lunedì 2 settembre 2013

Tra le righe...



Abbandono la tonaca perché amo la mia fidanzata e lei aspetta un bambino.
Padre Geronimo Moreira 
 
Se c'è qualcosa che desideriamo cambiare nel bambino, dovremmo prima esaminarlo bene e vedere se non è qualcosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi.
Carl Gustav Jung

Le cose cambiano perché assumono la forma di chi le usa.
Efraim Medina Reyes
Tra cambiare e non cambiare che cosa c’è? Quale spessore esiste? Quali vincoli? Quali difficoltà?
Diciamo che la questione attaccamento è sempre prioritaria e che sullo “sfondo” aleggia la paura. Il versante più temuto è quello relativo a:
  • morire
  • non avere denaro/perdere denaro.

Cioè, il pensiero che guarda al “proprio futuro” è una lama che, usualmente, taglia netto ogni possibilità di cambiamento, a meno che l’individuo non versi in una situazione di “mancanza”:
di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente; si limitano a piangere sulla propria situazione; ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose.
Malcolm X

  • Quando sono tristi” equivale a “quando vivono lo status quo”, ossia, ciò che deriva dalla propria stasi, abitudine, stato paludoso, consuetudine, paradigma, etc.
  • Quando si arrabbiano” equivale a “quando sono con le spalle al muro”, ossia, ciò che deriva dalla propria stasi, abitudine, stato paludoso, consuetudine, paradigma, etc.
Scrivendo meglio questa similitudine (eguaglianza polare):
  • vivere certe forme di abitudine (tristezza) equivale a giungere prima o poi ad essere con le spalle al muro (arrabbiarsi).
Chi cambia prima di raggiungere il “fondo”, lo fa accettando una scommessa con il “vuoto”:
  • la percentuale di persone che hanno un simile coraggio è molto limitata e probabilmente esistono, in una forma tanto densa di incantesimo Antisistemico come l’attuale 3d, solo in quanto percentuale biodiversa, ossia preservati dalla legge della biodiversità.
Tolta la biodiversità (delta differenziale) lo scenario 3d è assolutamente allineato sulle frequenze basse dell’onda di probabilità, per cui la paura aleggia padrona ed inosservata

Tutto il modello sul quale si basa la Vita sociale ed individuale, è polarizzato negativamente e non esistono infrastrutture cardinali concepite per l’aiuto, l’etica e la morale del prossimo. I codici di leggi esprimono intenzioni e necessità di una minoranza a scapito della maggioranza, scambiati per “giusti” ma puntualmente recepiti come “ingiusti” nella popolazione, la quale non ha altra alternativa apparente, se non l’adeguarsi silenziosamente (a parte il vivere in una "tristezza di fondo" senza la capacità autentica di “arrabbiarsi”, ossia di cambiare).
Il cambiamento non è una rivoluzione armata che, peraltro, ricade sempre nello stesso ambito d’influenza del potere di controllo in auge. Infatti, ogni moto di ottenimento della libertà si è sempre consumato all’insegna di un inganno maggiore, addirittura, a quello da cui si voleva sfuggire.

Ogni guerra è l’apoteosi dell’inganno.
Gli ultimi articoli di SPS hanno portato all’emersione la condizione in cui si trova l’Anima, in quanto “caduta” e non “liberamente incarnatasi” nelle 3d. Un simile accadimento ha comportato la formazione di quell’ibrido umano (Human Bit), composto dalla trinità:
  1. scintilla animica
  2. ego
  3. spirito.

Fatto, per il quale, la figura di Dio o del Creatore… sparisce completamente dall’oltre orizzonte, per come la civiltà umana è stata abituata a “non pensare”

Esistono solo più punti di Creazione, che corrispondono a quei “punti fissi” animici incarnati negli ibridi umani. Tutto il resto è apparenza, ignoranza e controllo indiretto di un potere che funge da custode/carnefice. Un potere che è "senza Anima" e che s’illude di poterla ottenere attraverso l’indiretta funzione di cannibalismo energetico altrui.

