mercoledì 21 ottobre 2015

La radice celata dalla tua attenzione alla tua attenzione.




Il Governo ti spia? Facebook ti avverte.
Gli utenti che potrebbero aver subito attacchi informatici riconducibili ai governi nazionali, saranno immediatamente avvertiti dal social network di Zuckerberg…
Link
Di chi ti fidi? Di chi ti puoi fidare? Di chi “urla” più forte?
  
In un reale manifesto, nel quale tutto è “pubblicità”, chi urla più forte?
Chi è sempre presente. Chi ti raggiunge sempre. Chi ti sembra essere normale, perché è divenuto “normale per abitudine”… perché è sempre “on line/di moda”.
Perché “c’è sempre”. Perché ti è entrato nella testa, dentro. Perché è stato “ricevuto” a livello inconscio, in quella enclave che comanda da “minoranza dominante” su tutto il resto. Non è difficile accorgersi di ciò
Tutto è frattale e basta anche solo osservare la stessa situazione, che avviene a livello territoriale geografico emerso (ossia, che puoi "vedere e capire").
A qualunque livello rimani, la situazione è sempre la stessa.
La grande concentrazione di massa è, allo stesso tempo:
  • il tanto che comanda il tutto
  • il poco che comanda il tutto.
Non è, infatti, “tanto o poco (apparenza)” che devi pesare/misurare, quanto:
  • la intensità/coerenza (consapevolezza, centro)
  • del potere che, così, domina.
Ciò che “comanda il tutto” è il Dominio. Esso è ovunque e “qua, così”… ha una forma precisa, nella propria origine e onda di propagazione per espansione frattale espansa. Quale “forma”?
La forma dell’inizio, della nascita, dell’intenzione:
  • la tua stessa “forma”
  • essendo un tuo “simile”
o, meglio
  • essendo, tu, un suo simile.
   

Il Dominio ha, al tuo livello, la tua stessa forma. È un essere umano, anzi, un gruppo di più esseri umani, che hanno risolto il “problema del Re”, che non esiste più, superando il concetto di Ego (che ti è stato, invece, lasciato… per scopi di amministrazione e controllo in… “remoto”) e superando il concetto archetipo di “architettura, spazio, ragione”, superando anche la necessità di un vertice manifesto che raccoglie tutte le linee della prospettiva e che scarica a terra le forze che schiacciano l’intera infrastruttura.
  
Tutto ciò che accade, a valle, per "delegazione (frattale espansa)".
  
 
Il Dominio è andato “oltre”. Sei tu che sei rimasto “qua, così”. Ed è successo per ragioni intuibili, che non vuoi/puoi prendere in seria considerazione, perché “non alla moda” e, dunque, certamente controproducenti per il “tuo” status quo, all’interno della “Caverna”.
Il Dominio regna mentre tu “che fai”? Consegui.
La grande strategia è stata quella di indurti a credere sempre in un falso eco "di quello che è successo e che continua sempre a succedere" (allo stesso modo di quello che ti dicono a proposito del Big Bang e della “radiazione di fondo”, che continua ad esserci tutt’ora).
È la frattalità espansa. È qualcosa nel quale ti sei smarrito/a e hai, così, confuso da “dove/cosa provieni”. Hai dimenticato perché non sai più da dove/cosa partire, per… “ragionare” e, dunque, accorgerti.
È un caos apparente, nella sostanza molto ma molto… “ben architettato”.
Qualcosa che ha la valenza del fumo, della nebbia, della confusione provocata da un lacrimogeno lanciato in una stanza dove “sopravvivi”.
Ciò che è successo (la tua invasione e conquista) ha lasciato segni del trauma intercorso:
uno dei quali è questa forma di reale manifesto “qua, così”
che non sembra essere gradita dalla maggioranza delle persone
che la subisce, senza apparentemente poterci fare nulla.
Una forma radioattiva sempre “on air”.
La “radice celata dalla tua attenzione... alla tua attenzione”.

Sì, perché… "dalla/alla 'tua' attenzione", segna un identico peso specifico sostanziale, relativamente a quello che “non puoi fare”.
È una questione di riconfigurazione del complesso umano. Una questione di retro ingegneria o, ancora una volta, di frattalità espansa. Qualcosa che fa capo ad un ritenuto impossibile, seppure siano abbondanti le tracce che tendono a dimostrare che l’impossibile è solo un “punto di vista”, una prospettiva che ricopre tutto d’abitudine, ossia, di normalità dalla valenza accomodante di una droga, confortante nel solo “oblio (tacito consenso)”.
Che cosa, chi possiede il controllo, può fare con le “onde (segnale importante)?

