giovedì 26 luglio 2018

Per sempre.



Ti pagano per pedalare, correre, addirittura per spegnere il telefono. 
Ovviamente, ti ripagano in criptovaluta, sulla scorta del “è già success3” Bitcoin. 
Il trait d’union è, dunque, speculativ3:
tu “fai” qualcosa, in cambio di… qualcosa.
E ti “presti” poiché quell’attività 1) sembra portare della positività sia a te che all’ambiente e 2) promette di farti guadagnare anche e soprattutt3 in termini di aumento di valore della criptovaluta in gioco.
Quindi, ciò che produci è speculazione
Mentre, ciò che t’illudi di manifestare è apparenza (nel senso di briciole se confrontate all’impianto che smuove le acque “qua, così”, ovvero, l’interesse auto orientat3 alla speranza di aumento del valore della moneta, creata ed utilizzata per pagarti/muoverti). 
Ora, attraverso la petizione Human Coin, hai perfettamente a disposizione il modo per “fare” qualcosa in termini autenticamente sostenibili, senza incorporare e dare luogo ad effetti collaterali AntiSistemici (come ad esempio la speculazione).
Human Coin prevede di evidenziare la “prova” della tua sovranità (di chiunque sia viv3 sulla Terra), manifestando ad ogni alba una certa quota in criptovaluta Human Coin, tale da liberare, slegare, scatenare, onorare, etc. il “valore sferico” dell’auto sovranità singolare umana
Qualcosa che, sino a quando servirà (in quanto solamente primo step), aiuterà la Massa a non soggiacere alle dipendenze di nessun tipo di ricatto altrui, più o meno sottile.
In soldoni:
potrai andare anche a fare la spesa.
Senti parlare spesso (o “fai” anche tu) di beneficenza, donazioni caritatevoli, sforzi per contrastare la povertà e l’ingiustizia, manifestazioni per aiutare chi “non ce la fa…”, etc. e quando hai la soluzione davanti agli occhi, a portata di mano, che cosa (non) “fai”?
Niente. 
Non ritenendo che Human Coin abbia la portata per fare autenticamente la differenza (basta mettersi d'accordo, persino facendo a meno dello Stato e/o dell'autorizzazione Ue/Usa, etc.).
Ti sembra un atteggiamento “normale”

Non ti rendi conto che la “tua” mente è irretita nella Rete AntiSistemica, che ha elevato al rango di “necessità” l’invenzione denaro (debito) e lavoro (schiavitù)? 
Non può essere così facile. Vero
Per cui non ci credi e lasci perdere, perdendo in prima persona proprio tu/“tu”, anche se non ti sembra.
Human Coin è una quota che solleva la popolazione a livello mondiale. Chiunque ne ha diritto, per cui… chiunque da quel momento in poi, è liber3 da chi più o meno sottilmente promette qualcosa salvo pretendere ben altr3.
Human Coin non è soggett3 ad alcuna speculazione, poiché non c’è alcun meccanismo d’asta che prometta di elevare in leva il valore. 
Non esiste tale meccanismo (così come non esiste inflazione) poiché chiunque genera contemporaneamente la stessa quota, che è valida ovunque e che non è soggett3 ad alcuna variazione di valore
Stop. 
Allo stesso modo, Human Coin è utile anche per 1) rendere manifest3 coloro che si oppongono, 2) rendere manifest3 l’artifizio che regola la finanza (meglio, la speculazione) e 3) rendere manifest3, dunque, la tragicommedia che continua a succedere “qua (così), ovvero, nell’AntiSistema (un ambiente saturo e polarizzat3, totalmente, che deve per forza di cose ricordati l’Inferno = l’equivalenza più logica che possa essere “azzardata”).


