lunedì 23 dicembre 2013

Tutto, alternativa compresa...

 


Cosa è esattamente la Pnl?
Una… “incredibile scienza che studia ciò che funziona”…Quello che Richard Bandler e John Grinder hanno studiato e messo in pratica negli ultimi 40 anni.
I più grandi geni, comunicatori, terapeuti, leader, venditori e coloro che eccellono nel loro settore sono stati studiati e modellati allo scopo di estrarre da loro le tecniche e le strategie che fanno la differenza...
Bruno Editore
Ok. Da che punto di vista, tutti questi “grandi geni”, sono stati “analizzati”? E che “cosa” si è estrapolato dai loro comportamenti “eccellenti”?
 
Chieditelo una buona volta per tutte.
Queste “tecniche e strategie che fanno la differenza”… che differenza fanno, in termini auto realizzativi, dal punto di vista della Spiritualità, dell’Essere?
Ebbene… ognuno può utilizzare come meglio crede tutto ciò, tuttavia, questa forma di libertà è del tutto presunta, poiché “non esiste” in termini tanto accessibili. Perché l’individuo, nello stato in cui versa, è del tutto incline al seguire il raggio traente del paradigma in corso d’opera, per cui… tenderà ad andare dove subliminalmente verrà spinto dalla “corrente” (moda, tendenza, legge, abitudine, pastore, etc.).
I principi della Pnl, quindi, sono un estratto che, mediamente e massivamente, viene utilizzato per uniformarsi al lato potenzialmente “aurifero” (avere, attaccamento), che queste personalità di spicco hanno lasciato intendere di loro, o meglio, che “altri” hanno distillato (sezione) dal loro “agire, fare, pensiero, opera”…
Tutto ciò viene poi messo nuovamente in scena, attraverso ogni atto umano, molto distante dall’essenza del significato più sottile, che si potrebbe (re)interpretare.
 
Ogni persona ha questa capacità potenziale. Ogni individuo è un nuovo inizio… che, usualmente, riparte da dove aveva terminato qualcuno/qualcosa di estremamente magnetico e capzioso (anche indirettamente).
Questa sequenzialità rende l’intero processo auto esistenziale 3d, come una sorta di loop a fotocopia, di un campo energetico vettoriale altamente influente su tutto ciò che (con)segue…
Deutsche Bank lancia l'allarme Cina.
In Cina "c'è il potenziale per una trappola del debito nelle società industriali che potrebbe scatenare una crisi finanziaria all'inizio del prossimo anno" (che comincia la prossima settimana). 
Il grido d'allarme è stato lanciato da John-Paul Smith, strategist azionario di Deutsche Bank, secondo il quale il rallentamento dell'economia cinese porterà nel 2014 a un calo del 10% delle borse dei mercati emergenti.

Intanto i tassi interbancari in Cina restano molto alti, a dimostrazione che la crisi di liquidità persiste, nonostante l'iniezione da 50 miliardi di dollari, annunciata dalla banca centrale venerdì scorso...

Smith è un bastian contrario perché Goldman Sachs, Morgan Stanley e Jefferies nelle scorse settimane hanno previsto per la Cina un massiccio mercato toro pluriennale a seguito dei programmi di apertura dell'economia presentati dal presidente Xi Jinping

"Se mi sbaglio sulla Cina, mi sbaglio su tutto", ha detto Smith rispondendo alle critiche.

C'è da dire che Smith aveva previsto la crisi della Russia nel 1998. Ricordando quell'episodio, Smith ha detto che "sarà interessante vedere se i governanti cinesi intenderanno intraprendere lo stesso duro cammino verso una forte economia liberale che ha seguito la Russia dal 1999 all'autunno 2003. Per ora non c'è indicazione che siano preparati a farlo davvero". Secondo Smith nei prossimi anni l'economia cinese rischia di crescere meno del 5% all'anno.

Link 
 
C'è il potenziale per una trappola del debito…
  • Potenziale
  • Trappola
  • Debito.
Il karma (il campo energetico vettoriale, presente in un luogo) è, dunque:

quelle tre paroline sopra esposte (PTD)!
Chi l’ha detto che l’atmosfera presente in un luogo è relativa ad ogni nuovo venuto? Dunque… c’è una certa logica che afferma nitidamente che:
tutto quello che “non è chiaro” (oscuro) – nasconde qualcosa.
Che cosa è nascosto?
 
