venerdì 17 luglio 2015

Tu che ne dici?


La costr(i/u)zione del tempo.
Tutto, “qua, così” (nel piano di reale manifesto), ha una f(orma) a loop, non casuale.
L’origine di detta costituzione reale è nascosta, nel senso che “si (man)tiene nascosta”. In che modo? Attra(verso) la “tua” (in)capacità a vederla, nonostante i vari gradi di percezione che, comunque, ti caratterizzano… come qualità/frammenti di qualcosa legato al trascorrere nel tempo ed alla convenzione (uni)direzionale del tempo.
Non c’è nulla, in questa rinnovata “attualità”, che sia fine a se stesso… visto che, tutto è fine alla propria origine comune, celata fra le righe, tra l’intendere ed il (con)seguire; una scala di possibilità duale, che sembra quello che non è, anche se – a livello frattale – sembra sempre quello che è, ma… nella sostanza.
Una sostanza “spaziale” (spazio sostanza) che (ri)flette strategica(mente) la sostanza temporale:
un mo(n)do sottile per dis(togliere) l’attenzione dalla forma simbolica della “gabbia di auto contenimento reale manifesto”.
Chiediti, or dunque:
  • se esiste l’orologio
  • è per misurare il tempo
oppure
  • è per creare il tempo?
Ossia:
  • la causa del tempo
  • può essere il “misuratore temporale” stesso? O, meglio... coloro che hanno concepito il "misuratore temporale" e che ne posseggono il controllo ("brevetto del vantaggio").
Tsipras chiede "tempo per riforme più ampie". Parte la trattativa con la Ue...
Link
La Grecia è in crisi, per... "mancanza di denaro".
"Chi ha tempo, non aspetti tempo". Chi... ha (il) tempo? Chi lo amministra...
  

Se il corpo umano invecchia per ragioni “programmatiche”, che cosa c’entra la questione temporale?

Il temp(i)o: un progetto umano.
Il tempo, a questo punto, “viene sempre dopo”… servendo come “capro espiatorio”, al fine di (man)tenere in(osservato) ciò che intende rimaner tale.
E ciò, una simile verità cardinale, è in linea con la valenza simbolica, frattale espansa, che è emersa sempre più nel dettaglio, in SPS:
  • l’origine è il/un Dominio
  • che, progressiva(mente)
  • ha scavato (isolato) un vuoto “tutto attorno” all’umano
  • (pre)determinando, così, le ragioni specifiche (esigenze di base)
  • affinché potesse emergere la necessità della "religione"
  • del Dio "riempitivo del vuoto" (frutto di una dimenticanza temporale, che reaziona a partire da un punto di disinnesco/reset della memoria e, dunque, della capacità del ricordare “che cosa c’era prima di un certo punto”).
Una volta che “ti accorgi”… allora inizia a notare che “tutto ha quella (f)orma” e non certo casual(mente). È l’origine che la (pre)determina, non local(mente), ubiqua(mente), in leva “wireless” (qualità di Dio)… celata com’è, dallo/nello status quo.