"Dove siete? Perché vi nascondete?
Amici cari, scrittori, giornalisti, cantanti, blogger, intellettuali, filosofi, drammaturghi, attori, sceneggiatori, produttori, ballerini, medici, cuochi, stilisti, youtuber, oggi non possiamo permetterci più di essere solo questo.
Oggi le persone pubbliche, tutte le persone pubbliche, chiunque abbia la possibilità di parlare a una comunità deve sentire il dovere di prendere posizione.
Non abbiamo scelta. Oggi tacere significa dire:
quello che sta accadendo mi sta bene.
Ogni parola ha una conseguenza, certo, ma anche il silenzio ha conseguenze, diceva Sartre.
E il silenzio, oggi, è un lusso che non possiamo permetterci. Il silenzio, oggi, è insopportabile…".
Roberto Saviano 
Tacere significa dire: quello che sta accadendo mi sta bene (allo stesso modo, far finta di niente a proposito di Human Coin, significa = essere complic3 indirettamente dello status quo nel paradigma sempreverde AntiSistema).
Saviano recita la propria parte (lavora). Ma (ma) a livello di analogia frattale espansa “tutt3 è ver3”.
Per cui, Saviano incarna anche la parte di memoria frattale espansa, che ti ricorda sempre “chi già sei” e “cosa va fatto al fine di auto ricordarti di te”. 
Saviano si rivolge ad un sacco di gente, sempre al maschile, dando per scontato che…
Human Coin è, all’opposto, la dedica che - attraverso la tecnologia (esiste già tutt3 ciò che va messo assieme al fine di comporre Human Coin) - è auto orientat3 ad ogni singolarità viva (compresente) in Terra. 
Nel momento in cui parte Human Coin, tutt3 coloro che sono ai margini della società, vi rientrano immediatamente
Pensa a chi sopravvive nelle favelas a mo’ di carne da cannone, ad esempio. 
Dalla sera alla mattina avrà di che vivere e proporsi degnamente in società
Human Coin ha solo aspetti positivi, poiché, idea sferic3 (“formulare”).
Tale moneta è utile 1) perché “ora” ti occorre moneta per poterti permettere qualsiasi “cosa” e 2) fino a quando sarà utile, non avrai più alcun problema. 
Quale miglior Reddito di Cittadinanza, se non il Reddito da Sovranità
Qualcosa che la tecnologia centralizzata, portante e distribuita, potrebbe riservarti in quanto a miglior trattamento. 
Qualcosa che va perfettamente nella direzione di ogni “valore (diritto)” che la società “moderna” finge di avere a portata di mano, nel rispetto della legge che, lo sai, è al servizio del potentato “Dio Denaro”. 
Una gara a chi è più “forte”, a suon di avvocat3 e di parcelle a molti zeri. Ovvero, qualcosa a cui “tu” non puoi assolutamente giungere e, dunque, qualcosa in cui soccombi regolarmente
Human Coin rende antidiluvian3 qualsiasi approccio di tipo economico, finanziario, speculativo “qua (così)”. 
Per cui, ti rendi conto di quanto sia di parte, privat3 ed assolutamente artificiale… il “flagello” denaro (debito) e lavoro. 


Delle “necessità” che non lo sono affatto, ma (ma) che hanno la meglio su di te, poiché “così fan tutt3”. 
È la “tradizione” che parla per te e che ti obbliga forzatamente (pur facendoti credere di essere liber3 e in democrazia) a doverti cercare un lavoro, dopo avere studiato nella maniera che ti rende una pecora tra i leoni e un leone tra le pecore.
La musica non cambia, poiché… non è previst3 che possa cambiare.
Per cui, se (se) sei nauseat3 da/in tutt3 ciò, Human Coin è il primo step da adottare ed autorizzare, attraverso il mutamento dell’atteggiamento, che da AntiSistemico deve diventare “formulare”:
la dualità e la sfericità dell’atteggiamento
vanno a creare distinti mondi/dimensioni o, meglio, realtà contemporanee…
E sei proprio tu/“tu” a permetterl3, anche se non ti sembra, non sei d’accordo, non te ne frega niente, non credi che sia così, etc. etc. etc.
Il bla, bla, bla… può anche andare avanti all’infinito, ma (ma) deve pur fissarsi in qualche “forma” solida, che dia continuità a tale direzione:
l’atteggiamento coerente ti permette di manifestare la realtà conseguente
tenendo sempre in considerazione che esiste cosa/chi si oppone
poiché ha l’impressione di perdere il proprio reame
per cui, cerca sempre il modo per auto convincere “te”
che lo status quo sia l’unica forma possibile di realtà manifesta “qua (così)”.
In tutt3 ciò, non v’è alcuna evoluzione, se non proprio l’evoluzione di/intutt3 ciò.

