venerdì 25 luglio 2014

AI/DI = Avanti e Dopo Internet.


Link. E, non solo, su Internet (storia deviata).
Com’era “prima di Internet”? Intendo, com’era il vivere? Chi si ricorda?
Senza una tv o una radio accesa, senza leggere un giornale, si era come tagliati fuori dal Mondo. Allo stesso modo, senza un cellulare si era completamente dipendenti dalla ricerca di una cabina telefonica o di un bar con servizio di telefonia. E, prima ancora? Senza telefono? Com’era possibile… “vivere”? 
Andando indietro si può meglio comprendere come la Vita fosse, in realtà, “altro” (un'altra "dimensione", nè migliore, nè peggiore. Diciamo così...). Qualcosa che non dipendeva dall’apporto tecnologico ma che, in ogni caso, dipendeva sempre da altri fattori (sopravvivenza, fuoco, calore, riparo, lavoro, etc.).
E, invece… “andando avanti”? Queste “dipendenze sono forse scomparse”? Nella loro specificità, sì… ma "oggi" sono state solo sostituite da altre dipendenze, sempre più moderne; frattalmente tecnologiche.

Link
Il cellulare dipende dalla qualità del segnale, dallo stato della batteria, dall’avere un caricatore, da un abbonamento, etc.

Internet dipende dall’alimentazione elettrica, da un supporto tecnologico ad hoc, da un "sistema di leggi" (interesse), etc.



 

La tecnologica fornisce un “vaso vuoto” che, costantemente, va riempito, va (ri)colmato… perché in queste 3d tutto tende a scorrere via, come se il vaso fosse perennemente in fase di svuotamento (legge del minimo). 
Lo Spazio Web è potenzialmente infinito, è una nuova dimensione (vedi Tron) portata alla luce per mezzo dell’esistenza di concetti tecnologici, senza i quali esso rimane uno spazio potenziale, una possibilità, una teoria indimostrata.
Che cosa afferma, sottilmente, l’esistenza del Web, la memoria di un computer o di un supporto di stoccaggio di informazioni (hard disk, chiavetta, etc.)? Che… “esiste altro” rispetto a quello che vedi.

Dove vanno a finire le informazioni, una volta immagazzinate in una memoria? Di conseguenza, è così impossibile immaginare quella più vasta area di memoria dell’Akasha? Perché credi ad una "cosa", nella sua versione a te più vicina, e non credi alla stessa “cosa”... nelle sue versioni meno comprensibili ma conclamate frattalmente dagli altri aspetti suoi sinonimi?
La tua è una rigidità divenuta strutturale…
Il tuo “credo” è formalmente simile all’osservare con un occhio solo; guardando, in realtà, senza guardare.
 
Tu guardi attraverso un filtro di polarizzazione della realtà, applicato per la sua sola parte emersa; in ciò dimentichi completamente ciò che puoi “intuire”. Nemmeno il (ri)corso alla “logica” viene esteso all’intera gamma di “possibilità del possibile”. 
Come mai ti accade questo?
Beh… perché “qualcosa” emana il proprio effetto, riuscendo a raggiungerti ed a… sopraffarti. Anche senza (ri)correre alla figura non manifesta del Nucleo Primo, ti puoi accorgere della sua presenza “genitoriale” attraverso la (ri)elaborazione delle notizie che, comunque e senza possibilità di negazione, ti raggiungono e ti… plasmano nel Tempo dell’abitudine.

Il diritto Usa si impone sul territorio europeo.
È con grande ipocrisia che i governi europei pretendono aver dato alla Commissione europea un mandato per negoziare il Partenariato trans-atlantico con Washington nel rispetto del diritto europeo.
In realtà, come al momento dei precedenti Swift dei dati relativi a passeggeri aerei e della lotta contro l'evasione fiscale, la Commissione ha istruzione di sospendere le leggi europee nelle relazioni con gli Stati Uniti. Perciò, la negoziazione vale a determinare i campi nei quali gli Europei non saranno più protetti dai loro Stati.

