venerdì 18 maggio 2018

Quella garbata filosofia dell’atteggiamento.



Devo procurarmi più soldi invisibili, che non possono toccare…”.
Billions
Se (se) non vieni “registrat3” all’anagrafe, è come se tu non esistessi, maci sei
L'anagrafe non ti definisce, semmai, ti ridefinisce.
Tale situazione non è casuale, poiché il protocollo prevede la comunicazione tra le parti. 
Tuttavia, in una forma sociale così attrezzat3 (organizzazione, funzionamento), chi non appare in tale registro (memoria) e, al contempo, fa parte di un altro tipo di “ordine parallel3”, può tranquillamente operare nel mondo... come una sorta di perfett3 fantasma. 
Dunque, escludendo ogni episodio particolare, tale situazione riguarda tutt3 ciò che puoi “ora” definire come… segret3

Pensi che l'Intelligence si limiti ad essere “segreta”, per quanto ci si riferisca a… Pulcinella
Credi davvero che, ad esempio, chi decide per la Massa si riunisca segretamente nel tal posto, il tal giorno, alla tal ora, e discuterà del tal ordine del giorno che, per la precisione, puoi prenderne atto leggendo il giornale o nel Web? 
Suvvia. I “corpi speciali” sono davvero… speciali, nel senso che quelli che conosci, rappresentano ciò che è autenticamente “speciale”, ovvero: 
coloro che non esistono; ci sono
Individui non registrati da nessuna parte (e, non, individui che risultano morti ma che in realtà sono viv3). 
Ok? Ti sembra impossibile? 
È molto semplice, invero. 
È sufficiente non registrare da alcuna parte dette singolarità, che lavorano dunque in maniera del tutto “trasparente”. 
Quando succede qualcosa nel mondo, che necessita di lavoro sporco (anzi, per la verità, quando non succede qualcosa nel mondo, trattandosi di “prevenzione”), fa molto comodo poter disporre di tali fantasmi, che operano in quanto a minimo comune multiplo, in relazione a tutt3 ciò che succede, che sai perché devi sapere o non sapere. 
È ovvio che... la catena di comando non riguarda tale compresenza immanifest3, in quanto a dominante.
Bensì, nella continuazione della gerarchia, il controllo rimane ferreo, ossia, sempre sostanzialmente identico, nella misura in cui te ne puoi accorgere e rilevare anche nella realtà manifesta “qua (così)”:
che “è” la rappresentazione fossile della gerarchia.
La compresenza “immanifest3” dominante, ha un certo interesse. 
Dunque, l3 ispira nel mondo, limitandosi a ciò, potendo contare sul fatto inossidabile che la propria intenzione si trasferirà nei ranghi, attraverso l’organizzazione gerarchica (delegando e non operando attivamente). 
Da “lì”, deriva la propria capacità di immanifestazione. 
Ergo: 
non sei alle prese con l3 divinità
È “intelligenza”, applicata alla propria intenzione (strategia). 
Essendo, quest3, il vertice distaccat3 d3lla forma piramidale “mondo”, tale caratteristica – di conseguenza – sarà estremamente diffusa nella realtà stess3 conseguente, alias, nell’AntiSistema. 
Perché… tale è il funzionamento ambientale, che tende a replicare (riflettere) il segnale portante più “potente (intens3, coerente, lungimirante, onnipresente)”. 
Ovvero, “qua” non c’è modo di/per mascherare tale strategia (dell’immanifestazione) proprio per via della caratteristica di memoria frattale espansa, “a monte” di ogni e qualsiasi strategia, intenzione, interesse, etc.
È, come ad esempio già fatt3 notare nel Bollettino 2307, una debolezza infrastrutturale AntiSistemica, nonché, l’evidenza dell’organizzazione realtà “qua”, supervisionat3 da tale forma di “intelligenza (App) naturale (originale)”.


