venerdì 3 maggio 2013

Prospettiva onda-particella.

 

Bce, Draghi presenta nuova banconota, cresce “generazione Euro”.
I bambini dell'Eurozona "stanno crescendo in un continente di pace e appartengono alla - generazione Euro - perché hanno conosciuto una sola moneta". 

Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, presentando la nuova banconota da 5 euro che entra in circolazione oggi e apre la serie - Europa - e che, ha aggiunto il numero uno dell'Eurotower, "si unirà ai 15 miliardi di altre banconote" che si contano attualmente nell'Eurozona. 

Per Draghi esse sono "il simbolo più tangibile dell'integrazione europea".
Link 
  
Il simbolo di una "integrazione" di centinaia di milioni di persone, è il denaro? Attenzione all'uso ed alla valenza di detto "simbolo". Esso è come un simulacro e vale a tutti gli effetti come vessillo di auto determinazione sbandierato per i quattro venti:

un simulacro designa un'apparenza che non rinvia ad alcuna realtà sotto-giacente, e pretende di valere per quella stessa realtà...
Link
 
Proprio l'imperiosità del comando "non uccidere" ci assicura che discendiamo da una serie lunghissima di generazioni di assassini i quali avevano nel sangue, come forse ancora abbiamo noi stessi, il piacere di uccidere.
Sigmund Freud
 
Una generazione che ignora la storia non ha passato... né futuro.
Robert Anson Heinlein

Gli uomini hanno i riflessi lenti; in genere capiscono solo nelle generazioni successive.
Stanisław Jerzy Lec

La tradizione di tutte le generazioni passate pesa come un incubo sul cervello dei vivi.
Karl Marx

Ci vuol tempo per strappare alla fede ed educare nello scetticismo; tempo, e non poco sforzo e lavoro. Soltanto lo scettico della terza generazione è veramente sicuro: suo nonno deve aver accettato il denaro del Demonio quand’era ancora celibe.
Henry Louis Mencken

La burocrazia e le leggi hanno già trasformato il mondo in un campo di concentramento pulito e sicuro. Stiamo crescendo in una generazioni di schiavi. Stiamo insegnando ai nostri figli l'impotenza.
Chuck Palahniuk 

Citazioni da www.aforismario.it 
  
Cresce il senso di smarrimento, di impotenza, di ansia per qualcosa che ufficialmente non esiste e non è ancora avvenuto

Per la paura del futuro; una “pozza”, posta continuamente davanti al proprio cammino. Una macchia nera, fosca, indefinibile, che emana effluvi ottenebranti come tenaglie che schiacciano i lobi temporali. 

Un Mondo che sembra non avere senso e che, invece, ha completamente senso, se solo si muta prospettiva. Immagina come vedrà il futuro, un individuo che in qualche modo ha “potere” sugli altri?

Lo vedrà in maniera completamente diversa.
Potrà “pontificare”, grazie ad un simile potere; soprattutto se questo potere si rinforza attraverso l’atto illusorio di garantire ciò che le Masse “vogliono”.

Un potere che concede con il contagocce, sfruttando al massimo la presenza altrui. Una intelligenza macabra, una sottile malizia senza emozioni, un progetto al posto del Cuore

E, se un simile potere venisse impartito da una posizione inosservabile, da “qualcuno” che nemmeno esiste? Da “qualcosa” che non puoi nemmeno comprendere, perché semplicemente non hai la “strumentazione” ideale per poterlo fare?

Semplifichiamo l’osservazione, attivando il “Filtro di semplificazione frattale”, per cui:

questo potere è solo e completamente umano. È più facile, così, comprendere il concetto.

Un simile potere è, dunque, fisico; esiste ed è collocato da qualche parte sul/nel Globo.

Sappiamo già che è nel sottosuolo che è annidato; ma, non solo. Essendo del tutto sconosciuto ai tuoi occhi, esso è emerso nel Tempo ed ora vive anche sulla superficie terrestre, nelle città e forse addirittura vicino a casa tua.

Non pensare alle concentrazioni di grande potere, solitamente economico, che puoi tranquillamente selezionare per esperienza. O, meglio: è certamente anche lì, ma attraverso una struttura di comando e controllo, tale da rendere i funzionari di ogni livello, simili a robot programmati…
Tu sei nato ed hai iniziato a scoprire questa realtà, credendola “tutto”. Ti hanno insegnato in buona e/o cattiva fede, qualcosa che ti ha iniziato a questa realtà.
Anche con tutta la tua “buona volontà”, potrai al massimo raggiungere i confini di questa realtà, credendo di avere scoperto una grande verità e coronando in questa maniera la tua carriera, la tua Vita… fermandoti proprio dinnanzi alle porte che ti permetterebbero di “procedere oltre” e di iniziare ad esistere ad un altro livello con altra consapevolezza…

A quel punto, dove gli umani arrivano con il contagocce, sei atteso e vieni raccolto letteralmente col "cucchiaino", conciato come uno straccio per i pavimenti; senza forze e pieno di forze egoiche e cieche. 

