giovedì 9 dicembre 2021

Trauma vissuto da piccoli, buon sangue.



Sembra un proverbio, il “titolo”. Vero? E buon sangue non mente.

Sì, insomma… a Me sembra così. E quando “giochi in casa” hai sempre ragione, anche se hai “ragione”. Del resto, tutto è relativo. Trovi? Relativo a cosa o a chi, però? Infatti, sei in gerarchia, qua. Meglio: 

qua, si è in gerarchia (mal comune mezzo gaudio). Bah. 

Ci si gira sempre attorno. Motivo per cui “ti girano” sempre. Anche se, “uhmma ce che?”. Ecco. E adesso sembra un testo teatrale. Bello. Certo, quando di bello non c’è niente, ad eccezione del finale che, allo stesso modo dell’essere “già successo” relativo all’inizio (o, quantomeno, a quanto si c®ede essere l’inizio, seppure un inizio in effetti deve pur esserci), “è già successo” anch’esso (il finale o “finale”). 

Ergo, si è ora in una miscela come in sospensione, tra gli effetti dell’iniziale punto di sospensione e la sua naturale conclusione (prova a gettare un sasso in una pozza d’acqua e lo “vedrai” molto bene, anche se comunica soprattutto in codice non lineare e se Tu sei “tu” allora… notte). 

Come si dice: “due indizi fanno una prova”. Otre?

martedì 7 dicembre 2021

Albero con segatura.



Se ti dicessero che sono esistiti grandissimi alberi di silicio, ti cambierebbe qualcosa “dentro”? Bè, la fotografia sopraesposta ritrarrebbe, allora, quel che resta di un tale albero (tagliato di netto quasi al piede, da chissà quale tecnologia laser) ed il “deserto”, ovvero la relativa… segatura

Ora, non ti dicono forse (e allora “sai”) che la sabbia contiene silicio? 

Già. Non ti sembra “ora” di contribuire a sollevare il velo? Tutto quello che è tacciato come “fake e complottismo”, alla luce di quello che sta succedendo perlomeno dal 2020 (“virus, pandemia, vaccino”) in tutto il mondo, ormai ti autorizza ad auto ritenere che, di conseguenza, “fake e complottismo” sono la verità. 

Perché

Perché se non ti rendi conto, nemmeno adesso, di come sanno mentire totalmente… allora sei davvero dis-perso in tutto ciò. Ergo, la Terra è un regno piano. Sì, magari può essere p-arte di un globo, ma talmente più grande che la porzione di “Terra” può essere davvero piana. Hai presente

A questo punto (di sospensione) è davvero possibile (oltre che sempre potenziale) davvero tutto

In primis, proprio quello che lor signori hanno sempre rin-negato, qua. 

Sì: sei autorizzato a rivedere tutto. È il momento

lunedì 6 dicembre 2021

Il deficit.



La giustizia inizia con la protezione dei deboli dalle mafie in tutte le sue forme…

Chi crede che l’ascesa del Libano inizi con il Fmi e la pietà dell’Occidente è delirante. Dobbiamo essere tutti uniti per sradicare la corruzione politica e finanziaria, lontano dalle manovre elettorali e la corruzione straniera. Solo così riusciremo a salvare il Libano e il suo popolo…”.

Ahmed Qabalan

6 dicembre 2021 Link

Perchè ci sono i deboli...?

Come ti auto orienti, nella f-orma mondo, non solo qua? Assumi scelte, come se fossero pillole farmaceutiche. Ed è un limite, sai? Non decidendo mai, sostanzialmente, lo è: 

eccome se lo è. 

In tal modo, e comunque sia, ti auto determini. Sì, perché sei come “sposato” con questo potere: “nella buona e nella cattiva sorte…”. Eppure, anche in questo ambito, hai perso di vista qualcosa:

la sostanza. 

Ciò che “è già successo” e dunque continua ad accadere, appunto, sostanzialmente: nella buona e nella cattiva “sorte”. Dunque, la “giustizia inizia con la protezione dei deboli dalle mafie in tutte le sue forme…”? Certo

è, ancora una volta, una “promessa matrimoniale”. 

Qualcuno giura che… Ma, perché il “debole è debole”? Lo puoi persino capire

figurati come sei messo, qua.