai, (nel) “qua (così)”, sarà in un punto di s-vista, dal momento in cui sei nell’Anti-Sistema che, in quanto tale, concorre a manutenerti nell3 versione “tu”, ment®e che fai?
C®edi.

giovedì 6 febbraio 2020

L3 ragione è fondamentale.


Borsa Milano chiude forte su ottimismo cure virus
Reuters 5 febbraio 2020 Link
Il “virus” non fa più paura, nel giro di “qualche giorno”. 
Il Mercato è ritornato sui massimi storici. 
Sembra che nulla possa interrompere ciò che è, però, per su3 “natura”, ciclicità. No
Quindi, che cosa ti aspetti che continui a (non) succedere?
Se calcoli che ogni “crisi”, anche globale, è dentro ad un tracciato (trend) che, di fatto, è sempre salit3 (almeno negli Usa)… come puoi credere che tutt3 sia ciclico
E che, allora, l’essere “tempo” sia… galantuomo. 

mercoledì 5 febbraio 2020

An vedi sti…



“Macchina dell3 polizia o dei Carabinieri, che veleggia a 30 all’ora e che, dopo un po’, svolta senza mettere la freccia…”:
che coNo
Non vorresti affiancarti, anzi, fermarli tagliandogli l3 strada, e, digliene quattro? Invece, no. Perché, se (se) fai quest3, sai che ti succede? 
Nulla di buono. Ergo:
fai finta di nulla
ti arrabbi
li maledici
e nulla di più
Perché si comportano in tale maniera?
   

martedì 4 febbraio 2020

Luogo comune… mezzo gaudio.



Già.
Nell’auto rassegnazione, quando collettiv3… ti fai bastare tutto. 
Ti adegui e, dunque, sopravvivi (senza per/con ciò “dare l3 colpa a nessuno”, ad eccezione del dubbio che ti viene allorquando pensi a “Dio” e cerchi di trovare un3 spiegazione che ti faccia calmare e stare ugualmente “bene”).
Immagina:
in ogni ambito ti ritrovi
usualmente
ti chiedi
“chi” sia a decidere (anche, e soprattutt3, per te/“te”).

lunedì 3 febbraio 2020

Cambieranno idea.



Lo spauracchio del virus sta già battendo bandiera bianca? 
Sembrerebbe di sì. Ormai, ti hanno abituat3 - non appena succede qualcosa – a trovare subito il “terrorista” di turno e, a quanto pare, anche a risolvere problemi globali nel breve volgere di qualche giorno. 
Non è meraviglios3? Già.
E, poi, non ti dicono forse che ogni “crisi” è un’opportunità?
Virus isolato, corsa al vaccino.
Svolta allo Spallanzani; successo della ricerca italiana grazie a un team tutto femminile. Tra Italia, Francia e Germania una sfida che vale miliardi di euro
Il Mattino 03 febbraio 2020

venerdì 31 gennaio 2020

Quando non ci credi.



Non indurci in tentazione…”, ti ricorda qualcosa o qualcun3?
Certamente. Vero? 
Perché, nell3 preghiera, ti viene chiesto di rivolgerti a “Dio”, in tale modo? Come se dovessi difenderti da ess3 che, allora, trama continuamente contro di te. 
Ma no. Che dici? Non è così…”. Infatti:
non devi credere che sia “così (qua)”
ovvero
che tale sia (“è”) il significato (verità dal punto di sospensione “formulare”).

giovedì 30 gennaio 2020

“Dio” è in un atteggiamento.



L’essere “a Massa” sopravvive in case a f-orma pseudo-piramidale. 
Ergo:
in quale mix di effett3 si auto ritrova?
Qualsiasi sia tale tipo di “sinfonia”, dipende da quale tipo di segnale portante conduce l3 danze, come se fosse un... colore.
Ovvero, non è - in sé - l3 struttura ambientale, a produrre effetti negativ3/positiv3, bensì, è la guida che utilizza tutt3 ciò, in maniera tale da… (intenzione, strategia, usufrutto, etc.).

mercoledì 29 gennaio 2020

Pubblicità senza censura.