Quando pensi di avere aperto gli occhi è ora di chiuderli, in questa forma umana. E se hai ancora forza in corpo o nella tua immaginazione, vieni come surclassato in potenza e numero dalle Sentinelle, dagli Agenti, dai Custodi della Soglia

Qualcuno può “ascendere” al livello dei Controllori umani. Perché? 

Per onorare la legge della biodiversità e perché, quel qualcuno, è certamente un esempio e una forza da inglobare, studiare, porre come campione umano nel pantheon che lo governa. Ma che cosa è accaduto, in realtà?
Che quel “campione” non farà mai ritorno tra la Massa. Che non potrà mai rivelare ciò che si cela oltre alle porte invisibili dell’apparenza.

L’esperimento in corso d’opera ti riguarda, pur non trovandoti in un film e pur sorridendo per semplice ed infantile senso dell’umorismo.

Sei nella più grande storia che ricomprende anche la storia deviata, in cui esisti ora anche tu. Pomposo nella tua magnificente Vita “ad atmosfera controllata all’origine”. Utilizza la qualità frattale di ciò che è emerso, anche ed addirittura per opera umana indiretta:

il confezionamento in atmosfera modificata, detta anche protettiva, nacque dall’esigenza di colmare le mancanze prodotte dal confezionamento sottovuoto. Il confezionamento sottovuoto permetteva una conservazione maggiore degli alimenti, ma al contempo la mancanza di ossigeno all’interno delle confezioni rendeva il prodotto commercialmente non presentabile, ecco perché si creò la necessità di trovare una tecnica di confezionamento alternativa che riuscisse a mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche e l’aspetto originario del prodotto

oggi questo è reso possibile dal M.A.P. (Modified Atmosphere Packaging) ovvero il confezionamento in atmosfera modificata, l’ultima frontiera nel settore del packaging…
Link 
 
Perchè respiri? Perchè il tuo corpo necessita di aria respirabile? Perché la “tecnologia” che ti mantiene in Vita, è stata concepita in questa maniera?
 
Il confezionamento sottovuoto permetteva una conservazione maggiore degli alimenti, ma al contempo la mancanza di ossigeno all’interno delle confezioni rendeva il prodotto commercialmente non presentabile…
 
Il “prodotto” sei tu.

Il “commercio” è informazione che circola per il Creato e sottintende:

l’interesse per un “bene” o per un “esperimento”.
Se sulla Terra 3d, tutti sono attratti dall’oro e, più in generale, sono attratti da concetti relativi al possesso, all’attaccamento, significa che, ad un altro livello generalmente “superiore”, l’osservatore sta imprimendo nelle 3d la propria “sete o fame” di qualcosa

È una legge e non può essere altrimenti!

Basterebbe assumere questa prospettiva, come ti insegnano a scuola per addizionare l’uno con l’uno per dare due.

Il “risultato” non è tutto. Le “parti” in gioco hanno caratteristiche sfuggevoli per una semplice addizione algebrica. Esiste dell’altro, che è trasversale all’operazione matematica. Per questo esiste anche la moltiplicazione, la divisione, la sottrazione e tutte le rimanenti possibilità numeriche insegnate anche a questo livello.
 
Ma, anche tutte insieme, non possono spiegare la realtà che è celata dalla tua realtà.


Nell’osservare qualcosa, perdi la visione d’insieme

Se osservi la visione d’insieme, perdi quel qualcosa. È l’onda e la particella che sfuggono se tenti di afferrarle contemporaneamente. È in questo “gioco ad effetto” che puoi comprendere come “qualcosa” e “visione d’insieme” non possono coesistere allo stesso Tempo, alla tua “latitudine”, ossia con la strumentazione che possiedi, tarata nel modo in cui ti sei abituato ad utilizzarla.

Nel mettere a fuoco il particolare, ti sfugge il totale e viceversa. Mentre sei intento ad osservare una delle due polarità, l’altra viene utilizzata per muovere l’azione che “ti ha”. Per questo motivo, probabilmente, non riesci mai a mettere a fuoco e a distinguere quelle “macchie nere”, che velocemente intravedi con la coda dell’occhio, appena al di fuori del tuo centro di focus visivo.


