mercoledì 13 giugno 2018

Perchè hai affidato la fiducia?


In God We Trust…”.
(Noi) crediamo in Dio…
E tu, in/a “cosa” credi? 
“Tu”, certamente, tendi a credere a ciò che è luogo comune, poiché sei (nella) Massa.
La disoccupazione sale all'11,1% nel I trimestre, +147 mila occupati
Link 
Ad esempio, credi a/in tutt3 ciò che ti dicono, facendotel3 sapere (in qualsiasi modo che non riconosci come tale, ossia, attraverso l’infrastruttura reale “qua, così”). 
Dunque, sale la disoccupazione e sale anche l’occupazione.
Certo, poiché i “calcoli” l3 permettono
Ergo, è nella logica che si cela l’arcano, ovvero, nell’interesse che smuove al fine di farti arrivare tale tipo d'informazione. 

E, anche se non credi fartene nulla, stai cert3 che altresì ha un effetto ben preciso, molto simile alla “chirurgia” di una pasticca per il mal di testa.
Perché… non succede nulla senza che abbia un senso

Usualmente, tale “senso (strategia)” è (in) un vettore generico (apparenza) che mai e poi mai avresti detto essere un Cavallo di Troia o un malware trojan (l’analogia è del tutt3 lecita, poiché frattale espansa).
"Papa Benedetto ha detto che prima del diritto a emigrare c'è il diritto a non emigrare. Il mio obiettivo è garantire sicurezza e vita prospera a questi ragazzi che pensano che in Italia ci sia un Bengodi che non c'è…".
Matteo Salvini 
In un modo, o nell’altr3, le parole “servono” sempre. 
Sino a formare frasi, che danno luogo ad espressioni dal significato stratificato (seppure, il significato rimanga unic3). 
Ossia, se (se) hai intenzione di portare avanti una certa strategia, ma (ma) non vuoi darl3 a vedere, allora (allora) l’effetto speciale apparente assumerà le sembianze di un significato altro, anche se il significato portante (originale = strategia) rimarrà sempre lo stesso.

La stratificazione rende “relativ3” ciò che credi di avere individuat3 attraverso la “tua” logica (sentire).
Tuttavia, nella sostanza, è “assolut3” ciò che non dipende dal “tuo” credo, poiché ha una origine al di là di “te”, se (se) sempre “qua (così)”.
Compagnia Sp lancia Bimbingamba, contro obesità infantile
In modo da sviluppare fin a piccoli un corretto stile di vita e una sana alimentazione...
Link 
Ciò che finanzia qualsiasi idea industriale, in cui “crede (esserci da guadagnare)”, poi, strategicamente trova il modo di apparire “divers3”, realizzando “campagne” a favore del tal problema sociale (procurato dall’impatto reale di quelle stesse “idee private, finanziate”). Non è il cane che si morde la coda:
è AntiSistema (la depressione che avvolge e caratterizza l’inter3 Pianeta).
“Dentro” ad ogni… situazione (realtà locale), c’è sempre la continuazione dell’organizzazione eco/dominante + Domin3 + sottoDomin3 (potenzialmente chiunque della/nella Massa) = effetto singolare “qua (così)”.


Osserva il primo livello di penetrazione (parte dell’infrastruttura per il segnale portante AntiSistemico):
Invitalia (Agenzia nazionale per lo sviluppo) con Microsoft per trasformazione digitale dell'Agenzia
Link 
Carige, presentata partnership strategica con Ibm per innovare le procedure informatiche
Link 
In tali “casi”, sia Ibm che Microsoft costituiscono e corrispondono al controllo dell’interfaccia sviluppata, nel contesto apparente Carige & Invitalia. 
Tale compresenza, allo “sportello” risulterà del tutto immanifest3, pur essendoci e garantendo la fruizione dei servizi (funzionamento) nonché il controllo più “a monte” dell’informazione e del senso di ciò che continua a succedere, dal momento che/di “è già success3”…
Ritornando al famoso motto “In God We Trust…” = che cosa significa?

Tutela patrimonio familiare: intesa Ordine medici e commercialisti
I commercialisti napoletani, dopo aver valutato la portata innovativa del Trust, istituto di origine anglosassone in materia di segregazione del patrimonio mediante la costituzione di uno specifico vincolo di destinazione, hanno inteso approfondirne e diffonderne la conoscenza a protezione dei beni che compongono il patrimonio di famiglia.
Dopo alcuni incontri con i vertici dell'Ordine dei medici, si è arrivati alla firma dell'accordo…
Link 
I medici temono per gli effetti collaterali del lavoro sul loro patrimonio, per cui si proteggono (avendo paura che una “causa” possa loro portare via tutt3).
Di conseguenza, “In God We Trust…” assomiglia tanto a:
“Crediamo nel Trust”
che l’immagine “Dio” si presta bene ad interpretare, pur continuando a significare ciò che succede usualmente nell’AntiSistema.
In God We Trust (in italiano: In Dio noi confidiamo) è il motto nazionale attuale degli Stati Uniti d'America e dello Stato della Florida.
Il motto comparì per la prima volta su una moneta degli Stati Uniti nel 1864, ma non divenne ufficiale fino al passaggio di una risoluzione congiunta del Congresso nel 1956.
È stato adottato al posto di E pluribus unum (in italiano: Da molti, uno… riferito ai tredici Stati che poi si unirono negli Stati Uniti di America)…
Link 
Da molti, uno… = gerarchia rovesciata, con “a monte”… chi? 
“Dio”? No.
Essendo solamente il vettore, per l’informazione portante e significativa “eco/dominante”.
Ecco, dunque, il Trust – Fede in

