giovedì 17 maggio 2018

La debolezza infrastrutturale AntiSistemica.



Qualsiasi cosa succeda, lo meritate”.
3%
Tutt3 è ver3...”...
Se (moss3 da una particolare forma di comprensione, nei confronti di chi lavora per offrirti gratuitamente qualcosa, in cambio della pubblicità che generi permettendo l’apertura di pagine Web promozionali sul/nel “tuo” Pc) togli il famoso filtro Adblock - a protezione dei contenuti invasivi (“pubblicità”) - dal tuo browser per la navigazione in Reteimmediatamente ti rendi conto di cosa succede, esplodendo una serie infinita di popup, che spesso vanno oltre a qualsiasi tipo di decenza (uno “spettacolo” a cui viene sottopost3 chiunque, anche la “tua” prole, a qualsiasi ora giorno/notte), nonostante non stai frequentando siti Web dubbi (cosa che per altro è alquanto normale, tra le fila della Massa; del resto: proibizionismo docet). 
Ad esempio, solo a livello di home page Yahoo, tale App blocca oltre 300 di queste “interferenze”.
Ed è lecito, poichè è il Libero Mercato...

Qualcosa che non solo risulta come “sgradevole” – nonostante la privacy e tutt3 ciò a cui credi e/o che ti fanno credere – ma (ma) che rallenta la navigazione e spesso anche l’intero Pc, esponendo il dispositivo ad una marea di potenziali rischi per la sicurezza, dal momento in cui ormai l3 utilizzi anche per operazioni bancarie, compilazione di documenti sensibili, dichiarazione dei redditi, prenotazione di esami medici e specialistici, comunicazioni private, etc.
Il famigerato motto “per colpa di qualcuno, non si fa credito a nessuno…”, indica proprio questa via; anche chi si merita di non entrare in tale bl3ck list (white list), nella sostanza ci va a finire dentro ugualmente, poiché… chi ha “tempo (voglia)” per inserire delle eccezioni? 
E, tale situazione è la prassi “qua (così)”. 
Qualcosa che toglie l’intenzione di meritarsi le “cose” e instrada, di fatto, ad agire attraverso le maglie della legge
Si può tranquillamente sostenere che:
nell’AntiSistema sei incoraggiat3 proprio a… delinquere (tale è la portata della tentazione indiretta ed indimostrabile dalla prospettiva della legge, che è sempre al di sopra delle parti).

Il sindacato, ad esempio, dopo aver maturato la propria utilità – negli anni in cui ha lottato per avere il proprio spazio centrale e distribuit3 – a cosa si è prestat3, anche se (con il beneficio del dubbio) inconsciamente
A stendere un pietoso velo sulla situazione lavorativa, laddove il merito è andato a farsi benedire, data la politica del “poco ma per tutt3” portata avanti in maniera assolut3. 
Qualcosa che ha significato uno svuotamento di potere, a favore proprio della parte che storicamente non l’ha mai (mai) perdut3:
la proprietà privata.
Non occorre essere “comunist3 né democristiani” per giungere a comprenderl3.