Usa, Yellen: rialzo graduale tassi Fed è strategia prudente
La misura, precisa, avverrà comunque a patto che non ci siano ricadute recessive sulla prima economia mondiale.
"Non intenderemmo alzare i tassi se questo dovesse far scivolare l'economia in recessione. Procederemo con una stretta sul costo del denaro perché riteniamo che la congiuntura sia in uno stato di salute tale da poterlo sostenere. Riteniamo sia adeguato avere tassi di riferimento più alti per raggiungere gli obiettivi che il Congresso ci ha assegnato" osserva.
Il governatore ha spiegato che se l'istituto centrale dovesse aspettare più a lungo per intervenire sui tassi, questo implicherebbe una maggiore rapidità per i successivi rialzi.
Manca naturalmente qualsiasi riferimento temporale preciso per la mossa di politica monetaria...
Link
C’è, dunque, una “strategiada (p)arte della prima economia mondiale”.
Ergo, sei (porta)to/a a pensare che siano gli Usa l’origine di tutto, ma non è così:
  • serve che tu lo pensi
  • così, in questo modo, puoi “fartene una ragione (fine a se stessa), cadendo nel loop che ti auto costruisci attorno”.
È solo quando (ri)agganci la frattalità espansa, che inizi a “vedere tutto attra(verso) altra prospettiva”, ossia, quella che ti rende capace di osservare l’origine nascosta... per mezzo di qualsiasi suo “dettaglio”:
Usa docet.
Sono alcune persone che (pre)determinano tutto: che altro?
Il Dominio è costituito da persone “come te”, da cui (de)rivi per “rassomiglianza frattale”.
La ciclicità è “naturale”? Lo di(viene) quando i dettagli, che sembrano pro(venire) da essa, sono in realtà le cause scatenanti - non apparenti - della stessa.
La "vittima è il mandante".
È, dunque, proprio come costruire gli orologi per (pre)determinare il tempo, che non esisterebbe – nella modalità convenzionale – se non esistessero i “suoi” misuratori. Allo stesso modo del denaro e della politica monetaria, della religione e di Dio, dell’effetto e della causa, etc.
  • il loop ripete qualcosa
o
  • nel loop si ripete qualcosa?
Tutto è vero” (prima legge di SPS).
Il terzo stato è "tutto".


Il loop maschera l’origine, che nel loop si diluisce assumendo le qualità di Dio (ripetendosi viralmente).

Un utile camuffamento: in una nube di "fumo".
Ossia, di qualcosa che “cercherai per sempre, senza trovare mai” (perché... è proprio nella qualità dell’assunto del “(ri)cerca(to)re”, il destino che vai a configurare per te).
Discernere nella convenzione, rende la capacità visiva dell’accorgersi di qualcosa, che non intende essere visto né preso in esame, perché – ovvia(mente) – non è utile dal proprio punto prospettico di vantaggio, sfruttamento e… Dominio.
È “solo” una strategia il “qua, così”.
Qualcosa che (pro)viene dall’intento di persone come te, dotate di un “vantaggio iniziale”... come quello matematico che, ad esempio, conservano le case da gioco, che traggono da te (come una miniera infinita) le “sostanze” di cui necessitano per sopravvivere:
  • in primo luogo
  • la "sostanza monetaria".
Per questo ti invitano così gentil(mente) ad “entrare”.
Per questo costruiscono luoghi così “appetibili”.
Per questo ti fanno la corte, ti seducono e non ti abbandonano mai, sino a quando hai quella caratteristica d’interesse che li (man)tiene costante(mente) “su di te”, come miele per gli orsi.
Procederemo con una stretta sul costo del denaro perché riteniamo che la congiuntura sia in uno stato di salute tale da poterlo sostenere…”.
Una “stretta” è:
  • una morsa
  • un "collo di bottiglia"
  • intenzione in leva
  • una indicazione precisa, che annuncia un piano reale gerarchico... perché reso tale e (di)pendente dal fluido monetario che “qualcuno/qualcosa” può, a sua ragione, scegliere di “aprire/chiudere” (controllare).
E da ciò (con)segue lo “stato di fertilità” delle Nazioni.