La petizione è “lì”, che ti aspetta e che si augura che divenga virale, ossia, manifesta azione creatrice (realtà fisica di auto riferimento).
Oppure, credi che “Dio” sia solamente cosa/chi ti limiti a “credere”; ovvero? 
Ogni persona è “qua, Dio”.
E la dimostrazione è... la propria sovranità che, guarda non caso, è assolutamente atrofizzat3 poiché è qualcosa (atteggiamento) che non sei più avvezz3 a tenere in considerazione (ricordare).
Al giorno d’oggi (anche se è sempre stat3 così, a partire dal momento di “è già success3”) va molto di moda la fake news
No?
Ma (ma) chi decide cosa è fake e cosa, non lo è?
Di certo, non sei tu; che ti fai un’idea in funzione del carico di segnale portante, che assorbi sopravvivendo.
Eppure, gli algoritmi che stanno per essere perfezionati, tendono ad eliminare parte dell’orientamento della Massa, andando a definire tutt3 ciò come… falsità (fake). 
Ma, la società nella quale sei non si ammanta ed onora, forse, di essere democratica?
Perché dovrebbero esserci dei “punti” storici che non dovresti proprio dibattere, pensando in maniera più espansa, Oltre Orizzonte?
La censura è sempre esistita e, dunque, esiste ancora.
Ciò che si evolve è la modalità attraverso cui ti viene riservata ed impartita.
Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa dirlo...”.
Ricordi?
Che cosa significa = libertà d’espressione, che è tra l’altr3 sancita anche a livello di Costituzione. 
La “necessità” di eliminare l3 fake news, dunque, è qualcosa di divers3 rispetto a ciò che tendi a pensare, credere.
È un bavaglio. Sì.
Perché, tu hai il diritto di dire la tua, anche quando vai a mettere in dubbio qualcosa che per la maggioranza è valore assolut3.
Ne hai diritto e dunque puoi/devi farl3
Il problema fake news è, nella sostanza, qualcosa che la Massa si limita a respirare, poiché è un campo di battaglia fra potentati (sottoDomin3) che non sei tu ma (ma) al limite, “tu”. 
Orientare il voto attraverso Facebook, significa che “tu” sei nella corrente AntiSistemica, pur non essendo tale corrente. 
Quindi, l3 fake news sono un’arma che ti ha e tu non sei responsabile tanto da meritare un simile trattamento, che non è per la tua sicurezza.
Sei però responsabile in termini di accorgerti e “Fare” diversa mente, attraverso la mutazione dell’atteggiamento, ed il coerente auto mantenimento della direzione (lungimiranza).
"Rispetto per gli altri significa soprattutto rispetto per la diversità. E tutto questo richiede una grande apertura mentale…”.
Sergio Marchionne
Gli unici "due modi per affrontare le sfide di un'epoca globale":
il primo, ovvero "restare concentrati su stessi e pensare che la propria cultura, le proprie convinzioni siano le uniche valide…"...
il secondo, quello di "chi ascolta, di chi è consapevole che esistono altri valori e altre culture, tradizioni e aspettative. Questo nel rispetto delle regole e dell'ordine sociale…".
"Si tratta… di due strade molto diverse.
La prima è più semplice e rassicurante, la seconda senza dubbio più laboriosa perchè richiede il porsi molte domande, e farsi venire molti dubbi.
L'una non porta a nulla se non al conflitto, l'altra porta a una prospettiva di crescita collettiva. L'una ti rende straniero, l'altra cittadino del mondo…".
Durante il suo discorso, che durò ben 50 minuti, Marchionne mise anche in guardia gli studenti a non "concentrarsi solo su se stessi" perchè farlo è "come dare vita a una tragedia senza eroi…".
Per sostenere la sua tesi, chiese aiuto anche ai filosofi:
"il futuro, ha scritto Karl Popper, è molto aperto e dipende da noi, tutti noi. Dobbiamo diventare gli artefici del nostro destino...”.
Link 
Dobbiamo diventare gli artefici del nostro destino... (quindi, non lo sei ancora).
Quando, nella Costituzione, ti vengono elencate cose bellissime (i tuoi diritti riconosciuti) ci sono tuttavia di mezzo delle “parole” che tendono come a circoscrivere il libero arbitrio di cui godi “qua (così)”. Ad esempio:
nei limiti della Costituzione
Anche Marchionne si riferiva a qualcosa di sacrosanto, ma (ma) circoscritt3 attraverso l’indotto “nel rispetto delle regole e dell'ordine sociale” = status quo (che non è l'unica forma di coesistenza, bensì, è un paradigma tra gli infiniti possibili poichè potenziali).
Introdurre un simile paletto, significa = status quo “qua (così)”
La versione più sviluppata di tutt3 ciò la ritrovi a livello di Usa e loro “politica”, che è globale.
Nella “terra del sogno” chiunque può ambire a
Però, se dai fastidio in qualche modo all’ordine precostituito, di conseguenza la “legge” ti impedirà di nuocere, ricorrendo a qualsiasi forma di “auto” convincimento. 
Un simile trattamento l3 conosci molto bene. Vero?
Eppure, tant’è. 
Quando il tuo atteggiamento diventa un problema di “sicurezza nazionale”
Quando, ad esempio, schiacci i piedi a qualche potentato.
Ossia, la ritorsione (a vari livelli progressivi) scatta quando il “tuo” essere problema, lo è in termini di alternativa sostanziale.
Qualcosa che, dunque, non c’entra nulla con la paventata minaccia nazionale, a meno che la “sicurezza” non riguardi solo ed esclusivamente il “fare affari” a livello superiore, rispetto a te. 
Ovvero, una “musica” del tutt3 divers3 rispetto a ciò che ti viene fatto credere “qua (così)”.
Usa investa di più in IA, la nuova corsa allo spazio.
Gli Stati Uniti devono aumentare gli investimenti e sviluppare un piano per l'intelligenza artificiale (IA), che oggi rappresenta la nuova corsa allo spazio.
Se non lo faranno il rischio è molto alto:
perdere la leadership economica mondiale.
Lo sostiene un rapporto del New American Security (Cnas), un think tank con sede a Washington.
Link 
Se non lo faranno il rischio è molto alto… = ricatto, apparenza, scena, trama, interesse di parte, privat3, etc.


