giovedì 15 marzo 2018

La sicurezza più accurata non riguarda te.



Oltre al famoso precedente “se lanci la monetina, dopo un numero significativo di volte, la percentuale di testa e/o croce sarà attorno al 50 per cento (uguaglianza), mentre, nella società umana la percentuale si sposta attorno al 80 vs 20 per cento (disuguaglianza)”, esiste anche:
“nel fare un sorteggio, oppure un lancio di dadi (dunque, con più combinazioni, rispetto alle due della monetina), le percentuali di uscita del tal numero oppure della tal accoppiata, pur partendo sempre da proporzionalità teorica (uguaglianza, apparenza), se un tipo di accoppiamento o di numero è già stato estratto, successivamente ha meno possibilità di ritornare a presentarsi (memoria, giustizia potenziale)”…
Dunque, in assenza di manipolazione di qualsiasi tipo, a quale meccanismo sei espost3 usualmente
Ad un qualcosa del tipo:
50 vs 50 (in un ambito semplice, come quello duale)
che diventa 80 vs 20 (in un ambito complesso, come quello sociale)
che “promette” teoricamente, alle parti, uguale probabilità (possibilità) di… (ancora la percentuale semplice o “democratica”)
che sostanzialmente tiene conto, però, del pregresso (ancora una alterazione della percentuale semplice)…
Tutt3 ciò, se l’immagini in quanto ad “algoritmo” – ossia, la regola del funzionamento di fondo della/nella realtà manifesta “qua” e “qua (così)” – di conseguenza, quale tipo di “funzione” incarnerà

Che cosa significa. Chi rappresenta? Quale tipo di interesse...
Sai, “è” possibile risalire a qualsiasi tipologia di compresenza, assumendo la memoria frattale espansa… per analogia frattale espansa:
ad un certo “punto (momento)”, in leva, appare come la “necessità” di un certo tipo di compresenza, al fine di equilibrare in toto l’equazione a cui l’algoritmo ti fa chiaramente pensare, ragionare, riflettere, accorgere, coniugare, riunire, evidenziare, selezionare, etc.
Si tratta, nuovamente, di un calcolo combinatorio (logic3). 
Di una misura intelligente per una realtà/società… intelligente (che non lascia nulla al caso).

C’è, dunque, un certo tipo di “interesse”, che sospinge la nave umana, imbarcata sulla Terra… divenut3 “qua (così)”, AntiSistemica.
Ti hanno, infatti, appena fatto sapere che ogni dispositivo tecnologico serve per spiare, per cui, quale sicurezza?
C’è come la “necessità” di una compresenza che abbia, in sé, la capacità sia di aspirare (ambire) a tanto, sia di poter raggiungere (conseguire, manifestare) lo stesso risultato:
riesci a scorgere un simile tipo di compresenza, nel mondo che vedi disponibile a fornirti tale informazione?
Sì, nella misura in cui 1) te ne importa qualcosa e 2) dai seguito a tale impulso.
Dopodiché, subentra 3) la possibilità di poter dare continuità coerentemente a tale “curiosità”. Al che 4) solitamente tutt3 si ferma “qua (così)”, data l’apparente impossibilità ad approfondire sensatamente il discorso.
Quindi, la risposta è “no”: 
non riesci a scorgere tale compresenza
A meno che non associ l’evidenza più assoluta, pressofusa in te attraverso l’apporto principale storico/massmediatico. 
Allora (allora), se in tale configurazione, ti apparirà chiar3 che gli Usa sono, ad esempio, “la potenza globale (attuale)”.
Con la Cina che ambisce a crescere sempre di più.
E con vari altri Stati (anche confederati) a conseguire a ruota; di più, come imprigionat3 in qualcosa che ne trattiene ogni impeto come se si trattasse esattamente di un controllo superiore.
Quindi, la risposta è “sì”? 
Fai attenzione:
rilevi “qua (così)” ciò che è rilevabile
attraverso la selva di relazioni intrecciate (complessità apparente), che comporta lo spostamento del valore “uguaglianza (50 e 50)” verso lo slittamento al valore “disuguaglianza (80 e 20)”.
Inoltre, la storia si ripete sempre ma (ma) non allo stesso modo, come puoi dedurre (ricordare) allorquando ogni “cavallo parte con le stesse possibilità democratiche di vincere, ma (ma) a vincere è sempre un3 sol3”…
Sei nella gerarchizzazione della vita sociale.
Sei nell’AntiSistema.
Sei nella giurisdizione di una “necessità”:
della compresenza che eguaglia e renda semplice
l’equazione che è divenut3 “qua (così)”, complessa.
Dal 50 vs 50 al 80 vs 20, infatti, c’è proprio lo “spazio (ragione)” per rilevare quella sorta di Buco Nero (vertice distaccato) che wireless, obbliga il resto della forma planetaria ad assumere un certo orientamento, mentre – di converso e contemporaneamente – appare come non è, ma (ma) sembra essere (secondo la “tua” aspettativa, speranza, credo, ragione, etc.).
Il fatto che ogni estrazione “promette” a chiunque partecipi di poter “vincere”, non significa – poi – che chiunque verrà premiat3.
Vincerà solamente un3. Il che significa:
selezione, gerarchia, interesse, compresenza che premia, ovvero, che decide l3 regol3 “qua (così)”. 