Lasciate respirare la grecia.
Grecia, dalla Bce ossigeno alle banche elleniche.
La Bce torna in soccorso delle banche greche alzando a sorpresa, di 900 milioni di euro, la liquidità di emergenza Ela per gli istituti ellenici. Lo ha annunciato il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi…
Il nuovo ossigeno, che è all'incirca quanto richiesto dalla Banca di Grecia, dovrebbe permettere comunque agli istituti ellenici di riaprire gli sportelli lunedì - stando a fonti di Atene -, anche se non verrà rimosso il limite ai prelievi di 60 euro al giorno. Le banche greche sono chiuse dal 28 giugno scorso, quando il flusso di Ela è stato congelato a 89 miliardi di euro.
Secondo Draghi è "ingiustificato" sostenere che la Bce abbia soffocato gli istituti ellenici. Il banchiere centrale ha infatti ricordato che l'esposizione totale di Francoforte con Atene è salita a 130 miliardi di euro. Semplicemente, ha precisato, l'Ela "non è stata concepita per essere illimitata e senza condizioni"…
"Tutte le evidenze e le informazioni disponibili mi fanno pensare che saremo rimborsati, come anche il Fmi", ha dichiarato ai giornalisti…
Link
Ti sembra che la Bce non abbia la capacità di “ossigenare (o meno)” l’economia reale manifesta?
  • secondo Draghi è "ingiustificato" sostenere che la Bce abbia soffocato gli istituti ellenici
  • dalla Bce ossigeno alle banche elleniche…
È come negare l’innegabile.
Osserva attorno a quale punto (non apparente) si muove l’intero asse della questione:
tutte le evidenze e le informazioni disponibili mi fanno pensare che saremo rimborsati, come anche il Fmi
Gli “aiuti” sono “usura legalizzata”. Sono, cioè, un mezzo per arrivare a… utilizzando qualcosa di utile per questo motivo/strategia:
la convenzione denaro, da cui (di)pende il tempo, non misurato bensì creato attra(verso) la tecnologia convenzionale.


Qualcosa che esiste in quanto invenzione (creazione) e che, come un orologio, per(mette) a tutto il resto di ruotargli attorno con fare (ri)configurato rispetto a ciò che “è/era”.
Se tu invecchi è solo perché sei (ri)programmato così.
La questione temporale (con)segue. E, (in)vece, il tempo viene (ri)tenuto responsabile del tuo invecchiamento. Ma il tempo esiste perché esiste lo strumento che lo misura, andando a sostenerlo nell’esatta (f)orma che “serve”. A chi/che cosa?
All’origine, che “come il terzo incomodo, gode di conseguenza, senza necessità alcuna altra”.
Nell’origine si cela il Dominio.
Un punto cieco che non (ri)esci più a (p)rendere in considerazione, perché semplice(mente)… giro di orologio dopo giro di orologio, “non esiste più, perché non (ri)cordi più ch’esiste”.

Se la Grecia non rimborsa prestito ponte perdite a carico solo dell'Eurozona.
Se la Grecia non dovesse restituire i 7 miliardi di euro di prestito ponte dal fondo Efsm, finanziato da tutti i 28 Paesi Ue, sarà solo l'eurozona a farsi carico dell'eventuale perdita.
Lo ha deciso l'Eurogruppo, come riferiscono fonti diplomatiche a Efe, per superare la contrarietà di alcuni Paesi, come Regno Unito, Svezia e Danimarca, al finanziamento per il fabbisogno a breve di Atene.
I ministri delle Finanze dell'eurozona hanno stabilito che saranno utilizzati i profitti sui bond greci detenuti dalla Bce come garanzia per il prestito ponte da 7 miliardi per Atene.
Solo per quest'anno la Banca centrale europea guadagnerà circa 3,3 miliardi di euro dai titoli di Atene.
Link
Sì. Hai letto bene. Perché “ti dicono tutto, ma… sempre fra le righe del tuo disinteresse”:
  • profitti sui bond greci detenuti dalla Bce come garanzia
  • solo per quest'anno la Banca centrale europea guadagnerà circa 3,3 miliardi di euro dai titoli di Atene.
La Bce, negli ultimi anni di “crisi”, ha costruito la sua nuova faraonica sede e ha assunto migliaia di persone:
un segno, questo, di una ricca proliferazione in un “momento difficile per la Massa”.
Che cosa ti (ri)corda questo “fare”?
L’immagine della iena, dell’avvoltoio, etc. di quegli animali che si approfittano della mancanza di forze altrui, al fine di sfamarsi.
La natura (ri)flette tutto.
La Bce, ovvia(mente), è qualcosa di molto più “completo/a”, rispetto alla più semplice valenza animale., perchè il suo (ri)flesso esiste contemporanea(mente) su più piani...
La Bce è un apparato parassita, virale, infestante “qua, così”.