Attraverso il “soldo”, infatti, il giogo vale sempre la candela e chiunque “qua (così)” è irrimediabilmente espost3 a tale potenza di fuoco… corrosiv3 del modello etico e morale (sic) auto incorporat3. 
Come a dire che, prima o poi… cederai alla pressione. 
Ognun3 ha, purtroppo, un “prezzo”, raggiunto il quale non è più possibile resistere oltre. 
E dato che... il denaro è una invenzione, di modo che sia stat3 possibile controllarl3 “a monte”, tale potere non manca mai a chi necessita di comprarti
Se, poi, accetti di “vendere l’anima”... arriverà un momento in cui “pagherai ulteriormente le conseguenze”, attraverso i morsi della coscienza (qualcosa che non vale per tutt3, però). 
Certo, dipende dal “cosa” ha comportato la tua “resa” e da quante singolarità hai danneggiat3 (magari anche mortalmente).
Qualcosa che, spesso, viene tenut3 lontan3, preferendo far finta di nulla (anche se, in ogni “caso”, ognun3 ha un proprio limite di sopportazione, visto che “qua, così” sopravviv3 e dunque si tratta di venire corros3 dalla situazione che alla lunga può divenire insopportabile).
Monti: "Idea cancellazione debito non sta né in cielo né in terra…"
Link 
C’è chi non “imparerà” mai (mai), fino alla fine dei propri giorni
Chi è talmente invischiat3 nella situazione AntiSistemica, tanto da giurare anche sul letto di morte, di avere solo adempiuto al proprio dovere... così come quei soldati che si sono sempre nascosti dietro a tale scudo protettivo, sino al giorno del giudizio... nel tribunale di Norimberga (1945 = non si perse “tempo”), allorquando tale scusante venne giudicata non più sufficiente per
Logicamente, quel modo di procedere non minò generalmente tale situazione (possibilità), andando a delineare tuttavia anche la via che può decidere se in un senso, oppure nell’altr3 (in funzione di… cosa/chi si ritroverà in gioco nel giogo). 
Del resto, è ancora ciò che succede usualmente ed ovunque, quando la legge e la decisione viene impartita gerarchicamente, senza alcuna ombra di garanzia (verità, giustizia) sferica e “formulare (atteggiamento)”.
"L'idea di chiedere alla Bce la cancellazione di una quota di debito pubblico dell'Italia è semplicemente… vietata da tutto, vietata dai Trattati europei, vietata dallo statuto della Bce".
Franco Bruni
Già. 
Ma (ma) ciò che cosa significa, se non che 1) è impedit3 il potenziale e 2) è impedit3 la libertà. 
Tale “tutto” – i Trattati europei... lo statuto della Bce – è una decisione presa, da chi… secondo l’approvazione della Massa, che ha votato per appartenere a…
Ovvero, una “decisione cortocircuitata” basat3 sulla riflettività frattale espansa = la Massa è convinta di votare in un certo modo, poiché ha capito che… attraverso la “pubblicità” andata in onda mass mediaticamente
Quindi, la Massa viene tratta in inganno. 
E non importa, ora, andare a dibattere se è verità oppure falsità, dal momento in cui… tu sei diventat3 “tu” nell’AntiSistema…
L’inganno chiama altr3 inganno, trattandosi di un piano elitario.
"Con lo spread a 142 punti e il tasso di rendimento decennale sui titoli di stato italiani che supera il 2% causati dall'intreccio tra le anticipazioni sulla prossima fine del Qe e le comiche affermazioni contenute nella bozza di contratto di governo M5S-Lega pubblicata dagli organi di stampa dove si prospetta, anche con un errore tecnico, la richiesta alla Bce di cancellare un debito di 250 miliardi, Grillo aggiunge altre amenità degne di un capocomico dimostrando di non conoscere neanche minimamente il funzionamento dell'Europa…".
Enrico Rossi 
Non conoscere neanche minimamente il funzionamento...
“Dove” credi di andare se (se) sempre “qua (così)”, con una miriade di Troll (replicanti senza coscienza) dispost3 ad interferire continuamente
Non è una domanda:
è realtà
“così (qua)” che... funziona.