È “tra gli spazi” che si compie l’opera del tuo “intrattenimento”.

È inutile azzuffarsi per ogni cosa, nelle 3d. È, gioco forza, il filo che ti trattiene. È il mantenimento del tuo karma a quel livello di zavorra, che ti costringe a ripetere tutto da capo ogni volta.

È, in definitiva, un “bene”, perché stai imparando dalle tue “disavventure”.

A che serve giudicare in funzione di quello che credi di vedere?

Quando non hai occhi, che per gli altri in luogo di concepire quello che “stai facendo tu”. 
  • Conosci Te Stesso.
  • Sii il cambiamento che vorresti vedere accadere nel Mondo.
  • Non fare agli altri quello che gli altri non vuoi che facessero a te.
  • Giudica e sarai giudicato

Se vuoi la guerra, sei nel posto giusto. In questa maniera alimenterai l’interesse del potere e dei Guardiani. Ma non gli farai un favore. Perché anch’essi sono sullo stesso
tuo percorso di auto conoscenza. Se vuoi, puoi diventare un Guardiano. Ciò lo si decide tra una incarnazione e l’altra… ma, sappi, non è molto bello dopo che ti sei abituato a farlo e ad esserlo…

Lo si capisce solo “dopo”.

Quindi, questo Mondo senza senso, è invece altamente sensato ed opera di saggezza concepita ad altro livello. Una saggezza che non guarda in faccia a nessuno, che pianifica e che segue la pianificazione apparentemente “senza Cuore”, senza emozione alcuna, perchè tu sei troppo attaccato alla Vita.
 
L’Amore è un concetto, un programma, molto particolare e senza ombra di  dubbio non è quello che pensi di avere compreso e conosciuto tu, quando per esigenze del tutto egoiche l’hai scambiata per apparenza.
 
Il tuo “gioco” non funziona ed inganna solo te stesso, perché tu intendi essere ingannato, perché le tue rinunce sono più semplici da conseguire, piuttosto che scegliere in coerenza con il tuo Spirito/Coscienza.

Il potere del Nucleo Primo è il tuo più grande insegnante.

Esso rimane nascosto, perché tu non esiteresti a distruggerlo se solo intuissi la sua portata…

Chi è il “bruto”?

Le carte in tavola ci sono tutte. Basta assumerle anche secondo altra prospettiva, utilizzando le leggi Celesti che la tua scienza ha già scoperto o riscoperto.

Quanto credi nella proprietà frattale della materia/energia?

Come è sopra, così è sotto”, cosa ti dice?

Io sono lo Spirito dell’Ispirazione, la Santità derivante dall’avere compiuto un intero “giro”. L’intenzione di rimanere ancora qua ad assisterti ed a rinvasare il tuo terriccio

Come si esprime, ad esempio, Bumblebee dei “Transformers”?

Utilizzando, in luogo della propria voce, le voci dell'autoradio incorporata; scelte in maniera intelligente fra le numerosissime canzoni che “passano nell’intero panorama musicale”. Ossia?
Ossia… ad ogni istante le informazioni che ti servono sono sempre presenti. È sufficiente che tu ti sappia connettere alla “Stazione Radio” più opportuna per la tua crescita e che ti sappia muovere, scivolando o facendo surf tra le onde in movimento continuo e tra i palinsesti in programmazione presso i diversi centri di diffusione sonora.

Nelle 3d, è il tuo corpo a creare “attrito”. Sei tu o, meglio, il tuo “scafandro”, che oppone resistenza all’atmosfera presente. Più vuoi andare veloce e più questo attrito aumenta.

In questa maniera vai incontro a dei limiti fisici.

È in altra maniera che devi “prendere velocità”.

Devi vibrare con più intensità, anche da “fermo”.

Ma tutto si opporrà a questa tua “non azione”, anche se in questa maniera eluderai le forze Fisiche degli Agenti Atmosferici ed Indigeni.

Ti troverai al cospetto delle forze Fisiche Mentali, perché ogni via è stata chiusa per proteggerti da te stesso e dalla tua “ignoranza”…

Il sindaco Gianni Alemanno, presentando in Campidoglio i risultati del referendum online, ha dichiarato: "A Equitalia da luglio subentra Roma Capitale con l'obiettivo di avere una riscossione più flessibile e intelligente, procedendo caso per caso. Saremo inflessibili con gli evasori, ma per chi dimostrerà che non può pagare sono previste rateizzazioni fino alla sospensione".