Orologio "naturale".

E, non solo la Bce… essendo la Bce uno degli “orologi” che (pre)determinano l’esigenza di tempo e denaro (credo, status quo).
Il “tuo” auto (in)trattenimento eterno, nel piano di reale manifesto, al fine dell’estrazione continua di “valore”.
Che cosa ti “tolgono”? Che cosa “perdi”? Perché “vali”?
Tu che ne dici?
 
Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2015/Prospettivavita@gmail.com


2 commenti:

  1. "Banca centrale europea guadagnerà circa 3,3 miliardi di euro dai titoli di Atene."
    Ma che se ne fa la BCE di tutti quei soldi? per pagarsi la nuova struttura? per pagarsi i nuovi assunti? non credo proprio, per quelli può stamparsi tutti i soldi che vuole senza chiedere nulla a noi.
    Il guadagno, come tutti gli altri guadagni ricavati da tutti gli altri prestiti ai vari stati, serve solo a mantenere il debito attivo e sempre più alto. Ma quando mai (ma questo ho paura che valga solo per me) si fa un prestito per pagare un altro prestito!

    Questi sono peggio degli usurai e degli strozzini, i quali perlomeno impongono i tassi di interesse per un loro esclusivo guadagno.
    I Draghi & C. invece impongono gli interessi "semplicemente" per mantenere attivo e sempre più alto il debito e mantenere il popolo nell'infinito loop di controllo, tipo carota appesa al bastone legato sulla schiena dell'asino.

    A proposito del Tempo.
    Da anni non porto l'orologio e considero il tempo uno strumento di controllo di chi ci ... controlla e domina. Lo uso, mi adeguo, ma lo faccio con consapevolezza, conscio della sua reale, semplice e mera funzione di strumento da utilizzare per accordi.
    Proprio come va considerato il Denaro, come dice il famoso aforisma "Il Tempo è Denaro". E dato che il Denaro è lo sterco del Diavolo/Dominio, pure il Tempo va considerato tale.

    Come ben dici tu, il Tempo esiste perchè c'è qualcuno che lo conta, che gli da importanza. Se si smette di vivere nel futuro o nel passato e ci si concentra solo nel qui ed ora il tempo sparisce d'incanto. Come pure svaniscono gli eventi naturali ciclici (loop), come la notte e il giorno, l'alternanza delle stagioni e i cicli lunari, I primi orologi inventati e creati dal Dominio ai quali veniamo soggiogati dalla nascita.
    Anche questi loop, se vivi nel qui ed ora, svaniscono. Un po come dire: qui sento freddo, mi vesto. Ora è notte, accendo la candela, Qui adesso fa caldo, mi faccio un bagno, e così via. Ignorando (eliminando) gli orologi, e tutti i loop inventati dal Dominio è più facile accorgersi che siamo "altro". Esseri eterni mai nati e mai morti.

    Ciao
    Dario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dario, passa tutto inosservato. Tra le righe. Le banche centrali cardinali, sono le aziende che vanno meglio. Altro che palle. Hanno il controllo su tutto e tutti. E pensa che non sono il Dominio!

      Il denaro e il tempo sono la stessa cosa: infrastrutture per il controllo, fluido di controllo.

      Invenzioni e convenzione, anzi... (cir)convenzione, sì... ma d'incapaci...

      E' tutto "finto", nel senso che "qua, così" la realtà è questa ma, non è la sola possibile.

      Quindi: "è tutto vero".

      La ciclicità è artificiale anch'essa. Se la "evochi", essa "viene".

      Dai... serve tutto ciò. Ma serve a chi? La gente ha imparato a "farsi gli affari propri", ritendendo che la realtà manifesta sia "divina", ossia, al di là rispetto alla possibilità massiva.

      Grazie e un caro abbraccione.

      Serenità.

      Smile

      Elimina

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.