Bce detiene oltre 340 miliardi di euro di titoli pubblici Italia.
Ammontano a oltre 340 miliardi di euro i titoli di Stato dell'Italia detenuti dalla Banca centrale europea, accumulati tramite il programma di acquisti (Pspp) lanciato dal 2015…
Questo, rispetto ad un ammontare totale di titoli pubblici dell'eurozona che ha raggiunto quota 2.018 miliardi di euro, con una scadenza residuale media di 7,63 anni.
Oltre a questo c'è una mole residuale di titoli detenuti nel "vecchio" programma di acquisti di titoli pubblici (altri 85 miliardi di euro circa per tutta l'eurozona)…
Link 
Che cosa significa “la Bce detiene 340 miliardi di euro di titoli pubblici Italia…” = il Qe ha drogato la situazione, “salvando” l’istituzione bancaria. 
Ed “ora”, tale operazione ha il “costo” di essere andat3 a sommarsi al debito pubblico di/in ogni Stato coinvolt3.
Laddove lo Stato non è la Massa e la Massa si crede lo Stato.
Ossia, c’è un potere che può fare tutt3 ciò in cui crede (dirett3) e, viceversa - nella dualità e nella gerarchia è solamente così - c’è un potere costantemente in svantaggio (differit3):
Stato (proprietà privata)
Massa (singolarità).
La Bce è un’azienda privata, dato che è controllat3 dalle banche centrali dei Paesi Ue che, a loro volta, sono controllate dall’azionariato delle banche private non solo nazionali, compost3 da partecipazioni che possono fare capo a chiunque, attraverso il potenziale della legge. 
Quindi, anche se sei al corrente di questa verità, non ti sembra di potertene fare nulla, non decidendo tu direttamente ma (ma) limitandoti a farti rappresentare da esponenti elett3 a tal riguardo. 
Ossia, è proprio la situazione sostanziale che ti sfugge via, essendo una delega rappresentativa del “tuo” interesse. 
Qualcosa che, poi, non si comporta come tale, se non all’interno di un caleidoscopico giogo d’eventi per cui… “sembra” tale. 
E, andare a dimostrare l’inganno risulta perlomeno opera titanica = utopia. 
Da “lì”, è possibile sostenere che sei in cattività e, dunque, è possibile dedurre e ricavare che sei nella famosa “Caverna”, ovvero, ridott3 in schiavitù compartecipativa:
dalla Massa, infatti, proviene anche la rappresentazione eletta al Governo & Co.
Qualsiasi cosa succeda, lo meritate”.
3%

L’hai potuto auto constatare, anche da te, come funziona; infatti, persino nei campi di concentramento esisteva gerarchia rappresentativa tra internat3. 
C’era chi controllava, chi lavorava dentro al lager ed in un certo senso rivestiva una certa situazione di prestigio, rispetto alla prassi. 
C’era quella fredda disperazione che annullava l’appartenenza al “proprio popolo”, al fine di sopravvivere a discapito di qualsiasi altr3 “senso”. 
Un vasto esperimento sociale, portato avanti sino a comprendere dove la singolarità si arrende del tutt3, giungendo a trasformarsi in un essere “a senso unico (perfettamente controllabile)”.
Infatti, dopo avere raccolto una mole immane di dati ed informazioni, la guerra è “finita”... esattamente come doveva finire e dove doveva portare.
Accorgiti del potenziale. 
Di ciò che può fare chi controlla e di ciò che puoi sempre fare anche tu, nonostante tutt3.
C’è a tal pro, questa notizia esemplare:
il governo dell'Aja annuncia che farà gradualmente a meno dell'antivirus Kaspersky:
nessuna prova di violazioni, ma rischio potenziale
Link 
Euristica = arte della ricerca.
La tecnologia euristica è un componente implementato da alcuni antivirus che consente di rilevare alcuni programmi maligni non noti all'antivirus, cioè non contenuti nel suo database dei malware
Link 
Equivale a dire = accorgersi (rilevare, nonostante ciò che non sai già, andando oltre... attraverso l’espansione significativa della ricerca, ovvero, il ritrovare/ricordare).
Nessuna prova di violazioni, ma rischio potenziale…:
un’azienda “antivirus” che viene bloccat3
attraverso la stessa tecnica che utilizza per…
Molto interessante e significativ3. Non credi?
Tale blocco è realtà e dimostra che puoi andare Oltre Orizzonte, annullando l’effetto “priva(ta/a)zione” della legge. 
È il tuo potenziale, sempre abile ed arruolat3.
E non, la differenza di potenziale che permette all’AntiSistema di proliferare indirettamente ma consciamente (essendo l’estensione fisica dell’intenzione dominante).
Continua allora ad accorgerti, su tale onda euristica frattale espansa.