Il “consiglio”, che proviene da quest3 Spazio (Potenziale) Solid3, è quell3 di accorgerti di tale “evidenza” persino logic3 e di assumerl3 a livello fondamentale, prima di qualsiasi “teoria” che ha preso il sopravvento “qua (così)”. 
Sì, perché, se ci fai “caso”, esiste sempre sia un trait d’union, che il modo di unire i puntini
Ossia, sei tu e/con la tua capacità potenziale di accorgerti, ricordare, fermarti, diffondere (“Fare”)…
Tale vero somiglianza (analogia frattale espansa) è ovunque, comunque, causalmente
È come la firma dell’artista, ma in questi termini:
la memoria ambientale riporta, in termini di giurisdizione e grande concentrazione di massa, la relativa “firma”
che non si riferisce alla memoria ambientale (in sé)
bensì
a col3i/coloro che operano nel mondo “qua (così)” in termini di… potenza evocativa “artistica”
cioè
la “firma” è di chi è al/nel vertice distaccat3 che, nella gerarchia, può essere come un’eco infinit3.
Ad esempio:
la memoria frattale espansa
riflette contemporaneamente
il segnale (compresenza, attività) dominante
e
Domin3
e
sottoDomin3 (potenzialmente, chiunque della/nella Massa)
e
plurale/singolare.
Ovvero, un mix di segnali portanti (in funzione dei rapporti di giurisdizione e grande concentrazione di massa), che se (se) non ti accorgi allora (allora) rischi di non coglierne il raffinato senso relativ3 alla verità sferica (significato) evidenziabile attraverso l’atteggiamento “formulare”, in grado di auto orientarti sempre (sempre) seppure in un oceano perennemente infuriat3 dalla tempesta di segnali portanti (laddove, di segnale portante ce n’è un3 sol3 che conta: quell3 dominante. Oltre a quell3 potenziale - “dormiente” - di ogni singolarità passivat3, “qua, così”).
La “firma” riportata nell’AntiSistema è quell3 dominante.
Concentrati su tale forma d’onda, cristallizzat3, manifestatasi… in forma fisica e significato; solamente da ricevere ed elaborare secondo particolare atteggiamento, pena il non ricavare il classico ragno dal buco).
L’atteggiamento chiave è “formulare”:
a riferimento univoco
agganciabile attraverso il senso innat3, sempre compresente poiché “di serie”
della bussola (valore assolut3) giustizia (sferica).
Qualcosa che, chiunque, è sempre in grado di comprendere, a prescindere da quale sia la “propria” situazione “qua (così)”, nella presa dominante AntiSistemica.
Comprendi? La configurazione “formulare”, dipende da ciò che senti dentro a livello di giustizia assolut3:
quando “sei da lì”
di conseguenza
ti attivi a livello “formulare”
quindi, l’informazione ambientale (memoria) frattale espansa, assume la valenza portante dell’originale senso che possiede un tale “riflettere” tutt3 ciò che avviene, significativamente.
Qualcosa che succede solo ed esclusivamente attraverso di te, in te (bypassando la “necessità” in-conscio, ossia, quella stanza di/in casa tua... nella quale non puoi entrare, poiché non possiedi le chiavi: 
qualcosa di assolutamente inaccettabile. Vero? 
L’accetteresti, se in casa tua ci fosse una tale stanza? No, davvero. Per cui… allo stesso modo, dovresti trattare il “tuo” inconscio, la cui compresenza significa “segreto, segregazione, segretariato, etc.”, controllo, dipendenza, conseguenza, schiavitù, giustizia di parte, accesso remoto, etc. etc. etc.).
Conoscendo le “varie” culture presenti in Terra, appare la loro (bio)diversità. Eppure, “a ben guardare (sentire)”, di divers3 non c’è nulla a livello sostanziale:
ognun3 è ricollegabile, sempre, attraverso canali univoci della comprensione (esperienza + ricordo).
La gerarchia ricopre tutt3 “qua (così)”, eliminando di fatto l3 differenz3. Così, da far “funzionare” l’ambiente, a prescindere da ciò che sembra ma (ma) non “è”, da/per parte di chi non esiste; c’è.
Dello spettro luminoso non vedi che una piccola parte:
ecco (il significato).
Ad esempio, conoscerai senz’altro le tre famose “arie” seguenti:
Star Wars
Superman
Indiana Jones…
Tre colonne sonore oltremodo orecchiabili, di successo e… riecheggianti in maniera sostanzialmente identic3.
In effetti, quella strana rassomiglianza (che parte dalla sonorità di fondo dei motivi) esiste in quanto che… esiste l’origine comune, ossia, l’autore:
Ecco, dunque, svelat3 l’arcano della somiglianza, essendo la “firma” di chi ha composto tali sonorità. 