Il Belgio e gli Stati Uniti hanno appena stipulato un accordo con l’intento di applicare in Belgio una legge americana contro la frode fiscale, il Foreign Account Tax Compliance Act (Fatca). La firma dell’accordo ha avuto luogo questo 23 aprile. Numerosi paesi, quali il Regno Unito, la Francia, la Germania e il Giappone hanno già firmato con gli USA un accordo che applica questa legge sul loro territorio

A partire dal primo gennaio 2015, le istituzioni finanziarie dovranno dichiarare alle autorità americane i movimenti dei conti posseduti da cittadini americani. Dal momento in cui il montante supera i 50.000 dollari o si sono verificati un certo numero di movimenti con il territorio americano, la banca deve fornire un resoconto preciso delle entrate e delle uscite di fondi.
Se una banca non si sottopone a questa procedura, tutte le sue attività con gli Usa saranno sopratassate fino al 30%. La sanzione può andare fino al ritiro della licenza bancaria negli Stati Uniti
Questi accordi firmati dai paesi membri dell’Ue con l’amministrazione americana violano le leggi nazionali di protezione dei dati personali, nonché la Direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 ottobre 1995, «relativa alla protezione delle persone fisiche riguardo al trattamento dei dati a carattere personale e alla libera circolazione di questi dati», direttiva integrata nel diritto di tutti gli Stati membri.
 
L’applicazione del Fatca sul suolo dell’antico continente viola il diritto nazionale dei paesi europei, così come il diritto dell’Ue
Queste legislazioni non sono soppresse, ma sospese. 
Conviene non tenerne conto nei rapporti con gli Usa

Precedenti accordi che legalizzano la raccolta dei dati dei cittadini europei da parte delle autorità Usa procedevano ugualmente. Dopo l’attentato dell’11 settembre 2001, Swift, società americana di diritto belga aveva trasmesso clandestinamente, al Dipartimento del Tesoro Americano, decine di milioni di dati confidenziali riguardanti le operazioni finanziarie dei suoi clienti. 
Malgrado la flagrante violazione dei diritti, europeo e belga, questa confisca non è mai stata rimessa in discussione. Al contrario, l’Ue e gli Usa hanno firmato parecchi accordi destinati a legittimarlo
Similmente, l’Ue non si è mai opposta alla consegna dei dati Pnr (Passenger Name Record – codice prenotazione passeggero, ndt) delle compagnie aeree situate sul suo suolo. 
Le informazioni comunicate comprendono nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, data di nascita, nazionalità, numero del passaporto, sesso, ma anche gli indirizzi durante il soggiorno negli Usa, l’itinerario degli spostamenti, i contatti a terra, nonché i dati medici.
Vi sono riassunte delle informazioni bancarie, quali i metodi di pagamento, il numero della carta di credito ed anche il comportamento alimentare che permette di rilevare le pratiche religiose
L’iniziativa unilaterale americana, di impadronirsi di questi dati, è stata automaticamente accettata dalla parte europea, che ha dovuto sospendere le sue legislazioni per rispondere alle esigenze d’oltre-oceano…

Se questa procedura, parzialmente accettata, entrerà in gioco nel quadro del futuro grande mercato transatlantico, il diritto europeo si eclisserà ancora una volta, di fronte ad una giustizia privata situata sul suolo americano, nella quale la parte statunitense giocherà un ruolo determinante.

Link
Di fronte ad una giustizia privata situata sul suolo americano…
Ragiona frattalmente, senza incolpare solo ed esclusivamente gli Usa. Evita di esistere e di alimentare costantemente la “guerra tra poveri”, mentre il terzo incomodo… “gode” non visto.


Ancora, quello che vale per l’Europa/Unione Europea, da parte degli Usa, è replicato dalla Germania nei confronti dell’Unione Europea. Un meccanismo a cascata che arriva sino all’esistenza delle lobby in ambito politico, dove ogni “rappresentante del popolo” ha accanto a sé un “angelo custode lobbystico”, che lo ispira a “meglio comportarsi”
Perché non è più Tempo di dittature apparenti, perlomeno in ambito occidentale “sviluppato”, bensì è Tempo di… controllo remoto wireless degli inconsci e delle coscienze (mente + regioni interiori).
Germania, governo dà via libera a Unione bancaria europea.
Il consiglio di gabinetto tedesco ha approvato un pacchetto di proposte di legge che nei fatti costituisce il via libera ai piani per la creazione di un'unione bancaria europea, principale risposta alla crisi di fiducia nel settore finanziario. Lo ha riferito una fonte del governo.
Il piano europeo per l'unione bancaria prevede la supervisione unica di una singola autorità sulle banche della zona euro, un'unica normativa per la gestione delle crisi bancarie e un fondo cui attingere per i costi di tali crisi…
Link
Il potere di controllo è, in realtà, “unico” (Nucleo Primo).