L’im-portante “è” che, comunque, (non) se ne parli.
Tale affermazione può essere “di fatto” o sostanziale, quando è rispettivamente… “verità (Anti-Sistema)” oppure, verità (“è già success3” e allora continua a succedere). 
E, bada bene, di verità ce n’è un3 (per livello), ovvero, d’assieme (giurisdizione, campo morfogenetico, portata, copertura, etc.) l’assieme consegue, in gerarchia.

martedì 28 gennaio 2020

D’assieme.



Il termine sinfonia (dal greco… “suono”) ha avuto, nella storia della musica, vari significati; in particolare ha indicato diverse forme musicali…
Link
Puoi, se (se) in un “fiume (nella storia)”, decidere il de-corso dell’essere “corrente”? 
L3 direzione di so-spinta, infatti, non dipende da te, bensì, piuttosto da “te” (a meno che non ritorni te e, allora, te ne puoi tirar fuori, andando dunque a potenzialmente modificare persino il senso di tale scorrere pre-determinat3 da “a monte” ad “a valle”).
Ergo:
non-dipende da te
dipende da “te”.

lunedì 27 gennaio 2020

Qua, xxx.



Ogni “cane, ha un padron3”.
Ad immagine e somiglianza, che cosa (chi) significa?
Ancora:
il “costo” dell3 vita non è assolutamente “caro”, per chi ha un reddito non indifferente. 
Quindi, di quale “sviluppo” non-si tratta? 
Chi ha potere, inventa il denaro e… ops, il dado è tratto = ecco un mondo di “servizi (lavoro)”, per chi se l3 può permettere (se ne serve). 
Ecco a cosa (chi) “serve” tutt3 ciò. 
Ecco che cosa (chi) “è” l’evoluzione.

venerdì 24 gennaio 2020

Fantasia.



Per mezzo di un3 “logica” lineare e semplice, è im-possibile giungere a “cambiare” sostanzialmente
Ma (ma) se (se) in loco – magari, non esiste; c’è – chi non è assolutamente d’accordo, allora (allora)… campa cavallo, che l’erba ricresce
Se, poi, tale “logic3 lineare” la chiami “coscienza”, bè… stai fresc3;
infatti, in tale ambito, l3 coscienza è qualcosa che nemmeno ti puoi “permettere”, perché “non (ti) conviene”.

giovedì 23 gennaio 2020

Seguire l’iter.



Iter = procedura (cammino, programma, tendenza, etc.). Da quale f-orma di atteggiamento, però?
Quale tipo di “status quo”, va auto mantenut3 sotto ad “attenta e coerente” osservazione?
(Nel) “qua (così)… “Fai…” attenzione al “colmo (goccia)”, che fa traboccare l’essere vaso.
Nell3 fattispecie, l3 ciclicità di ogni “crisi”, nell’accezione in salsa economico-finanziaria (speculazione, servizio, interesse, controllo, etc.).
Ergo:
quale sarà l3 “goccia” - che permetterà al “vaso” di traboccare - che, ritradotto in soldoni, ha il compito di dare il “là” all’effetto valanga?

mercoledì 22 gennaio 2020

In-tendere.



Come(auto) dispers3 tra onde; dal micro al macro, dal macro al micro, nel mezzo, in gerarchia, laddove l’essere “Rete”, dell’imp-regnante r3gno che… non esiste; c’è.
Benvenut3 nell’Anti-Sistema
Welcome, siore e siori; non siamo “qua (così)” per vendere ma per regalare niente a nessun3, ovvero, per prendere tutto (d)a tutt3.

martedì 21 gennaio 2020

Codice.



Alla pagina, di/in quest3 Spazio (Potenziale) Solid3, trovi “la decodifica”, ovvero, un messaggio in codice (significato). Perché
Perché sei, per l'appunto, in un ambiente codificat3 ad immagine e somiglianza (non sol3 rispetto a cosa/chi “è già success3” e non è storia, bensì, continua a succedere… ma, anche, relativamente al significato che auto riverbera ovunque, comunque). 
E... in tale mare magnum di “onde” (sotto)-cicliche, è assai più “semplice” auto dis-perdersi, piuttosto che… ritrovarsi.

lunedì 20 gennaio 2020

Mente frattale, rapporto aureo e legge 80 20.



Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto”.
Thomas Jefferson
Mente frattale (SPSian3)
Mente Logica.
Mente creativa.
L3 mente frattale rimane integra, mentre quell3 logica va incontro ad auto depauperamento, ad immagine e somiglianza “ambientale”;
l3 mente creativa... nel “tempo” o, meglio, nel “qua (così)”, non riesce più nemmeno ad immaginare, finendo per essere… “arte”.
Ciò descrive l’auto disinnesco che va in onda/scena, continuamente, in qualcosa laddove tutt3 ciò “serve” ed è, in-vece… “natura-le”, o, mente logic3. 

venerdì 17 gennaio 2020

P-arte.


L3 notizie, non sono solonotizie; di più, sono – essenzialmente – significato. 
Del significato che non è il “significato”, o, ciò che consta essere (nella) fuzzy logic3, da cui ogni fake. 
Per così dire, l’Anti-Sistema af-fonda proprio su tale rivelazione dell3 verità:
l’essere “già success3”
e/che
continua a succedere.
Quale altr3 verità può esistere, se (se) sei sempre “dentro” a/in ciò, essendo giurisdizionale a livello globale (punto di sospensione). 

giovedì 16 gennaio 2020

Cosa deve succedere per…



Ad esempio, far scendere i mercati finanziari (globali) di almeno il trenta per cento, entro pochi mesi?
Immagina, sin da “ora”, quale e-vento spingerebbe l3 finanza mondiale a muoversi, facendo precipitare l’essere (già) “a Massa” nell’intensificazione di ogni tipo di paura/avidità (segnale portante “sopravvivenza”).
Ecco perché, ciclicamente, serve l3… “crisi”.

mercoledì 15 gennaio 2020

Nel lauto auto-intrattenimento.



Creazione + “ad immagine e somiglianza” = (ad esempio, ma, causalmente) “Xenobot (link)”.
Gli Xenobot minacciano di nuovo il pianeta...
10 Giugno 2019 Marco Vincenzo Farinaro Link
Ovvero:
significato.
Di cosa (chi)? Di cosa “è già success3” = continua a succedere se (se) non cambia sostanzialmente nulla. 
Ergo, di “chi” se ne approfitta, continuamente
“Ora”, perché puoi ancora ritornare ad auto accorgertene, nonostante “tutt3”?

martedì 14 gennaio 2020

Non ti basta mai.



Il famos3 “ad immagine e somiglianza”, nonsolobiblico, che cosa significa = il ripetersi di qualcosa che, se (se) “è” qualcun3, allora… di chi si tratta?
Hai il riferimento globale “Dio”. No?
“Dio” è l’essere da cui si auto diparte l3 gerarchia. 
O, meglio, è il luogo comune che ti ricorda ciò, fra ogni innumerevole livello dell’interpretazione singolar-collettiv3, sempre (nel) “qua (così)”. 
Un altr3 tipo di luogo comune, a prescindere dal quale… “Dio” significa proprio “non esiste; c’è… ragione fondamentale, tale per cui continua a succedere qualcosa di sostanziale”. 

lunedì 13 gennaio 2020

Eppure.



Riflessione:
i costi per l3 sopravvivenza (non) sono elevati.
Ossia:
sono elevati per chi sopravvive
non sono elevati per chi non-sopravvive.
Pagare anche duemila euro di gas, all’anno, di per sé non è un prezzo alt3. Dipende da quanto è il reddito singolare.
Ciò comporta tale contesto:
il “qua (così)” serve proprio per sfruttare l’essere “a Massa”, che è in siffatt3 “posizione” per tale motivo;
mentre, chi si serve di/in ciò, non ha un costo significativo da ricoprire.

venerdì 10 gennaio 2020

Se… allora non c’è partita.