Ognun3 ha delle proprie caratteristiche, originali, ed altr3 conseguite “qua (così)”
La memoria ambientale frattale espansa ha la funzione di registrare tutt3 ciò che succede “qua” e di riportarl3 a livello di realtà manifesta, a prescindere dalla versione (anche se “così”), assumendo la valenza del significato, codificat3 poiché – in tal “caso” – nell’AntiSistema, che si oppone, interferendo.
Non potendo impedire tale funzionamento, di conseguenza agisce su/in te, attraverso l’utilizzo della zona franca e riservata dell’in-conscio, attraverso cui il segnale che ricevi viene come deviat3, infrapponendo il firewall ambientale AntiSistemico. 
Il risultato reale manifest3 è che 1) tu diventi “tu” e 2) “tu” fai diversamente rispetto a… tu. 
Ergo:
l’AntiSistema prospera, a discapito del potenziale di cui dispone ogni singolarità.

Uno degli arcani maggiori, “qua (così)”, riguarda l’impossibilità di credere che il potenziale sia l3 stess3 per chiunque. Infatti, sei in qualcosa che ti narra di “necessità” di fondo, come denaro e lavoro, che trasmettono e ti trasformano in una sorta di individuo “lupo”. Quindi, al fine di agganciare Oltre Orizzonte il significato, necessiti di sganciarti da tali “necessità”, che prevedono sempre gerarchia auto vincolante, auto delimitante, auto svilente, auto disgregante, auto depotenziante, etc.
Il potenziale e non la differenza di potenziale:
l3 singolarità sono tutt3 ugual3

poiché dotat3 tutt3 di potenziale (il potenziale è un luogo comune che indica “tutt3”, senza alcuna limitazione).
Comprenderai, dunque, che se (se) di fronte ad una platea di tali singolarit3 accort3… di conseguenza, non potrà mai (mai) esistere la singolarità “elett3”, poiché… non più “necessari3”, dat3 il potenziale agganciat3 da chiunque “qua”. 
Ecco il motivo fondamentale per cui, invece, ti è stat3 mess3 in testa che serve denaro e dunque lavoro, al fine di… Cosa?
Sopravvivere.
Quest3 abominio, non significa nulla per te? Credi che sia “normale”? Non puoi fare più niente? Tutt3 sommato, te l3 fai andare bene?
A prescindere da ciò che pensi, allora (allora) dai più potenza (significato, precedenza) a ciò che “senti”.
Ci credo perchè è impossibile…
Secondo lui, l’Io interiore non è solo uno, ma due…”.
Jekyll And Hyde
Certamente; tu, sei il conscio e “tu”, sei dall’in-conscio (che è una zona riservata, laddove c’è il filtro che automaticamente ti manutiene sotto ad incanto AntiSistemico:
riprogrammazione). 
Dunque, “qua (così)” è tutt3 ribaltat3:
tu, sei inconsci3 (dimenticanza)
“tu”, sei consci3 (conseguenza).
E tale è la “firma” manifesta avio diffusa ovunque di conseguenza:
firma è… l’opera di memoria e riconoscimento ambientale frattale espans3
e
firma è… l’opera di realizzazione fisica dell’intenzione giurisdizionale (“a monte” dominante).
Non a “caso”, ti è già stat3 ricordat3 più volte che, si tratta di:
caratteristica funzionale
neutr3, neutrale, neutralizzante
memoria, legge, strumento