Istituto Ramazzini: glifosato, effetti negativi anche a dosi sicure
Link 
Meraviglia delle meraviglie, quando… viene alla luce la “natura dell’artificio” e non il/un paradosso:
effetti negativi anche a dosi sicure
Hai di “fronte” a te, la debolezza infrastrutturale dell’AntiSistema:
il tuo potenziale di cogliere
attraverso analogia frattale espansa (accortezza)
l’esistenza lucida, reale, manifest3, di ciò che credi essere qualcosa, che assolutamente non è...
effetti negativi (sai che significa?)
anche (nonostante l’apparenza, la prassi, la legge)
a dosi sicure (sai che significa?).
Piove ma non ci credo…”.
Paradosso di Moore
Beccat3
Sembra un paradosso, ma non lo è:
che cosa è?
Non è divers3 dall’accorgerti di un Buco Nero, indirettamente.
Si tratta dell’AntiSistema, ovvero, la compresenza “immanifest3” dominante.
La ragione fondamentale di ogni “tuo” guaio
Il “motivo” a monte della dualità “causa/effetto”.
Ciò che non ti permette di ricordare e di essere ciò che già sei. Il perché della storia di sangue che bagna tutt3 il cammino dell’umanità “qua (così)”.
Se (se) vai al significato, “ci sei”:
(ti) ritrovi (sempre).
Il dr Christopher Portier della Agenzia Internazionale sulla Ricerca sul Cancro (Iarc) ha inviato una lettera a Vytenis Andriukaitis, Commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare, sollevando diverse obiezioni alle conclusioni di Efsa:
infatti Efsa ha sempre asserito la sicurezza del glifosato, mentre per lo Iarc (e per lo stesso Portier) è un “probabile cancerogeno”.
Questo indica, per la scala di valutazione dello Iarc - che vi è una evidenza sufficiente ma non definitiva per considerarlo a tutti gli effetti come cancerogeno - come ad esempio la presenza sia di prove su animali che cellulari di cancerogenicità, ma anche prove sull’uomo-sebbene parziali…
Link 
Se è un “probabile cancerogeno”, significa che c’è del “rischio potenziale”, per cui… perché in certe situazioni registri un comportamento “olandese” ed in altre, invece, no?
Ossia, perché tale “rischio” non viene assunto a livello portante, sempre?
È per contrasto che puoi dedurre che c’è, di conseguenza, un ferm3 interesse “a monte”... che decide senza ombra di dubbio, in funzione del proprio assolut3 interesse.
vi è una evidenza sufficiente ma non definitiva per considerarlo a tutti gli effetti come…
eppure
il governo dell'Aja annuncia che farà gradualmente a meno dell'antivirus Kaspersky... nessuna prova di violazioni, ma rischio potenziale
Due pesi e due misure, insomma:
con tutt3 ciò che rimane costante
nel durante
ossia
l’interferenza ambientale
il perché deve per forza esistere qualcosa che è pubblic3 ed allo stesso tempo, in grado di costituire un... rischio potenziale.
Dunque, tutt3 ciò ti permette di renderti conto che è il riferimento assolut3 al quale l3 singolarità si appellano (la legge, la Costituzione, lo Stato, il diritto, la giustizia, etc.), ad essere perlomeno “bacat3”, ossia, parziale, di parte, relativ3, etc.