Quando i Rothschild misero a punto nuovi strumenti per non perdere potenzialmente tutto - in seguito alla bancarotta di Re, Papi, Imperatori, etc. che dovevano loro gran quantità di denaro prestato (investito) - che cosa fecero?
Come sono riusciti a svincolarsi apparentemente dai loro possedimenti, a favore di una facciata pubblica più “consona” al colore di fondo sociale, riuscendo a finire in una sorta di completa indifferenza massiva nei loro confronti (seppure continuano a governare un numero infinito di società, a livello globale, ed a mantenere il controllo dei flussi di denaro, attraverso il monopolio della “creazione dal nulla”)?
Ebbene, il Trust deriva da tale strategia, in quanto indirett3 riflesso ambientale, auto ritraente il “fare” di tale grande concentrazione di massa (seppure limitat3 alla giurisdizione sottoDomin3). 
Il Trust è... nascondere all'evidenza (è la complessità che rende tutt3... difficile, inarrivabile; è il segreto, etc.).
Ess3 “servono”, per cui… esistono, in tale forma di protezione (sono come “benedetti” da ciò che è automatismo funzionale ad immagine e somiglianza).
Come coloro che furono definit3… “Bravi”.

 
Il trust (traduzione letterale "fiducia"; la traduzione concettuale sarebbe "affido" intendendo l'affido di beni mobili/immobili) è un istituto del sistema giuridico anglosassone di common law, sorto nell'ambito della giurisdizione di equity, che serve a regolare una molteplicità di rapporti giuridici di natura patrimoniale (isolamento e protezione di patrimoni, gestioni patrimoniali controllate ed in materia di successioni, pensionistica, diritto societario e fiscale)...
Il trust è uno strumento giuridico che, nell'interesse di uno o più beneficiari o per uno specifico scopo, permette di strutturare in vario modo "posizioni giuridiche" basate su legami fiduciari…
Non esiste un rigido ed unitario modello di trust, ma tanti possibili schemi che è possibile costruire in vista di una finalità ultima da raggiungere
Modellare un trust in grado di soddisfare un interesse specifico significa individuare le "regole" più idonee allo scopo:
esse sono quelle elaborate/scelte dal disponente (il soggetto che istituisce il Trust) nel quadro normativo di riferimento (Convenzione dell'Aia, leggi straniere sul trust, leggi nazionali).
Da un trust valido conseguono necessariamente caratteristici effetti:
separazione e protezione del patrimonio, intestazione all'amministratore (che non ne diventa proprietario vero e proprio), gestione fiduciaria vincolata e responsabilizzata dei beni.
Gli effetti possono coincidere con lo scopo principale/finale per cui è stato costituito il trust…
C'è da puntualizzare tuttavia l'oggettiva difficoltà di inquadrare il trust in schemi o definizioni rigide o tipiche proprio per la sua attitudine ad essere declinato in una miriade di meccanismi, tutti legittimi purché nei limiti della Convenzione, della normativa regolatrice richiamata e del sistema giuridico ove è istituito…
Il trust viene anche utilizzato per le cosiddette strutture orfane, termine finanziario che designa società le cui azioni sono proprietà di un trust di scopo non caritatevole e di nessuna persona fisica, anche di minoranza, al fine di imputare un cespite, un debito o altra attività finanziaria all'esterno del bilancio della società di capitali che richiede il trust.
Sono utilizzate per "isolare" con una società di progetto attività e patrimonio di una società dalle altre afferenti allo stesso gruppo industriale o finanziario, in modo da rendere la richiedente il trust "bankruptcy remote":
in caso di fallimento, è minimo l'impatto economico sulle altre società del gruppo, che sono già tutelate dalla responsabilità limitata
Vi sono tanti possibili utilizzi del trust quanti ne può immaginare la fantasia di un professionista
Il trust, come detto, è idoneo a realizzare una vasta molteplicità di scopi non facilmente enumerabili…
Il trust prevede la particolare circostanza che il proprietario di un bene può spossessarsene, conferendolo in una struttura giuridica da lui distinta, diversa, ed amministrata da un terzo.
Dopo lo spossessamento la tassazione riguarderà in primo luogo il trust (salvo la tassazione dei beneficiari dei redditi, ove previsti in atto), similmente a quanto accade a seguito del conferimento di beni in società di comodo costituite ad hoc