"Nel momento in cui siamo in una fase di trattative e si sta cercando la persona, è logico che ci si muove a 360 gradi.
Per noi, che sia un 'terzo' tecnico o politico poco importa.
Il Governo è politico e la maggioranza è politica.
Di conseguenza, tutto ciò che viene appoggiato da questa maggioranza diventa politico
Può esserci la persona che non ha mai fatto politica, che non è iscritta a nessun partito politico ma, nel momento in cui arriva in Parlamento a chiedere la fiducia, ci sono dei partiti politici che gli danno la fiducia e, di conseguenza, anche il tecnico diventa un politico.
L'abbiamo visto con il Governo Monti:
aveva fatto il tecnico e doveva avere il governo dei tecnici.
Dopo pochi mesi si è creato il suo partito politico.
Io ai tecnici credo veramente poco…".
Link 
di conseguenza, tutto ciò che viene appoggiato da questa maggioranza diventa politico
di conseguenza, anche il tecnico diventa un politico
dopo pochi mesi si è creato il suo partito politico
La grande concentrazione di massa, diviene la bussola e controlla la legge attraverso il farsi strumento, costringendo la memoria a codificarsi ed al contempo, lavorandoti ai fianchi di modo che l’auto decodifica sia in-conscia, ovvero, deviata, interferita, altr3, etc.
Il mercato azionario è la rappresentazione della psicologia del mondo intero, in ogni preciso momento. I dati sono l’impronta esatta di quel momento e dicono cosa pensa il mondo. Cosa sente. E cosa farà poi…”.
Billions
La riflessività non viene auto decodificat3, seppure fedelmente registrat3/riportat3.
i dati sono l’impronta esatta di quel momento (I-Ching, frattalità espansa)
e dicono cosa pensa il mondo. Cosa sente. E cosa farà poi (dunque, accorgendoti della direzione, sai su quale “via” sei indirizzat3 e quale tipo di “futuro” ti attende)
il mercato azionario è la rappresentazione della psicologia del mondo intero, in ogni preciso momento (questa porzione della trama è una pubblicità al Mercato Libero).
È riflessività frattale espansa = le persone scelgono in funzione di ciò che credono di avere capito, dunque, il mercato azionario è la rappresentazione della manipolazione del mondo intero
Trend is your friend…”.
L'Oltre Orizzonte sta, però, all’atteggiamento “formulare”:
ciò che sei...
valore assolut3 (potenziale, perfezione).
L’atteggiamento AntiSistemico è ciò che sei divenut3 “qua (così)”
valore relativ3 (differenza di potenziale, conseguenza).
Ma… egualmente, perfezione:
tutt3 è perfett3, sempre.
Il mondo globale è relativa assoluta perfezione (la perfezione è assoluta, ma relativa alla compresenza “immanifest3” dominante)...


Ancorandoti alla giustizia sferica, l’idea “mondo” è divers3.
La differenza sta tra ciò che è potenziale (utopia) e differenza di potenziale (realtà manifesta “qua, così”), alias, con il terzo incomodo di/nel mezzo (dominante) ovvero la ragione fondamentale per cui esiste differenza di potenziale e... tu sei diventat3 “tu”.
È con l’inganno che ti “è già success3”, ma (ma) non l3 potrai comprovare secondo la legge, poiché perfett3 è la strategia in gioco; 
non a caso hai dimenticato e continui a dimenticare, il che significa che c’è interferenza, dunque, ambientale.
E - come ogni segnale portante - l'interferenza proviene da una fonte di riferimento, che evidenzia, seppure indirettamente. Ergo:
non esiste (per la legge) ma c’è (per te, quando “formulare”).
Aggirare tale forma di legge AntiSistemica, significa fuori uscire dal cerchio tracciato “qua (così)” e osservare come rimanga reale solamente il “qua”, così come una parete “vergine”, solo da arredare come meglio credi o altresì. 
Il “così” è l’idea dominante; è il suo arredamento, la sua preferenza, il suo interesse, il suo gusto, etc.
Ma (ma) non è assolutamente anche il tuo, se (se) ti accorgi e Fai “formularmente”.