Inoltre, anche per il solo fatto che ogni accoppiamento/estrazione già verificat3si, difficilmente si ripresenterà a breve, significa che esiste la supervisione di una memoria centrale (ricordi l'esperienza del gruppo di Alan Turing, allorquando - una volta in possesso del codice Enigma - decise unilateralmente quali battaglie perdere, statisticamente, pur di vincere sicuramente la guerra).
Allorquando, si viene a creare una “serie”, significa che l’uguaglianza è violata in qualche modo
Significa che c'è un... campione.
Ossia, che la “complessità (compresenza immanifesta)” ha avuto la meglio sulla “semplicità (misura originale)”. 
Del resto, nell’AntiSistema vige la regola della competizione e della concorrenza, che premia solamente chi vince, chi sembra “migliore”, più adatt3, etc.
Come una selezione artificiale della specie.
Una coltivazione di Massa, che serve grandemente per rendere complessa la situazione (tante teste, tante prospettive “diverse”) e, d’altro canto, per selezionare le migliori combinazioni di preparazione (in qualsiasi campo che possa essere di servizio/ausilio alla compresenza immanifesta, che vive e regna “qua, così”)…
Perché, dunque, oltre sette miliardi (in aumento) di singolarità convivono sulla Terra
Per intrecciare più fittamente la trama intessuta proprio per non dare nell’occhio:
poche persone = semplicità a perdita d’occhio, panorama unico, maggiore evidenza e dunque chiarezza
molte persone = apparente “caos” (preservazione dello status quo, che non coincide con il racconto storico deviato, bensì, con ciò che sostanzialmente significa/avviene, “è”)…
Se (se) la ragione fondamentale, a capo di ago e filo (ispirazione), rimane per così dire “appartata”, di fatto è svincolata dal processo “intelligente” della Massa, che si limita a credere a ciò che “vede (proiettat3)”. 




Ossia, mai e poi mai, proprio tale compresenza interessata a… immanifestamente.
Oh, Dio… come è facile (semplice) scambiarl3  per… ed associarla a… “Dio”. Vero?
Ma (ma) nel così fare, ti auto mantieni distante dal ricordare cosa esattamente continua a succedere “qua (così)”, essendo “Dio” un luogo comune assolutamente inviolabile, inarrivabile, infrequentabile, etc. se (se) agganciat3 alla maniera AntiSistemica (scienza, religione, spiritualità, filosofia, etc.).
Ed ecco, dunque, la protezione massima assoluta impossibile ed inimmaginabile. Il “grado di sicurezza” più accurat3, dalla parte dell’intenzione “silente” dominante “qua (così)”…
Ed ecco, di conseguenza, anche il perché di detta strategia, che puoi rilevare – ad esempio – attraverso deduzione (analogia) frattale espansa.