È nascosto il fulcro della questione individuale, relativa al conosci te stesso.
Qualcosa che "non si ricorda", non può dare luogo a quel processo di auto comprensione, necessario al fine di imparare dai propri errori.
Per cui, "ciò che è nascosto", è nascosto da qualcosa/qualcuno; quindi… tutto ciò che l’umano conosce è sempre e solo un “prodotto filtrato ad hoc, al fine di mantenere lo status quo”.
In termini di crescita, evoluzione, auto conoscenza… non può esistere l’oscurità. Se vai a scuola, l’insegnante spiega e non nasconde. Ok?

Se esiste un karma individuale, di sicuro non è quello respirato in questa forma di 3d. Ciò che auto esiste qua, è qualcosa generato in altro modo e mantenuto in vigore da un potere, che ne trae profitto indirettamente, attraverso la schiavizzazione del genere umano.

L’Analogia Frattale è necessaria e sufficiente, anche a queste condizioni esistenziali, per trarre alto valore aggiunto relativo a se stessi, tuttavia, occorre comprendere sempre il “livello” d’esperienza in cui si è auto installati.
Occorre, dunque… la massima capacità di Presenza multi prospettica, al fine di sviluppare l’immagine relativa al “multi piano”  (scenario 3d) nel quale ci si trova.
Spiegare il Mondo esterno, trovandosi per tutta la Vita in una fabbrica, senza mai uscirne… è cosa quanto mai pretenziosa e complessa da condurre in porto.

Ricorda questo:
tutto quello che sai, che conosci, che hai imparato mentre hai vissuto nella società… è "tutto di parte" e, come tale – è incompleto.
Il sapere estratto dalle grandi personalità, è un “succo” polarizzato, in funzione di un intento superiore (Nucleo Primo) che non appare mai.
È una grande opera di (retro)ingegneria, strategica e funzionale, che non va a ledere direttamente i vincoli delle leggi Universali (onorate ma raggirate).
L'ingegneria inversa (spesso si usa il termine retroingegneria) consiste nell'analisi dettagliata del funzionamento di un oggetto (dispositivo, componente elettrico, meccanismo, software, ecc.) al fine di costruire un nuovo dispositivo o programma che abbia un funzionamento analogo, magari migliorando od aumentando l'efficienza dello stesso, senza in realtà copiare niente dall'originale; inoltre, può tentare di realizzare un secondo oggetto in grado di interfacciarsi con il primo…
Link 
Costruire un nuovo dispositivo o programma che abbia un funzionamento analogo, magari migliorando od aumentando l'efficienza dello stesso, senza in realtà copiare niente dall'originale…
Le 3d attuali sono state retro ingegnerizzate ad hoc. Non lo si capisce chiaramente, perché il Nucleo Primo non esiste ufficialmente.
A te l’ardua decisione di “credere/vedere” o continuare ad andare avanti nel recinto messoti a disposizione, che corrisponde a tutto, alternativa compresa.

Riparto da me stesso.

Dipende da me. 

Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2013/Prospettivavita@gmail.com 

6 commenti:

  1. Ciao Davide, concordo in pieno con quanto hai scritto ... infatti è ormai da un po' che vivo "fuori" dal recinto (non ho più alcuna ambizione nè materiale nè spirituale) e devo dire che la "trappola" si vede benissimo per cui mi piacerebbe molto "evaporare" per conoscere altri universi ma, qualcosa forse il mio karma, mi impedisce di farlo ed il lavoro e la famiglia mi costringono, per il momento, a "lottare" nelle 3D. Mi auguro veramente di riuscire ad "imparare" da tutto ciò.
    L'unica alternativa siamo noi stessi. Cristiano
    Namastè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristiano, siamo in sintonia, allora. Una nave per lasciare il porto, toglie tutti gli ormeggi. Il karma che ci hanno fatto credere di "avere" - le correnti spirituali - è solo un'altra "zavorra"...

      Lo capisci bene dal debito che accumuli non appena vieni al mondo. Il debito è un artifizio. Quando vogliono, lo cancellano. Ok, ci sono dei significati frattali ed il caso non esiste... però, gerarchicamente è un filtro che blocca.

      Grazie e un caro abbraccio. Serenità

      Elimina
  2. tutto ciò che l’umano conosce è sempre e solo un “prodotto filtrato ad hoc, al fine di mantenere lo status quo...
    E la PNL & affini ne sono l'ennesimo supporto!
    Auguri Frattali!
    Pino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pino, what else? Grazie di Cuore. Cari auguri frattali anche a te & fam :) Serenità

      Elimina

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.