martedì 29 giugno 2010

Il nostro "spettro".



Ciò che produce il mondo è un campo di frequenze, uno spettro multiplo che, sapientemente “campionato” permette di fare una esatta analisi del momento in cui versa il “raccolto”; ciò che siamo tutti insieme “colora” le armoniche dell’onda prodotta. Quante sono le “orecchie” che ascoltano un simile miscuglio di vibrazioni? Quanto siamo lontani dal capirlo con consapevolezza allargata? Ognuno per sé, tutti per uno.

  

2 commenti:

  1. Fantastici questi mini post vacanzieri amico ! Complimenti per la presenza costante in rete!

    RispondiElimina
  2. Caro Amico,
    grazie di cuore :)

    Ho ripreso oggi la "linea", dopo il black out di ieri.

    SOno molto felice di sapere che gradisci questa "formula" light...

    A presto; un abbraccione a voi tutti!

    Serenità e una Buona Vita

    RispondiElimina

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.