Una "nuova" forma di potere, che rinuncia ad apparire direttamente mettendosi al di là di ogni “tuo” tentativo futuro e possibile di rivalsa e ribellione. Se non vedi… non puoi nemmeno indirizzare la tua rabbia verso un obiettivo preciso e, soprattutto, non puoi "scaricare i tuoi colpi" sul vero responsabile. In pratica, non potendo nemmeno accorgerti di una simile (com)presenza… sfogherai la tua impotenza su tutto e su tutti, tranne che sul Nucleo Primo.

Wow. Una strategia semplicemente… perfetta.
La conquista del Mondo è sottile. Non servono eserciti invasori, né “armi”. Serve solo che tu continua a rimanere al tuo posto “senza fare niente”. Lavora e pensa alla tua pensione (futuro)…
La legge ti immobilizza. Il diritto è qualcosa di apparente. La libertà un fuoco fatuo. La democrazia una convenzione tra dormienti. Il credo un agente intossicante…
In realtà pensi solo a te stesso, ai tuoi privilegi e, se ancora ne hai, difficilmente sei disposto a scendere al tavolo di un’altra logica, perché tendi ad accumulare sempre in ottica futura. Perché sei in corsa con tutti i tuoi simili per… sopravvivere. E nemmeno l’apporto tecnologico, tanto prezioso, ha cambiato di una virgola questa realtà di base, questa nota di fondo.


Taglio stipendi, protestano i dipendenti della Camera.
Arrivano i tetti retributivi per i dipendenti di Camera e Senato. Gli Uffici di presidenza di Montecitorio e Palazzo Madama, riuniti in contemporanea, hanno fissato quello massimo, relativo ai Consiglieri Parlamentari, in 240mila euro all'anno al netto della contribuzione previdenziale (l'8,8% della retribuzione).
Un lungo e polemico applauso, con annesso coretto "Bravi, Bravi, Bis!" e "grazie!" di numerosi dipendenti di Montecitorio in attesa, ha salutato l'uscita dei componenti dell'ufficio di presidenza della Camera al termine della riunione che ha dato l'ok alle linee guida per iniziare la contrattazione sulla applicazione dei tetti salariali…
Una contestazione mai vista nei solitamente ovattati e silenziosissimi corridoi di Montecitorio, dove non si era mai assistito ad una iniziativa così massiccia dei dipendenti, che si oppongono duramente ai tagli e protestano per il fatto di non essere stati ammessi all'Ufficio di presidenza…

La dipendenza dal denaro è il controllo indiretto a cui sei sottoposto. La scoperta dell’acqua calda può cambiare qualcosa dentro di te? Naa…

Perché, in realtà, “lo sai”… ma, non ci puoi fare niente

Perché non ne sei più capace. Ti sembra tutto così… fatale, irraggiungibile, sfuggevole e ti senti così… irrecuperabile, svuotato, demotivato, tanto da “lasciar perdere prima ancora di iniziare a fare/pensare qualcosa di… alternativo (coraggioso)”.
Ecco la prevenzione del Nucleo Primo a cosa ti ha portato, nel Tempo dell’attuale paradigma. La frammentazione del potere nel Mondo non ti permette di (ri)levare la presenza unica al comando. Allo stesso modo del credo religioso, che ti inonda di divinità apparentemente diverse, provenienti da tutto il Mondo ma, in realtà, tutte quante raccontanti tra le righe della stessa “cosa/presenza”.
L’inosservanza del Nucleo Primo, la sua “immersione”, corrisponde all’emersione di una intera gamma di effetti frattali, che vanno a (ri)polarizzare e a riempire il tuo “vaso”. Perché le informazioni non vanno mai perdute ma si limitano a depositarsi, codificandosi in altra maniera…
Analogia Frattale = il modo per non perdersi mai nel labirinto semovente delle 3d by Nucleo Primo.

A te la personale (ri)flessione? Seenon (ri)fletterti ancora come uno schiavo. Evitalo ed inizia ad applicare il pensiero analogico frattale.
If… then… else (ma con una estensione prospettica frattale: come è sopra, così è sotto)...
Occorre molto coraggio, per applicare questa possibilità e, soprattutto, per mantenerla stabile ed in coerenza con la “pratica” (totalità).

Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2014/Prospettivavita@gmail.com