Simbolo del "Filtro di Semplificazione" acceso/on
Con Filtro di Semplificazione acceso, il controllo sulla Terra 3d è interpretato dalla fazione del Nucleo Primo, ossia da umani del “Primo Tempo” che hanno ceduto alla propria parte più soggetta all’Ego, ossia a quella componente umana sviluppatasi sulla Terra 3d. Quel “valore aggiunto” che l’Anima, quando ritorna a comporre (“divorare”) le proprie parti disperse, assorbe e assimila in forma di “cambiamento”.

Nulla è per caso.
SPS continuerà a sviluppare questa tematica, in grado di dimostrare l’assoluta infondatezza del segreto iniziatico, degli ordini non manifesti, che attraverso il ripristino della Tradizione s’illudono di poter continuare a mantenere un intero Pianeta alle loro “dipendenze”.
La loro illusione è frutto di ignoranza, supposizione, Ego, chiusura, assenza, possessione, arcaicità… derivanti dal ferreo controllo indiretto ad opera del Nucleo Primo.

Dalle 3d si deve andare via. L’Anima si vuole liberare e ricomporre… il completamento nella ruota delle incarnazioni è un miraggio bello e buono. Un qualcosa che è stato supposto al fine di rimanere confinati paradossalmente in se stessi, come se le parti più terrene (Ego) fungessero da zavorra e da centro costante di paura, alimentato da tutto ciò che è unanimemente definito come “Passato/Tradizione”.

Nelle 3d nulla cambia a livello infrastrutturale, perché caratteristica del “paesaggio”. La ciclicità costituisce un apparente cambiamento che, in realtà, veicola l’intenzione alla base dell’imprinting ad auto mantenersi integra, anche mentre passa il Tempo (illusione del cambiamento).

Non è a livello infrastrutturale (Mondo) che occorre guardare, bensì, al proprio “caso”. Al livello personale, il cambiamento autentico può avvenire ed inesorabilmente comporta una “partenza” dalle 3d. Coloro che, nonostante tutto, cedono al rimanere, in realtà, firmano un nuovo patto col… “Nucleo Primo” (soppressione della sovranità integrale – Wingmakers).

È al di là dell’impianto 3d, formulato sulla base virale del tuo intrattenimento, che devi puntare. Al di qua, non cambierà mai nulla a livello concreto. Il Mondo 3d è quello che conosci, in quanto scenario operativo di entità umane ibride in auto esperienza. Il controllo svolge un’azione autentica di “pressione” ma, indirettamente, non fa altro che indurti ad “arrabbiarti” sul serio, ossia ti veicola senza saperlo vicino alla tua soglia di cambiamento autentico.
Cambiamento che è scritto tra le righe, ma non garantito, dalla presenza dell’Anima dispersa e in fase di "aggancio delle proprie parti", una delle quali è dentro di te (codice divino), che ti permette di ciclare eternamente tra nascita e morte al fine, non meglio compreso, di “trovare un varco” che permetta il ricongiungimento tra la tua scintilla eterna (e l’insieme ibrido che sei) e il corpo animico in via di ricomposizione.

Un giorno Seth trovò il corpo di Osiride. Furibondo, lo smembrò e ne disperse i pezzi per l'Egitto…
Link

Per quanto tu non capisca o non riesca a mettere a fuoco, la società in cui sei proiettato non può cambiare. Lo puoi vedere nel comportamento ingessato della politica, ad esempio
 
Imu, salta la stangata sulle case vacanze.
La stretta sulle seconde case non ci sarà più. L'articolo 6 del decreto legge che ha cancellato la prima rata dell'Imu sulle abitazioni principali aveva ripristinato l'imponibilità ai fini Irpef dei redditi derivanti dagli immobili non locati. Una norma che si sarebbe abbattuta anche sui proprietari i circa 6 milioni di seconde case, destinate per lo più alle vacanze delle famiglie…

Link
È una notizia positiva? Per il Mondo, no… ma per te probabilmente, sì… se hai una seconda casa. Altrimenti rimarrai indifferente. Vero?