La Giunta capitolina ha infatti deliberato la costituzione di un Comitato etico che esaminerà le istanze di contribuenti e imprese che versano in difficoltà con i pagamenti, a causa di particolari e contingenti condizioni economiche e sociali sfavorevoli…

Link 
 
Perchè devi pagare? Perchè è giusto pagare per dei servizi di cui si è usufruito?
 
Certamente. Per cui sei già in “galera”, perché il “sistema” prevede che tu prima o poi “non pagherai”. Perché? Perché le leggi economiche/finanziarie in corso d’opera, prima o poi, ti ridurranno sul lastrico. Perché prima o poi qualcosa ti richiederà di farti prestare del denaro ed in questa maniera dovrai ripagare interessi sempre più invasivi, a cui non potrai dire di no per sempre. Quando avrai finito le risorse e la Vita inizierà a voltarti le spalle, a chi ti rivolgerai per chiedere del denaro, visto che il denaro è l'unico mezzo per "ripagare continuamente" la tua iniziazione?
Sei già in galera, aderendo a questo  “sistema”.

Ma i due aspetti, quello emerso in precedenza e quest’ultimo, non sono in antitesi:

tutto è opportuno ai fini della tua auto educazione.

È come mettere a fuoco la particella e poi l’onda.

Questo è l’esempio perfetto…
  • se vedi il “sistema” metti a fuoco la particella.
  • se vedi il “panorama” metti a fuoco l’onda.

È lecito passare da un livello all’altro e, per questo, esprimersi in maniera apparentemente diversa… Ma coerente (se ci rifletti per bene sopra).

Un libro è sapienza, deve dare una chiave. Ma le chiavi sono più di una… La sapienza si può scrivere, l’emissione sonora no…
Athon Veggi

Sulla Pietra Codificata ci sono delle incisioni in uno strano geroglifico:

è un sistema complesso, una scrittura figurativa, simbolica e fonetica insieme, nello stesso testo, nella stessa frase, potrei addirittura dire nella stessa parola.
Jean-François Champollion

L’opera di più concezioni, sfilate nel corso del Tempo. Questa stratificazione è come la polvere che si deposita su tutto… secondo un senso attrattivo che nella sua abbondanza viene perso di vista

L’informazione è impressa nel tutto. Ma quando credi di averla compresa, se guardi bene potrai leggere un bel “Made in xxx”. Ossia, starai osservando la fase artificiale della tua scoperta, quella a cui l’Ego più agogna, perché ti permette di non metterti in gioco definitivamente, ma parzialmente e sempre attaccato alla struttura di “salvataggio” del paradigma, che ti fornisce tutto sommato un tetto e due buoni pasti ogni giorno.

Il “corpo calloso” ( in rosso, nell'immagine) che divide gli emisferi del cervello, in realtà, non li divide ma li unisce!

Corpus Callosum

Osserva come si inserisce il Brian Condor (in rosso, nell'immagine) nel Grande Mazinga e dove risieda, pertanto, lo "Spirito Intelligente" del robot…


Tu sei al posto di comando della tua infrastruttura, oppure ne sei divenuto il “mozzo”?

Tutto quello che è interessante accade nell'ombra, davvero. Non si sa nulla della vera storia degli uomini.
Link

Fra non molto, cosa ricorderanno o cosa sapranno, le nuove generazioni, della storia e dell'esistenza della Lira?

Nella "storia" ci sei anche tu e, volente o nolente, dipende anche da te; anche se pensi o "sei pensato", diametralmente, di "non contare nulla", visto che non sembri avere potere decisionale in ottica di società... 

Pensa al tuo cammino, che si è solo intersecato con la società

Pensa a te stesso, con un occhio anche alla società. Non troppo, perchè tutto viene di conseguenza, se tu ti "conoscerai meglio"...

Non solo... la società è il prodotto di "scarto" della combustione umana (coloro che sono "completi", se ne vanno, perchè divenuti "estranei" alla società)

La società non è il focus con il quale confrontarsi Spiritualmente, se non per manifestare Ego ed attrarre "materia". 

Le 3d ciclano. Tu sei destinato a liberartene a Tempo debito.

Ad ognuno compete il proprio cammino... Evita di farti comprare. Evita di svenderti. Evita di essere rappresentato da un vessillo con sopra una banconota...

Davide Nebuloni/SacroProfanoSacro 2013
Prospettivavita@gmail.com