Allo stato dell’arte, ti sembra impossibile anche solo sperare che tutt3 ciò possa cambiare autenticamente, soprattutt3 se tutto sommato ti sei abituat3 a starci dentro in qualunque modo…
L’AntiSistema è un’idea, mess3 in pratica da tutt3, ma (ma) originat3 dalla compresenza “immanifest3” dominante:
la gerarchia nella gerarchia.
In quanto ad idea, si può sostituire, attraverso l’atteggiamento “formulare”
Fai attenzione:
autostereogramma = focalizzare oltre, al fine di vedere attraverso la routine.
Ad esempio; perché quando viene concesso un “prestito (credito)” la conta del piano di rientro (dal debito) è resettata annualmente
Perché sono furb3 e sanno che l’apparenza inganna.
Ciò che segue è tratt3 da una situazione reale, pubblicizzat3 addirittura a livello domiciliare (posta).
Fidiamo è:
condizioni chiare e trasparenti
importi flessibili
piano di rimborso personalizzabile…
Puoi richiedere 8000 euro in 71 rate mensili da 151,20 euro.
Importo totale dovuto 10980,20 euro.
Tan fisso 9,90%.
Taeg 11,83%...
Sembra “buon3”. Vero?
Tuttavia:
coi tassi attuali nella Ue (sostanzialmente “zero”)
parti già da uno sproposito (11,83% annuale).
Ma (ma) di più, l’inganno è di rendere annuale ciò che invece ti costerà “una tantum”
Guarda non caso, proprio come se (se) in assenza di “tempo”.
Infatti, immagina di ricevere 1000 euro e di doverli ripagare. Stop.
Ciò che per te fa la differenza, è quanto alla fine dovrai “tirare fuori” al fine di estinguere il debito.
E sai a quanto ammonta tale cifra?
Semplicemente, alla differenza tra credito iniziale ed esborso complessivo totale. Cioè, la temporizzazione è qualcosa che non ti permette di capirci nulla, in soldoni.
Non ci credi? Prosegui nella lettura, allora.
parti dalla cifra finale che devi sborsare
10980,20 euro a fronte degli 8000 euro richiesti.
Ben 2980,20 euro in più (in 71 mesi).
Quando calcoli quanto incidono 2980,20 euro sugli 8000 euro iniziali:
ottieni il 37,25% finale/totale.
Ossia
usura.
Chi è il portiere? Che cosa significa.
La strategia è stata quell3 di eseguire i calcoli dividendo in annualità e spalmando così l’estorsione su un tasso al di sotto della soglia d’usura e più digeribile mentalmente dalla parte che “deve (debitrice)”.
Il “piano”, non a caso, ti viene presentat3 con il calcolo delle rate, mensili, a mascherare non solo il calcolo iniziale, annuale, ma (ma) soprattutt3 quello “semplice” totale (37,25%), con il benestare della legge (la lobby affianca la politica proprio per questo motivo, ottenere vantaggio ovvero sigillare lo status quo rendendol3 sempre meno comprensibile, alias “compless3”).
E quest3 è persino la loro “migliore proposta”, poiché… “tu vali”.
Oltre il 37 per cento è il tasso applicato al debito, che hai contratt3
Perché... a te non importa quanto paghi annualmente, ma (ma) quanto paghi e basta.
È chiar3?
La legge è ad immagine e somiglianza di detti interessi particolari, privat3, di parte, etc. Ed è inutile che continui ad illuderti che “cambierà”, poiché “qua (così)” è sempre (sempre) stat3… così.
Il marchio è già inclus3 nella presentazione (slogan):
“qua (così)”.
Così… come un semplice “baffo”, disegnato su molti prodotti (“linea”), ti definisce ormai a chi appartengono, prima che li andrai a comprare e dopo che l3 avrai indossat3, continuando l’opera a livello pubblicitari3 (pagando addirittura per…).
L’atteggiamento ti ri-fornisce di tutt3; non a caso è proprio “lì” che sei attaccat3, secondo abitudine, e distolt3/distort3.
Ci credo perchè è impossibile…”.
Jekyll And Hyde
Un conto da 100-150 miliardi di euro. Il costo del Contratto M5S-Lega è salatissimo
Link 
Il “controllo” è in-conscio. Agisce come se non ci fosse
E passa come norma. 
Di modo che, non ti rendi conto della successione d’eventi a livello significativo. Dunque, continua a succedere, l’AntiSistema. 
Qualcosa che credi essere come in movimento, ed invece è assolutamente “immobile (trasformandosi sul posto in altre versione sempre di sé)”.
È l’atteggiamento che fa la differenza, unitamente al potenziale.
La “formula” ti permette di agganciare il punto di sospensionegiustizia sferic3”, in maniera tale da assumerl3 in quanto a stella Polare e/o Sole;
qualcosa che funziona anche quando è “nuvoloso”, dal momento in cui il riferimento è interiorizzato (valore assolut3).
Quindi, “ora”, è la paura che ti tiene in pugno; non avendo “coraggio”, perché sai già che “se sarai da sol3 ad osare, sarai come il più classico dei fessi”. 
Vero?
Per cui, non se ne fa niente, ogni volta.
Perlomeno sai come stanno le cose, dato che “preferisci” addirittura non sapere per non soffrire troppo.
O raggiungiamo l'obiettivo insieme o non ce la faremo mai...”.
Il diritto di contare
“Fai… di ritrovare il coraggio. È tuo diritto… come il Martello per Thor”.
Il Tempo non è riuscito a far sfiorire la sua garbata filosofia. A tutti coloro che continuano ad amarla... e ai Giovani di Cuore... noi dedichiamo questo film…”.
Il mago di Oz      
Davide Nebuloni
SacroProfanoSacro (SPS) 2018
Bollettino numero 2308