domenica 11 aprile 2010

L'amicizia.






Lo splendore dell'amicizia
non è la mano tesa
né il sorriso gentile
né la gioia della compagnia:
è l'ispirazione spirituale
quando scopriamo
che qualcuno crede in noi
ed è disposto a fidarsi di noi.
R.W.Emerson 

 

3 commenti:

  1. Assolutamente vero , ti rivela il grado di ampiezza che tu sei disposto ad offrire all'altro. In quella porta spalancata c'è tutto il tuo cuore , la tua anima , la tua intelligenza , l'amore per la vita ,per il tuo simile ma ancora di più , verso te stesso .
    bellissima .

    RispondiElimina
  2. L'amicizia per me è donare, accettare, condividere, esserci per l'altro senza aspettative... un legame speciale che ci fa sentire l'unità con molti.
    Ne parlavo proprio ieri dell'amicizia... come sempre sei collegato caro amico... ;)
    Mi sono chiesta posso essere amica di qualcuno anche se non si è dimostrato un vero amico? Amico nel senso che attribuisco io all'amicizia...
    Per me la risposta è si.
    Ho sempre perdonato e accettato la debolezza, le offese e gli errori altrui...
    Mi sono allontanata in un primo momento per difendermi ma ho continuato a voler bene, attendendo fiduciosa che l'amicizia rinascesse dalle ceneri...
    La mia attesa non è stata vana.... anche se all'appello mancano ancora un po' di persone, so che alla fine il seme germoglierà...

    Grazie
    un grande abbraccio

    RispondiElimina
  3. Care Amiche,
    siete impagabili :)
    Avrei voluto scriverla io questa poesia...
    Questa è l'amicizia a cui tendo di fondo, anche se purtroppo, molte volte, ho vacillato e vacillo... ci sono, insomma, "lavori in corso" :)
    Grazie all'ennesima potenza...
    Abbracci amichevoli...
    Serenità

    RispondiElimina

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.