Lo sviluppo pieno dell’IA, significherà fare a meno della parte più “sensibile” e dunque più debole della Rete AntiSistemica. 
Cioè: 
di te/“te”.
Infatti, quando saranno solo macchine a spiarti e a “fare”, non potrai più contare sul fatto che, tra i ranghi, ci siano persone in carne ed ossa, che possono anche cambiare idea di fronte al sapere come vanno le cose “qua (così)”. 
Quando programmi una macchina, è potenzialmente “per sempre”.
E le conseguenze saranno letali per tutt3 ciò in cui credi, nonostante la forma sociale AntiSistemica.
Ovvero, sarà proprio anche la speranza a venir meno
La creazione IA corrisponde alla robotizzazione della Massa, essendo riflesso frattale espanso (memoria). 
Ed il commercio è solamente una parte di/nel mezzo, che funge da normalizzatore dell’immaginazione, venendo sopraffatt3 dalla “necessità” di sopravvivere, accettando di scambiare e consumare la tua vita, per del “valore” artificiale che “serve” per sopravvivere:
una notevole e sostanziale differenza di potenziale
Film come The Post, Snowden e The Silent Man, etc. sembrano come stabilire che “giustizia è fatta” e che da lì in poi le cose cambieranno, poiché lo scandalo è emerso e dunque non potrà nuovamente perpetrarsi. No?
Come se… i “valori” fossero stati ripristinati una volta per sempre. 
Oppure, credi solamente di assistere ad un “film” e basta?
Una opinione te la fai sempre (sempre). Anche se non lo sai. Perché a questo “servono” anche i “film”, che è come assistere al Tg.
A prescindere dai “tempi”, la modernità è sempre esistita poiché percezione che si basa sulla differenza di potenziale tra “ieri e oggi” (qualcosa che continua a ripetersi sempre). 
Così come è sempre esistit3 la Rete, che non è solamente lo Spazio Web e Internet


Da sempre “qua (così)” la Massa è spiata, poiché costituisce una costante che può variare pericolosamente (per lo status quo) se lasciat3 liber3 di poterlo “fare”. 
Quindi, c’è sempre stat3 una Rete, attraverso cui poterti spiare e dunque mantenere costante il “vantaggio” su di te. 