Una situazione generale che “dimostra” esattamente (significativamente) lo status (quo), nella sua più autentica valenza e portata di:
AntiSistema (negazione esatt3 del Sistema, che pertanto si è ridott3 al rango di utopia = come dovrebbe essere).
Il grafene, un singolo strato di atomi di carbonio, è il primo rappresentante di una nuova classe di materiali cosiddetti bidimensionali.
Resistente più dell'acciaio, flessibile come la plastica e più leggero dell'alluminio, possiede caratteristiche termiche ed elettriche migliori di quelle del rame.
Queste proprietà, straordinariamente riunite in un singolo materiale, hanno stimolato eccezionale interesse nella comunità scientifica.
Nel 2013 è iniziato uno dei maggiori programmi di ricerca mai lanciati in Europa (Graphene Flagship) con un finanziamento di 1 miliardo di euro per 10 anni con lo scopo di portare il grafene dal laboratorio alla nostra vita quotidiana
Link 
queste proprietà, straordinariamente riunite in un singolo materiale
hanno stimolato
lo scopo di portare il grafene dal laboratorio alla nostra vita quotidiana…
Ergo: 
l’ennesima scoperta di un “nuovo mondo”.
E, indovina un po’, secondo quali criteri tutt3 ciò verrà sviluppato e portato avanti, sino “alla nostra vita quotidiana”?
Sei nel Libero Mercato. Ricordi?
E tutt3 è business
Compresi i “valori” che sembrano animare la comunità scientifica, mentre “lavora” e non… sviluppa situazioni a favore del progresso uman3.
Se non credi che molto presto la “rivoluzione” colpirà tutt3 - anche il settore automobilistico - allora renditene subito conto, dato che “è già success3”:
una Tesla dotata del sistema “Autopilot”.
Giovedì scorso, sull’autostrada svizzera A2 all’altezza di Bellinzona, un 48 enne tedesco proveniente dalla regione del Baden-Württemberg è morto tra le fiamme, dopo aver perso il controllo della sua Tesla…
Dalla dinamica pare che l’uomo abbia perso da solo il controllo del mezzo, appena dopo la galleria del Ceneri, sbattendo prima contro il guardrail e poi ribaltandosi, concludendo la corsa tra le fiamme, in mezzo alle due corsie.
Il sistema auto-pilota in dotazione nella Tesla utilizza telecamere e sensori per mantenere la velocità, cambiare corsia e fermarsi, con il conducente che può limitarsi a osservare la strada e intervenire in caso di bisogno
Link 
Non è fantascienza. 
Ne convieni? 
L’incidente 1) getta cattiva luce sulla Tesla (rientrando in un ambito di competizione e d’invidia tra sottoDomin3) e 2) fa pubblicità al livello di automazione già raggiunto e funzionante (alla Massa non interessa se quest’auto ha preso fuoco, perché già “brucia” dalla voglia di provare tale situazione, automaticamente).


Usa: dal 9/11 spesi 2.800 mld Usd in lotta al terrorismo (studio).
Dall'11 settembre del 2001, giorno degli attacchi terroristici contro gli Stati Uniti, la prima economia al mondo ha speso 2.800 miliardi di dollari nella lotta al terrorismo.
È quanto emerge da uno studio pubblicato da Stimson Center, un think tank di Washington.
Nella cifra rientrano voci di spesa legate all'Afghanistan, all'Iraq e alla Siria oltre a programmi all'estero e a sforzi dedicati alla sicurezza nazionale.
Stando alla ricerca, agli Usa manca un sistema per tenere traccia di quanto speso nelle attività contro il terrorismo e falle varie hanno permesso di spendere sempre di più in voci che non dovrebbero rientrare in fondi di emergenza.
"Lo studio ha scoperto una serie di debolezze nelle definizioni e nel tenere traccia di voci che limitano l'accuratezza e che contribuiscono alla mancanza di trasparenza sui dati…", recita il documento.
"Queste debolezze rendono difficile determinare se le attività contro il terrorismo sono state efficaci…".
Link 
la prima economia al mondo ha speso 2.800 miliardi di dollari nella lotta al terrorismo (la “spesa” è collettiva, ma il “guadagno” ha un altro senso. La prima economia al mondo... è quell3 più indebitata e ad un costante passo dal default teorico)
agli Usa manca un sistema per tenere traccia di quanto speso nelle attività contro il terrorismo e falle varie hanno permesso di spendere sempre di più in voci che non dovrebbero rientrare in fondi di emergenza (certamente, poiché fa comodo così)
queste debolezze rendono difficile determinare se le attività contro il terrorismo sono state efficaci (non essendo una “debolezza”, significa che le attività sono state efficaci… anche se non nel senso che intendi “tu” e nemmeno quello che intende lo Studio).

