martedì 7 luglio 2015

Il "cibo non automatico" (ad esempio).


Fuori dalla (di)pendenza, un passo alla volta.
"Nella Divina Commedia le anime dannate a una ricerca eterna, sono precipitate all’Inferno...".
La formula della bellezza – Benoit B. Mandelbrot
Sviluppo precompetitivo...
Negli enti di ricerca sono presenti degli uffici che si occupano di valorizzazione in chiave economica dei risultati della ricerca scientifica e tecnologica...
Link 
 
SPS “s’agita” per la sostanza fonda(mentale) d(entro) alla quale ti muovi e “non sei”. Accorgerti è l’architrave, affinché altri “programmi possano scongelarsi” ed entrare in funzione.
Accorgertidi cosa?
Che “giri sempre intorno ad un fulcro, al quale sei obbligato/a in toto”. In quest’area convenzionale, esiste tutto ciò che ti dicono chiamarsi “libero arbitrio”. In questo spazio, (d)entro a…, tu sei libero/a di poter “scegliere”, ma sempre rispettando la base specifica stabilita dallo status quo.
Nella sostanza… c’è solo la “sostanza” (fatti, scopo, programma):
accorgiti.
SPS non è uno scherzo.
È una esperienza totale, tonificante, ravvivante, estrema… tanto “tirata” da sembrarti, ora, “una pazzia”. È col tempo, nel tempo, che le “cose” inizieranno a prendere altre fattezze.
     
 

Sino a quando "(ri)cerchi", continui ad intessere cerchi concentrici sul posto, scavandoti “la fossa” con il “tuo” solo intento.
Qua, cosìnon cambia mai nulla.
Dopo il "no" della Grecia, Atene torna a trattare con l'Ue
Non si tratta… di riprendere il negoziato sospeso sul prolungamento del secondo "programma di salvataggio" per la Grecia, programma che è ormai scaduto il 30 giugno, ha spiegato Dombrovskis, ma eventualmente di ottenere dall'Eurogruppo un mandato per un nuovo programma, il terzo, sulla base della richiesta già formulata dal premier greco Alexis Tsipras pochi giorni prima del referendum
Quanto al referendum di domenica, Merkel ha sottolineato che si tratta di "un voto che è stato espresso dal popolo di un paese democratico" e, ha osservato, "dobbiamo rispettare questo voto"…
"La porta per le discussioni è aperta e spetta ora al governo di Alexis Tsipras fare proposte serie e credibili, così che la sua volontà di restare nell'eurozona possa tradursi in un programma duraturo", ha detto Hollande…
Link
Come puoi anche solo sperare di cambiare, ciò che deve andare in una direzione (pre)vista (programma duraturo)?
Quale tipo di automatismo è “in luogo a procedere”?
Quale “azione” (ri)esci a concepire, in te, che non sia anch’essa il frutto della stessa (pre)visione? Per primo passo, iniziando ad accorgerti della (com)presenza, non manifesta, del Dominio.
"La sfida non è agire automaticamente. È trovare un’azione che, invece, non sia automatica".
Ex Machina
Trovare un’azione... non... automatica
Ti nutri ogni giorno, per più volte al giorno. Da “lì” entra in te di tutto (soprattutto, entra ciò che deve entrare). L’alimentazione alimenta che cosa? L’automatismo della Vita, ancorata al gio(g)o (Anti)sistemico. Qualcosa che "sei", da (d)entro. Qualcosa che puoi (s)muovere iniziando a nutrirti diversa(mente).
Il cibo “non automatico” quale potrebbe essere?
Una singola proteina cellulare combinata con aminoacidi sintetici, vitamine e minerali. Tutto ciò di cui il corpo ha bisogno...”.
Dozer
Ok. Dove lo (ri)trovi… in un ambiente, come questo, controllato radical(mente) da “cima a fondo”? Nel quale la (bio)diversità è ormai uno scherzo di “natura”
Non voglio ricordare niente…”.
Cypher