Ad esempio, al “tempo” di Napoleone (ma nella sostanza potresti ritrovare prove anche nell’impero romano, greco, egizio, sumero, cinese, maya, etc.):
Joseph Fouché… Napoleone lo ammirava e temeva al tempo stesso, ma aveva bisogno di lui per i servizi che le sue spie erano in grado di fornirgli.
Nello spionaggio era infatti formidabile:
gli uomini di Fouché erano ovunque, per conoscere e controllare tutto quello che avveniva in ogni salotto, nelle osterie e nelle locande.
Usò l’arte del ricatto e della rappresaglia sui familiari innocenti. Inventò la moderna polizia, con i commissariati e il mercato delle informazioni fra Stato e malavita
Multistoria 2 - Edizione Blu (Gentile, Ronga, Rossi)
Quindi, “ora” tale Rete è stata solamente perfezionata alla luce del potenziale tecnologico
Ergo:
l’evoluzione non riguarda te, bensì, il come sei sempre più controllat3.
Con, all'orizzonte, la tua sostituzione/replica attraverso l'IA.
Anche ne’ “L’arte della guerra” di Sun Tzu, il capitolo sulle spie e sulla Rete di spie è centrale, guarda non caso, poiché costituisce un vantaggio nell’organizzazione che ha le idee chiare, relativamente al “cosa intende fare di te ‘qua così’”.
“Tu”... che credi ancora a queste “bufale” che, tuttavia, esprimono la verità sostanziale AntiSistemica.
Juncker incontra Trump: siamo stretti alleati, non nemici
Link 
Juncker afferma la verità, ma (ma) non al livello superiore.
Ovvero, che tra Ue ed Usa esiste una alleanza sulla base della “liberazione” post 1945.
Una gerarchia, che va espressa in tale modo:
Usa al comando (in quanto sottoDomin3)
e
Ue al servizio (in quanto asset, proprietà privata Usa).
Per cui, ciò che sussiste, persiste ed insiste è (in) una strategia che, per semplificare, puoi accorgerti attraverso analogia frattale espansa. 


Ad esempio:
è luogo comune “qua (così)” venderti un prodotto che alla lunga si dimostra deleterio per la tua salute
poi
quello stesso prodotto viene “arricchito” di un ingrediente aggiuntivo
che progressivamente viene alla luce e contestato
di modo che
l’azienda l3 toglie dal prodotto che prima era demonizzato
e che, ora, risulta come “migliore” poiché fa a meno dell’ingrediente extra, levato di torno
Ok? 
È sottile la questione ma funziona, perché non te ne accorgi.
La medesima questione ti si ripropone anche a livello “politico”.
Trump: Usa sarebbero felici senza dazi, barriere e sussidi
Link 
I “dazi” sono l’ingrediente “extra”, introdotto proprio per aprire una nuova linea di contrattazione apparente, per ricavare “spazio” al fine di inoltrare nuovi input per l’interesse “Usa”, dietro a cui si celano le lobby che hanno foraggiato la campagna presidenziale e che, poi, passano ad incassare la propria e non indifferente parte, che si trasforma in accordi internazionali a scapito di intere regioni e a favore dell’interesse che si ammanta dello scudo Stato e dunque anche della Massa.
Quindi, come stai guardando ai “dati” che - nella realtà manifesta - circolano, senza che tu abbia una tua esatta e sostanziale “teoria sferica”?
È pericoloso guardare ai dati senza avere una teoria solida
Ma le crescenti insolvenze sui prestiti, il calo dei prezzi delle auto usate, l'aumento dei tassi d'interesse e gli incentivi sui rimborsi dei consumatori, non possono essere negati.
L'apparente vantaggio fornito dalla distruzione, come descritto nella "fallacia della finestra rotta" di Bastiat, ha ormai esaurito il suo potere di illudere…
Link 
Pur non potendo negare l’evidenza, la Massa viene “illusa” attraverso infiniti modi sempre più “moderni”, nella sostanza che non cambia ma s’evolve trasformandosi



