venerdì 27 settembre 2013

Lo spettro.



Non esiste modo migliore di esercitare l'immaginazione che lo studio della legge. Nessun poeta interpreterà mai la natura così liberamente come un avvocato la verità.
Jean Giraudoux
 
15/09/2008. Finisce anche l'era Merrill Lynch. Passa a BofA per 50 miliardi…
Link 
 
Finisce anche l'era Merrill Lynch? Nossignori. Per nulla affatto!
27/09/2013. Oro: BofA Merrill Lynch taglia le sue previsioni per il 2014 del 17,2%...
Link
Eccola ancora pienamente in “Vita”, nonostante sia uno "spettro". Ha una particella nominativa diversa, però, come se si fosse cambiata d’abito. Perché?

Nel settembre 2008, dopo che la società stessa aveva comunicato forti perdite sul mercato dei subprimes, Merrill Lynch è stata acquistata dalla Bank of America…
Link 
 
E le “forti perdite” che fine hanno fatto? Ecco il perché del cambio d’abito… Qualcosa che ricorda da vicino quell’arte tipica del gioco delle tre carte o scatolette (la sostanza non cambia)...

 

Il cosiddetto Gioco delle Tre Scatolette consiste in un gioco d'azzardo, più spesso una truffa.
La modalità di tale truffa è la seguente: 

tre complici si posizionano in un luogo molto frequentato di una città; uno dei malviventi si finge l'organizzatore (conduttore) del gioco e dispone su un tavolo un tovagliolo con sopra una biglia e tre scatolette (tazze, bicchieri, etc.) opache.
 
Gli altri due componenti della banda fingono di essere degli ignari giocatori e cosi facendo, i tre iniziano a giocare cercando di attirare l'attenzione dei passanti

L'organizzatore pone la biglia sotto una delle scatolette ed inizia a farla passare velocemente da una scatoletta all'altra, chiedendo a voce alta a qualcuno di sfidarlo a ricordare quale scatoletta contenente la biglia. 

I due complici "sfidano" l'organizzatore il quale, ogni volta che mescola le scatolette, si ritrova perdente nei confronti dei due "sfidanti" ed è costretto a pagar loro una somma di denaro. 

A questo punto, alcuni ignari turisti o cittadini, convinti di poter vincere sfidano il "conduttore"; solo a questo punto inizia la truffa vera e propria. La biglia solitamente non viene mai trovata (a volte la biglia viene trovata ma il conduttore chiede il raddoppio della posta in gioco per rifarsi), anche se l'organizzatore la mostra più volte alle "vittime"…
Link 
Nella società:

Chi sono i “complici”?

Chi è l’organizzatore?

Chi sei tu?

Qualcuno dalla "memoria corta".

17/07/2012. All’Italia conviene lasciare l’Euro. L’analisi di Merrill Lynch.
Athanasios Vamvakidis e David Woo di Bank of America Merrill Lynch pronosticano l’uscita dell’Italia dall’Euro
L’eventuale uscita dall’Euro, scrive Merrill Lynch, oltre a rendere possibile, attraverso la svalutazione, il riequilibrio della bilancia commerciale e in prospettiva una crescita guidata dalle esportazioni, avrebbe effetti benefici anche sui tassi di interesse, poiché i mercati sarebbero rassicurati dal ritorno alle monete nazionali, fattore che ridurrebbe la possibilità di un default.

Ma se l’uscita dall’Euro fosse “ordinata”, gli investitori dimenticherebbero presto anche un eventuale parziale default. 

Così accadde alla Russia nel 1998 che due anni dopo fu il mercato con maggiore crescita al mondo. “Il mercato ha la memoria molto corta. Se gli investitori hanno la possibilità di fare affari, a loro davvero non interessa” quanto accaduto poco tempo prima, spiega a Bloomberg uno dei due autori...
Link

“Il mercato ha la memoria molto corta. Se gli investitori hanno la possibilità di fare affari, a loro davvero non interessa” quanto accaduto poco tempo prima…

Capito?

Riparti da te stesso. Ti “conviene" non dimenticare tanto in fretta...

Dipende da te. 

Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2013/Prospettivavita@gmail.com 


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.