La Juve in Champions sul canale tedesco? Oscurata.
Fermata la trasmissione delle partite dei bianconeri su Zdf:
l'accordo d'esclusiva territoriale non prevede garanzie per le minoranze
La trasmissione, infatti, è stata negata per problemi legati alla territorialità dei diritti televisivi.
Lo rende noto la Ras. In Italia i diritti televisivi per la trasmissione via digitale terrestre della Champions League appartengono a Mediaset, e gli accordi territoriali riguardanti sia la Fifa  che la Uefa, le federazioni mondiali ed europee di calcio, non prevedono alcun tipo di "tutela" per quanto riguarda le minoranze linguistiche.
La prima conseguenza di ciò è che la diretta di Juventus-Borussia Mönchengladbach, in programma mercoledì 21 ottobre sull'emittente germanica Zdf, il cui segnale è diffuso in Provincia di Bolzano dalla Ras (Radiotelevisione Azienda Speciale), verrà "oscurata" ai residenti in Alto Adige.
La decisione è stata presa nel corso di un colloquio avvenuto nei giorni scorsi a Milano fra i responsabili di Ras e di Mediaset...
Link
Oscurare... è un verbo d’altri tempi? No. Un verbo (azione) che non è mai cambiato, visto che i tempi cambiano solo per quanto riguarda la “facciata pubblica (apparenza)”.
E, nota bene, il segnale arriva o non arriva (copre) in funzione di “decisioni altrui (che ricoprono la sede dell’interesse e la ragione di quello che accade a cascata a valle). Non succede “a caso”.
Dietro o prima… ci sono i tuoi simili.
Se tu “vedi o non vedi” è, dunque, la manifestazione di ciò che succede al di là di te, che consegui “pacificamente”…
  • la trasmissione… è stata negata per problemi legati alla territorialità dei diritti televisivi
  • in Italia i diritti televisivi per la trasmissione via digitale terrestre della Champions League appartengono a Mediaset, e gli accordi territoriali riguardanti sia la Fifa  che la Uefa, le federazioni mondiali ed europee di calcio, non prevedono alcun tipo di "tutela" per quanto riguarda le minoranze linguistiche
  • la decisione è stata presa nel corso di un colloquio avvenuto nei giorni scorsi a Milano fra i responsabili di
  • territorialità dei diritti
  • i diritti televisivi
  • appartengono a
  • gli accordi territoriali riguardanti sia la Fifa  che la Uefa, le federazioni mondiali ed europee di calcio, non prevedono
  • la decisione è stata presa
  • fra i responsabili di…
C’è “tutto”. Una ragione a monte, la sua sede, i partecipanti, la legge, etc.
Se, a tutto questo, applichi le valenze della legge, strumento e memoria… della frattalità espansa, hai a disposizione o “ritorni ad avere a disposizione”, ciò che ti occorre per accorgerti e ricordare (1) cosa è già successo e (2) cosa continua a succedere, poiché nulla è mai cambiato nella sostanza.
Ora, “tu”… che credi di “aver capito” e che lotti per la “tua” causa, accettando dunque di tacitamente “dividerti e separarti”… che cosa, alla luce della frattalità espansa, pensi di avere capito, relativamente a quello che nella sostanza è già accaduto e continua ad auto irraggiarsi, come conseguenza frattale, nella realtà manifesta (andando a scolpirla e caratterizzarla di conseguenza)?
Te lo dice SPS, che cosa hai capito – nella sostanza:
nulla.
La guerra dei poveri è la guerra tra poveri. Tra coloro che si rubano tutto l’un l’altro, perché hanno paura che tutto sia a termine, limitato, “povero come loro”.
Quale più ampia e sconsacrante illusione.
Povero/a te”.
Germania, 500 trattori a Monaco protestano per crollo prezzo latte.
Circa 3mila produttori caseari tedeschi hanno manifestato a Monaco di Baviera, nel sud della Germania, dove 500 trattori hanno sfilato per le strade cittadine per chiedere un sostegno pubblico a un settore che fatica per il crollo del prezzo del latte…
"I produttori devono sopportare tutto ciò che il mercato libero fa loro subire, noi non possiamo accettarlo", ha dichiarato in una nota il presidente della federazione, Romuald Schaber...
Privati del mercato russo, a causa dell'embargo decretato da Mosca lo scorso anno e con la domanda cinese in flessione, il latte e i prodotti caseari abbondano in Europa, portando a un vero crollo dei prezzi.
Link
Il latte e i prodotti caseari abbondano in Europa, portando a un vero crollo dei prezzi (e ciò è "male", vero? Più che altro è il "divide et impera").

L'abbassamento dei prezzi riguarda i produttori di latte e non certo i consumatori (la Bce lotta contro l'inflazione, ossia, tende a mantenerla). Per cui... che cosa succede (1) nel mezzo e (2) perchè (origine, causa, monte)?
Sopportare tutto ciò che il mercato libero fa loro subire?
Il mercato è “libero” di… fare tutto quello che “serve” al/il Dominio.
I “tuoi diritti”? Quale maggiore illusione. Ciò che ti viene dato per poter continuare ad avere una ragione per "lottare tra poveri dentro".
Tutto ciò che pensi di avere ottenuto (grazie ai tuoi avi) è frutto di concessioni pre elettorali (strategie). Il che identifica tali decisioni come “promesse a scadenza”, che ad un certo punto si trasformano in altro, in, appunto, “tutto ciò che non hai, qua, così”.
Cosa significa, nella sostanza, la formula “per sempre” che, ad esempio, le compagnie telefoniche ti propongono contrattualmente nella propria continua, assidua, costante… “campagna elettorale”?
“Per sempre”… significa “qua, così” che:
  • la promessa iniziale
  • vale sino a quando la "tua" azienda non decide di cambiarla, comunicandotelo preventivamente e lasciandoti la possibilità ed il tempo di recedere dal contratto (cosa che per “pigrizia” ti guardi bene dal fare, solitamente)
  • e tutto ciò succede a “norma di legge”.
Tu sei e rimani, così, “oscurato/a”. Da chi/cosa? Non importa, vero?

Tanto ti senti impotente... (meglio non ricordare, quindi).
    
Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2015/Prospettivavita@gmail.com