Il racconto della finestra rotta fu creato da Frédéric Bastiat nel suo saggio del 1850, Ce qu'on voit et ce qu'on ne voit pas ("Ciò che si vede e ciò che non si vede"), per chiarire la nozione dei costi occulti (o costi incidentali) e spiegare perché la distruzione, e il denaro speso per la ricostruzione, non portano beneficio alla società.
Bastiat usa questo racconto per introdurre un concetto che chiama "la fallacia della finestra rotta" (o "fallacia del vetraio"), che è collegato con la legge delle conseguenze non intenzionali, in quanto entrambi implicano una valutazione incompleta delle conseguenze di un'azione.
Bastiat sostiene che i costi opportunità e la legge delle conseguenze non intenzionali influenzano l'economia in modi che non sono percepiti e che vengono ignorati
Link 
Influenzano l'economia in modi che non sono percepiti e che vengono ignorati = incanto, “è già success3”, continua a succedere, loop, AntiSistema, strategia, vantaggio, etc.
Ciò che si vede e ciò che non si vede…= l’impasse che attraversi e oltrepassi, attraverso atteggiamento “formulare” coerente e lungimirante.
In ciò che puoi auto decodificare per mezzo della lente frattale espansa, che è memoria ambientale... tale da evidenziare ogni parte della/nella recita “qua (così)”.
Così come la cartina tornasole Human Coin, ad esempio.
Lo Stato non paga i debiti e fa fallire 100 mila aziende.
Centomila aziende sono fallite negli anni della crisi per colpa della Pubblica amministrazione che paga in ritardo i fornitori.
Un fallimento su quattro è colpa dello Stato.
In altre parole, le aziende in molti casi fanno da banche all’amministrazione pubblica…
Lo Stato dà il cattivo esempio ma quando si tratta di riscuotere le tasse pretende che sia versato fino all’ultimo centesimo…
Link 
Quale esempio “migliore”, per accorgerti del giro sostanziale del fumo?
Oppure…
2 euro in più al mese, ira clienti Vodafone.
Chiamate illimitate a due euro al mese in più. L'upgrade del traffico incluso di Vodafone costa caro ai suoi utenti, che nelle ultime ore stanno ricevendo un sms da parte dell'azienda con l'annuncio della modifica contrattuale a partire dal 3 settembre.
Una “sorpresa” al costo di 1.99 ogni 30 giorni poco gradita ai clienti del colosso della telefonia, che ora protestano sui social network:
la nuova offerta non sembra infatti trattabile e il cliente, qualora non desiderasse pagare di più, sarebbe costretto a migrare in un'altra compagnia.
Sonore proteste arrivano anche da decine di utenti da poco tornati a Vodafone con la promessa di una tariffa scontata:
attirati dalle offerte al ribasso prospettate dall'azienda, a pochi giorni dalla sottoscrizione del contratto si sono ritrovati a dover subire un aumento del tutto inaspettato.
"Entrato in Vodafone da 5 mesi e già due rincari. Addio Vodafone!", scrivono su Twitter.
E ancora: "15 maggio: passaggio a Vodafone, 10€ 'per sempre'". 24 luglio, due mesi dopo '2€ in più, se non ti va bene quella è la porta'. Bravi... il massimo della correttezza"…
Link 
la nuova offerta non sembra infatti trattabile e il cliente, qualora non desiderasse pagare di più, sarebbe costretto a migrare in un'altra compagnia (che applica però la stessa politica)
attirati dalle offerte al ribasso prospettate dall'azienda, a pochi giorni dalla sottoscrizione del contratto si sono ritrovati a dover subire un aumento del tutto inaspettato (attirati)
se non ti va bene quella è la porta
Significativamente, ciò che continua a succederti (“interessarsi di te”) è che:
per sempre è solamente la “natura (origine)” dell’incanto AntiSistemico
con te/“te” al suo di dentro
in quanto a centro portante distribuit3 (il riflesso è la “modernità” della Blockchain)
o ingranaggio che “serve” nella vite senza fine “qua (così)”.
“Fai… qualcosa, di modo che sostanzialmente tu sia Oltre Orizzonte”.
      
Davide Nebuloni
SacroProfanoSacro (SPS) 2018
Bollettino numero 2352