Virus o... coltivazione?
Ap(punto).
In ogni organizzazione… sino a che punto c’è la pletora dei (di)pendenti, dei tecnici e dei burocrati, e sino a quale punto, invece, avviene il passaggio nella “zona a (s)comparsa”, dalla quale arrivano gli ordini automatici (l’ispirazione)?
Da sempre è esistito il tramite tra la Massa e gli Dei:
i faraoni, i sacerdoti, i Re, etc.
Se sostituisci al tramite (interfaccia), la gerarchia piramidale espressa da/in SPS (Dominio, sotto domini, Massa), capisci che non è mai cambiato nulla, nel corso della storia deviata; così come non potrà cambiare mai, perchè il futuro "qua, così" non esiste!
Oggi c’è il cellulare. Da chi e da dove giunge la “voce”, quando questa voce ordina al sottoposto di agire in un certo modo? Lo "vedi"? È frattale da sempre
  • il tempo, prima o poi, raggiunge tutti. Anche quelli che fanno il nostro lavoro
  • forse possiamo dire, che ci siamo nati in questo lavoro
  • che cosa vogliono tutti? Uno scopo
  • noi non abbiamo altro che noi stessi. Noi non abbiamo mai avuto altro (lignaggio del Dominio)
  • la fortuna è il residuo di un progetto
  • sarai costretto a scelte difficili. Condizionerai il passato...
Predestination
Occhio non vede. Cuore non duole”.
Per questo hai “accettato” di dimenticare:
lontano dagli occhi, lontano dal cuore”…
Non vedi più il Dominio, né le sue tracce; tracce frattali, che riportano sempre all’origine:
perchè... “ad immagine e somiglianza”.

Mandelbrot ha (ri)portato a galla qualcosa di tanto esteso, da non essere credibile dalla mente irretita (persino di Mandelbrot).
Come... il (ri)trovare una grande metropoli dell’antichità, per farne emergere solo alcune (p)arti, lasciando tutto il resto nell’ombra che lo sguardo non (ri)esce a discernere.
La "fregatura" è il soprav(vivere) quotidiano (il firewall tra "dentro e fuori"). 
La rottura di ogni ritmo, altro. Accorgiti...




      
Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2015/Prospettivavita@gmail.com


2 commenti:

  1. "... è tempo perso parlargli, tanto non capisce ... gli ho messo una specie di firewall, così a cena posso parlare di segreti aziendali e sapere che qui restano" (31:51 - Ex Machina)
    Così parlò il creatore: ... "divinità (che scende) dalla macchina"
    Se noi siamo "macchine" (umanoidi, macchine ben costruite che vengono scambiate per umani a spasso tra umani, macchine ben costruite), chi ci "guida" è un "Deux ex Machina" che può "scendere" dalla macchina e affrontare la situazione.
    Questa metafora (frattale) veniva spesso rappresentata nelle tragedie greche.
    https://it.wikipedia.org/wiki/Deus_ex_machina
    Ciò significa che se noi siamo macchine, in noi è presente un Deux dai poteri inimmaginabili che può "scendere".
    Domanda: Siamo la macchina col firewall o il Deux che l'ha installato?

    Ciao e Grazie.
    Dario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dario, il "noi" è da usarsi in maniera "altra". Lo puoi capire meglio dal film Predestination, nel quale quel "noi" riguarda sempre e solo una persona, che vive nelle sue varie fasi nel corso del tempo.

      Interessante, vero?

      Facciamo fare un po' di "ginnastica" a questa mente chiusa a loop, in se stessa e nello status quo.

      Siamo l'una e l'altra. Ma, ora, non ce ne facciamo niente di una simile verità, per cui a Filtro di Semplificazione attivo, troviamo l'uscita dal labirinto. Facciamo astrazione sensata, proattiva, lucida e lungimirante...

      Grazie e un caro abbraccione.

      Serenità

      Elimina

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.