Sei, “qua (così)”, letteralmente espost3 a bombardamento informazionale; ne hai in abbondanza, d'informazione, e non sai più che cosa fartene.
Anzi, non sai più niente (che non sia regola AntiSistemica). 
È una strategia, ovviamente
Dirti di tutt3 e di più, al fine di mandarti in over flow, in saturazione, in… tilt, nonostante tutt3 tale “sapere”, che si rivela un’arma perlomeno a doppio taglio:
da una parte dà
dall’altra prende
dunque, “serve”
Sono appena terminate le “ultime elezioni” e… si raccolgono proposte per ritornare a votare. In che modo? Attraverso “nuove” regole.
Franceschini: riscriviamo insieme le regole e poi alle urne.
"È il momento di scrivere le regole tutti insieme. Le riforme a maggioranza non funzionano; ma siccome oggi nessuno ha la maggioranza, il quadro è perfetto per fare le riforme, perché nessuno le può imporre agli altri".
Link 
Sembra un autentico paradosso. 
Nel passato, dunque, che cosa “è già success3”, allora
No? 
Chi decide, infatti, senza una maggioranzaTutt3 insieme?
No. 
C’è sempre gerarchia “qua (così)”. 
Ergo:
puoi accorgerti, in “scala (a livello frattale espanso)” del come va il mondo, andando a semplificare il panorama, sino al prenderl3 in considerazione in quanto ad unicità, ovvero, necessità della compresenza dominante…
Medaglia d’oro, quindi, a questo loop perfetto AntiSistemico:
è il momento di scrivere le regole tutti insieme
le riforme a maggioranza non funzionano
ma siccome oggi nessuno ha la maggioranza
il quadro è perfetto per fare le riforme
perché nessuno le può imporre agli altri
Me-ra-vi-glio-s3 esempio (una dima perfetta per i tuoi occhi).