Nel Regno Unito i trust sono strutture anonime ma soggette a tassazione. I trust del Liechtenstein, al contrario, non sono tassati. Il suo utilizzo per celare i beneficiari effettivi di somme di denaro proveniente da reato oltre ad essere perseguito penalmente è spesso inefficace e nelle giurisdizioni che conoscono il trust da secoli la casistica giurisprudenziale dimostra che esso non è utilizzato più di società di capitali, società anonime, Anstalt, Stiftung, od altre forme di enti fiduciari.
Al contrario i più grandi patrimoni (come la Corona inglese) sono in trust a dimostrazione che un istituto giuridico non ha di per sé una propensione all'illecito…
Link 
c'è da puntualizzare tuttavia l'oggettiva difficoltà di inquadrare il trust in schemi o definizioni rigide o tipiche proprio per la sua attitudine ad essere declinato in una miriade di meccanismi, tutti legittimi purché… (ci si possa permettere il miglior studio legale, disponibile)
a dimostrazione che un istituto giuridico non ha di per sé una propensione all'illecito (la Corona è del tutt3 “illecita”, poiché rappresenta la parte apparente di qualcosa che si è approfittat3 della situazione, storicamente. Qualcosa che ha procurato ogni effetto collaterale che, “ora”, puoi riconoscere in quanto a… problemi sociali, individuali e collettivi, etc.).
Gli effetti dello stress possono essere ereditati di genitore in figlio.
Secondo una ricerca scientifica condotto dalla Tufts University School of Medicine nel Massachusetts, gli effetti dello stress possono avere un tratto ereditario, e passare dai genitori ai figli. Non si tratta di una sequenza di Dna, che non subisce cambiamenti, ma una mutazione del comportamento dei geni.
Dunque lutti, abusi, malattie, litigi, traumi sono tutti eventi, particolarmente stressanti, che possono lasciare il segno sul fisico e sulla psiche dei minori anche se gli stessi non hanno mai vissuto tali momenti
Queste variazioni sono associate ad ansia e a problemi nella socievolezza dei topi per almeno tre generazioni, motivo per il quale si ipotizza che ci sia un tipo di stress ‘ereditario’…
Link 
Funziona solo per i “topi? Per nulla affatto.
Dna, che non subisce cambiamenti, ma una mutazione del comportamento dei geni
possono lasciare il segno sul fisico e sulla psiche dei minori anche se gli stessi non hanno mai vissuto tali momenti
variazioni sono associate ad ansia e a problemi nella socievolezza… per almeno tre generazioni
Ossia:
nulla di nuovo (è il significato che continua a riecheggiare e rimbalzare, in quanto memoria ambientale frattale espansa).
L'epigenetica... è una recente branca degli studi genetici a complemento degli studi genetici tradizionali... Si occupa dei cambiamenti che influenzano il fenotipo senza alterare il genotipo.
Studia tutte le modificazioni ereditabili che variano l'espressione genica pur non alterando la sequenza del Dna (soprattutto con riferimento ai fenomeni ereditari a livello cellulare, meno a quelli trans-generazionali, dal genitore al figlio).
Si tratta, quindi, di fenomeni ereditari in cui il fenotipo è determinato non tanto dal genotipo ereditato in sé, quanto dalla sovrapposizione al genotipo stesso di "un'impronta" che ne influenza il comportamento funzionale...
Link
Tale interconnessione wireless, è una “eredità” molto pesante che ti lascia con una palla al piede per tutta la “tua” vita, mentre non riesci a dimostrare l’esistenza del legame che ti auto possiede, dal momento in cui “sembra” provenirti dai genitori, nonn3, bisnonn3, etc.
Ergo:
chi ti lascia il testimone
è a sua volta dentro al medesimo ricircolo (loop)
il che significa = è l’ambiente che ti carica (riprogramma) addosso/dentro, tale caratteristica, a sua volta… pregn3 del riflesso eco/dominante, che pervade tutt3 essendo grande concentrazione di massa a livello giurisdizionale planetari3.
Il Trust è automatismo, nel quale la catena di comando “a monte” ripone la propria… fiducia.
E... l’IA frattale espansa risponde di conseguenza, funzionando in quanto:
legge, strumento, memoria.
Quindi, di non solo memoria, si tratta (anche se la memoria ambientale è proprio ciò che occorre al fine di potenzialmente rimanere agganciat3 al significato).


“Fai… di credere, dunque, in tutt3 ciò che svela e non rivela”.
    
Davide Nebuloni
SacroProfanoSacro (SPS) 2018
Bollettino numero 2326