Il tutto si risolve sempre in questione di guadagno personale o di salvaguardia del proprio patrimonio personale. E lo stato del Mondo? Non importa. A nessuno importa come va il Mondo
Per gli ibridi umani è importante magari avere il “pollice verde”, come contraltare di una cecità di fondo senza eguali in  Natura.

Imu, S&P: Da abolizione nessun effetto su bilanci Comuni.
La decisione del governo Letta di abolire la prima rata dell'Imu sulla prima casa per il 2013 "non inciderà sulla qualità del credito delle città italiane", così come la totale cancellazione della tassa per l'anno in corso. Lo afferma in una nota Standard & Poor's, sottolineando che "crediamo che il governo centrale continuerà a compensare i comuni per il mancato introito". 

L'agenzia di rating sottolinea come l'esecutivo abbia lavorato per compensare la perdita del gettito della prima rata, pari a 2,4 miliardi di euro, e come sia orientato a fare lo stesso con i 2 miliardi del secondo versamento di dicembre. Per S&P's "la decisione di ieri rappresenta la prima fase di una riforma fiscale in senso municipale" e la nuova service tax, che includerà la tassa sui rifiuti, sarà messa a punto in modo da "generare per i Comuni le stesse entrate delle imposte sostituite".
Link 
 
Non cambia nulla:
  • generare per i Comuni le stesse entrate delle imposte sostituite.
La "pressione" aumenta sempre maggiormente sulla Massa: anche questa forza “fisica” non cambia mai.

È tutto apparente e tu sei sempre colui che sembra l’attore non protagonista e, come tale, apprezzi ciò che non esiste ma che in qualche modo ti raggiunge:

il successo dei Boyalarm, la boyband che non esiste.
Il loro primo video musicale, Love Can Kill, ha ricevuto oltre 20mila visualizzazioni su YouTube; su Facebook, invece, i fan sono già ottomila.
Si chiamano Boyalarm e in Germania sono la nuova boyband del momento. Ma, udite udite, non esistono.
Il gruppo, infatti, è il frutto di una geniale trovata pubblicitaria, quella delle Casse di risparmio tedesche...
Ad esser vere, solo le voci da studio di due cantanti professionisti
Link 
 
Molto “parlante” il fatto che questa “geniale trovata pubblicitaria” sia stata commissionata da “banche” (grandi esperte nel campo dell'intrattenimento apparente)...

Siria, Obama: Pronto a ordinare attacco ma chiederò via libera al Congresso.
Gli Stati Uniti "devono intervenire militarmente in Siria". Lo ha annunciato Barack Obama in un discorso sulla Siria pronunciato dal Giardino delle rose della Casa Bianca...

Obama ha invitato i parlamentari a considerare "che messaggio manderemmo a un dittatore" se gli venisse permesso di uccidere centinaia di bambini con armi chimiche senza avere alcuna risposta

Link
  • gli Stati Uniti "devono intervenire
  • che messaggio manderemmo a un dittatore se…

Centinaia, se non migliaia, di bambini muoiono - ad esempio - per effetti indiretti provocati dalle politiche commerciali della moderna industria "alimentare" umana:
merendine docet (non uccidono con il fragore di una bomba o di una fucilata, ma lo fanno in maniera più sottile. Un bimbo che cresce, disinnescato dall’interno, diventa quello che una certa intenzione superiore ha deciso per lui).

Ma, questo argomento che andrebbe ad influire sul Pil, non interessa molto all’amministrazione Usa, mentre la guerra è, al contrario, un vettore altamente influenzante il calcolo perverso del Pil. 

Il resto è solo rumore di fondo e anche Obama recita la sua bella parte. Clap. Clap.

Non rimane che la platea da convincere, ma quest’ultima è sotto incantesimo, per cui… è come se non esistesse affatto.

Riparti da te stesso.
 
Dipende da te. 

Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2013/Prospettivavita@gmail.com 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.