Le armi più potenti dell'esercito americano
Agi 9 gennaio 2020 Link
Davvero, credi che l’arma più potente sia un’arma convenzionale? 
Che... sia registrat3 sotto alla classificazione “arma”? 
E “tu”, allora, che cosa sei
Ricorda che è proprio l’essere “a Massa”, a rivestire l’incarnazione dell3 strumento più potente, allorquando l3 consapevolezza s’è auto parificat3 rispetto al “valore” dell’interesse di/in parte, ch’è proprietà privat3, nell’Anti-Sistema.

giovedì 9 gennaio 2020

Fotogenia.



Il “problema”, allorquando affronti l’intreccio “origine, inizio, creazione, evoluzione, etc.”, è che l3 mente – versione (nel) “qua (così)” – non riesce nemmeno ad immaginare qualcosa che non risuona con nessun tipo di logic3 ri-conosciuta.
Infatti, prova ad ideare il punto di partenza del tutt3. 
Che ti si presenta d’innanzi?
Probabilmente, del “fumo” bianco o grigio o nero. 
Ovvero, hai raggiunto il confine (e, non, il limite) del “calpestabile”, laddove sei sempre nell3 modalità “Anti-Sistema”.
  

mercoledì 8 gennaio 2020

Fatto un giro, tutt3 è “uguale” a prima.



Attraverso l’abitudine degli “indicatori (strumenti)”, ti sei dis-abituat3 a “vedere (sentire)”.
Ossia, non ti accorgi più di che cosa (chi), sostanzialmente, “è già success3” e, allora – indisturbat3 – continua a succedere. 
Dove? (Nel) “qua (così)” o Anti-Sistema = l’impero globale che non esiste; c’è, in termini di compresenza eco-dominante + ogni sottoDomin3, ad immagine e somiglianza (laddove tale caratteristica è contemporaneamente, sia l’intenzione o “piano industriale” in auge, sia – di più – informazione ambientale infrastrutturale frattale espansa, che necessita di atteggiamento “formulare” al fine di essere auto decodificat3 per come dovrebbe essere che, altrimenti, rimane sempre “utopia”, poiché se devi di-mostrarl3 in tribunale, va da sé che… non ce l3 puoi fare, essendo tutt3 ciò pre-costituit3 appositamente/causalmente in maniera tale che ti sembri sempre come “natura-le”, per cui ti auto rassegni adeguandoti di/in conseguenza). 
Che altr3.

martedì 7 gennaio 2020

SPSpunti.



Se (se?) in Borsa - magari non esistono, ma, ci sono - l3 cosiddett3 “mani forti”, allora (di/in conseguenza) vuoi (non) vedere che… non esiste; c’è tale situazione soprattutt3 “al di là” dell3 Borsa, essendo anche quest’ultim3 come uno specchio del reale manifest3 (nel) “qua (così)”? 
L3 riflessione (logica) è posta sotto forma di “domanda”, anche se sostanzialmente tratta-si di… presa d’atto o di “coscienza”. 
Altr3 domanda (retorica):
secondo te/“te”, in Borsa c’è manipolazione, ad opera di qualcun3?

venerdì 3 gennaio 2020

Dunque…



Che cosa “abbiamo”, anche quest’oggi? 
Notizie fresche o calde. Molto bene. Allora, ci si lascia andare e… si r-ac-colgono “ispirazioni, pensieri senza pensatore, idee, etc.”, da ri-unire come in un3 collana frattale espansa...
Ovvero, si “è” dall’atteggiamento “formulare”.

giovedì 2 gennaio 2020

Esperienza “topo”.



L’anno 2020 è iniziat3 con un’esperienza particolare:
l’irruzione di un topo, in casa (durante la notte dell’ultimo dell’anno)
e
risoluzione (sigh) dell3 faccenda, nel corso del giorno del primo dell’anno.
Qualcosa che si “risolve”, all’esterno dell3 casa, ad opera di… gatti che, non ne volevano sapere di entrare in casa, ma, esternamente hanno seguito il “proprio” istinto.
Significato = l3 riconferma dell’antico giogo del gatto col topo. Col gatto che attende il momento migliore per… (essendo già a pancia piena).
Dunque, il ragionamento parte da tale auto constatazione. E, in seguito, prende ad espanderne l3 portata, sino a r-aggiungere anche il “destino” della specie “umanità”. 
Alle prese con...?