Lasciate ogni speranza, voi ch’entrate…”, poiché “qua (così)” n’avrete già più che in abbondanza, ma (ma) sarà come non avere e non sentire… niente di ché.
Mentre, nel durante, tutt3 continua a succedere, ossia, a funzionare perfettamente così… per come “è già stat3 previst3”.
Continua ad ignorare la compresenza dominante e… non vedrai.
Google nel mirino Ue, in arrivo regole per algoritmi su ricerche
Attualmente sono i singoli Stati che possono decidere se e come regolamentare il settore. Se la legge dovesse essere approvata, Google sarà obbligata a mostrare ai propri clienti in che modo funziona l'algoritmo che gestisce le ricerche...
Link 
Cioè, usualmente, non sai come “ragiona” col3i che ti “offre” servizi gratuiti (attrazione, attrattività) che, da qualche parte ed in qualche modo, vengono pagati. 
E… fai attenzione, che è sempre l’ultima ruota del carro, a farlo.; ad ereditare l'intero fardello altrui.
Anche se non sembra.
Come ti accorgi se (se) poi il prezzo di tutt3 ciò che ti occorre, aumenta complessivamente, come onda di marea indimostrabile?
Draghi, più fiducia su risalita inflazione
Link 
Certamente; l’inflazione indica, proprio, l’aumento e la compresenza della “marea”.
Per cui, è previst3... al fine di regolare tale flusso generale che, come l’Iva, coglie tutt3 d’un sol colpo.
Venend3 accettat3 poiché indicazione accademica (scienza della complessità apparente)…
 Lancia segnali da sottomesso. Non, da dominante…”.
Elementary
Occorre che ti accorgi e che, finalmente, lo faccia da te, in te (senza l’ausilio di alcun dispositivo legislativo/tecnologico di/nel mezzo). 
L’informazione è solo che abbondante, non risentendo minimamente, ad un tale livello ambientale (memoria frattale espansa) del controllo “a monte” dell’interferenza AntiSistemica.
Nella giornata di ieri, questo Spazio (Potenziale) Solido ha registrato – probabilmente per la prima volta – un segnale Sistemico (l’anticamera per la giustizia sferica). 
Facendo grande attenzione (poiché le carte vincenti AntiSistemiche, nel futuro, saranno la cancellazione del debito, del denaro e del lavoro… senza per/con questo cambiare sostanzialmente il giro del fumo “qua, così”)… apprestati a prendere atto di questa notevole apertura.
Grillo: società senza lavoro, serve reddito per diritto di nascita
"Si vuole creare nuovo lavoro perché la gente non sa di che vivere, si creano posti di lavoro per dare un reddito a queste persone, che non avranno un posto di lavoro, ma un posto di reddito, perché è il reddito che inserisce un cittadino all'interno della società…
Una società evoluta… è quella che permette agli individui di svilupparsi in modo libero, generando al tempo stesso il proprio sviluppo.
Per fare ciò si deve garantire a tutti lo stesso livello di partenza:
un reddito, per diritto di nascita.
Soltanto così la società metterà al centro l'uomo e non il mercato
Siamo in un periodo di crisi… c'è la crisi e va superata.
Sento ripetere queste parole all'infinito e non riesco a capire cosa stiamo cercando. Penso che prima di tutto questo non sia un periodo di crisi. Se lo fosse non durerebbe da più di 10 anni.
Siamo di fronte a qualcos'altro. Questo si collega direttamente al fatto che probabilmente tutti stanno cercando, non solo nel posto sbagliato, un qualcosa che non c'è. O meglio, non c'è più
Per rispondere a questa crisi, per uscirne fuori… tutti cercano il lavoro. Ma siamo sicuri che il problema sia davvero il lavoro? Io penso di no.
Il lavoro serve a produrre merci e servizi per soddisfare i bisogni dell'uomo. La nostra era è senza precedenti proprio per la sovrabbondanza di merci e servizi che abbiamo.
Abbiamo una capacità produttiva che è di gran lunga superiore alle nostre necessità. Politici ed economisti si impegnano tutti a capire come produrre di più. Dobbiamo pagare il debito, gridano. Dobbiamo lavorare di più, essere più produttivi, tagliare la spesa improduttiva.
Siamo condizionati dall'idea che 'tutti devono guadagnarsi da vivere', tutti devono essere impegnati in una sorta di fatica perché devono giustificare il loro diritto di esistere…"…
Link 
Ero un consulente. Non mi pagavano per il mio lavoro. Quindi rispondevo solo a me stesso”.
Elementary
Bankitalia, cresce il reddito delle famiglie ma aumentano le disuguaglianze. Record storico per la povertà
Link 
Quale “utopia (come dovrebbe essere)” migliore, se (se) non quell3 che fa a meno della “necessità” denaro/lavoro/“tempo”.


Nell’ambito “Grillo” e nel “momento” post elettorale (in Italia) attuale... tale voce può avere una grande risonanza:
non ti resta che augurarti che “in leva”, Grillo attinga tale espansione di valore anche da questo Spazio (Potenziale) Solido. 
Del resto, è vero o non è vero che “l’unione fa la forza”? 
Certo che sì.
Anche se, di/nel mezzo, c’è l’interesse del terzo incomodo, che – repetita iuvant - non esiste; c’è.
Qualcosa che farà di tutt3, pur di preservare il “proprio posto (non di lavoro) ‘qua così’”.
Puoi essere tanto stanc3, da non essere... stanc3?
Sì. 
Abituandoti a qualsiasi forma sociale, ambientale, umana.
E, nell’AntiSistema, tale apice lo hai già ampiamente più che doppiat3, avendo cura di distribuirl3 ovunque, comunque e quantunque…
La dominante è virale, del resto. 
E, ogni questione di “sicurezza”, nell’AntiSistema è orientata verso tale compresenza immanifest3.
“Fai… di non essere più valutat3, misurat3, soppesat3, etc. in termini di denaro, di lavoro e-seguito o di pensione accreditata, etc. perché, tu non sei tutt3 ciò. Mentre, tutt3 ciò, diventa anche ‘te’, se lo/ti concedi…”.
     
Davide Nebuloni
SacroProfanoSacro (SPS) 2018
Bollettino numero 2265

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.