Usa, ecco la “talpa” di WikiLeaks su strumenti spionaggio Cia.
Il governo americano ha identificato la persona sospettata di avere diffuso lo scorso anno documenti su una vasta gamma di strumenti con cui la Cia conduce operazioni di spionaggio all'estero.
Lo scrive il Washington Post citando interviste e documenti accessibili al pubblico. Si tratta di un ex dipendente dell'agenzia d'intelligence ora 29 enne, già detenuto in un carcere di Manhattan (New York) per altri motivi
Link 
Costui è stato incriminato, per avere res3 pubblica la verità:
il rischio potenziale, dunque, quale “è”?
Credi davvero che qualcosa possa avvenire per “caso”? 
E che esistono delle “debolezze”? No
Stai cert3 che è proprio la perfezione che non manca mai (mai) “qua (così)”. 
Qualcosa che fa a botte, dunque, con la “miseria umana” che la gerarchia provoca continuamente e permette di consolidare nell’AntiSistema.
L’ambiente è costituit3 da “memori3”



Per costruire una casa, ad esempio, come hanno fatto se (se) non ricorrendo proprio a ciò che sanno (ovvero, che ricordano di sapere e dunque sanno).
Già. La verità sferica è ciò che di più semplice hai sempre (sempre) a disposizione:
informazione ambientale.
Memoria frattale espansa, da cui l’analogia frattale espansa:
tutt3 lascia tracce di sé.
È impossibile mentire “qua”, anche se “così”.
Ma (ma) te ne devi accorgere. 
Dunque, la legge impedisce proprio tale funzionamento originale e democratic3, attraverso le proprie maglie tuttavia ricolme di cavilli, da cavalcare solamente dai migliori Studi Legali, raggiungibili attraverso la proprietà privata del soldo.
Ovvero?
Una tirannia mascherata da… altr3, d’esattamente 3l contrario e dunque molto facilmente auto decodificabile.
Non trovi? Non ricordi?



I ricordi sono fatti di materia e si possono trasferire: uno studio lo dimostra..
Se la memoria si affida a molecole trasportabili, anziché alle connessione tra i neuroni del cervello, diventerà più semplice risvegliare nei malati i ricordi perduti o cancellare quelli che hanno provocato un trauma
L’autore del lavoro è David Glanzman, ex allievo del padre degli studi sulla memoria, Eric Kandel…
L’idea è che l’Rna, una classe di molecole multiformi e versatili, capaci di veicolare messaggi chimici, possa trasportare il ricordo.
Per verificare l’ipotesi, l’Rna è stato estratto dal sistema nervoso delle lumache ansiose e iniettato in esemplari che non sono mai stati disturbati. Questi ultimi hanno iniziato a comportarsi come se avessero subito lo choc.
Insomma, proprio come se la memoria fosse stata trasferita da un esemplare all’altro.
Se l’ipotesi fosse confermata, vorrebbe dire che i ricordi non sono nelle sinapsi e potrebbero davvero essere trasferiti.
Come un file, da un computer ad un altro.
Link 
Nessun dubbio che sia esattamente così. 
Del resto l’euristica frattale espansa l3 dimostra (qualsiasi cosa dirai potrà e sarà usata contro di te in tribunale...):
come un file, da un computer ad un altro…
Un’operazione che fai spesso, praticamente ogni giorno. 
Quindi, sai esattamente di cosa si tratta. Sì.
La particella esemplificativa “come”, sta ad un livello di analogia frattale espansa, assolutamente indubitabile e tanto ti deve bastare:
altro che metodo scientifico

anche se è proprio uno studio a rivelarti tale verità.
Una verità che probabilmente non ti piacerà affatto, dal momento in cui “temi (hai sempre paura)”:
qualcosa che ti suggerisce, dunque, di non essere tanto divers3 proprio dal “tuo” computer di casa.
Del resto, si tratta sempre di “creazione”.

Perché devi sentirti sminuit3, da ciò?
Giudichi ancora “esteticamente” e non ti accorgi del giro del fumo nonché della “tua” origine “qua (così)”.
Oltre Orizzonte, corrisponde al momento prima del “è già success3”:
al precedente
che non ricordi
poiché nell’AntiSistema
che ha tutta la convenienza (interesse) a… favorire una simile situazione singolar/globale.
E, lo sai che… “mal comune…”.
Lui è un uomo dentro a un uomo…”.
Jekyll and Hyde
“Fai… di ricordare; dato che tutt3 lascia traccia, nonostante l’interferenza ma non l'indifferenza”.
     
Davide Nebuloni
SacroProfanoSacro (SPS) 2018
Bollettino numero 2307