martedì 26 novembre 2013

La pressione del "nulla".


 


Un uomo non è un pigro, se è assorto nei propri pensieri; esistono un lavoro visibile ed uno invisibile.
Victor Hugo
  • ciò "che si vede" è una consuetudine (programma); nulla di più
  • ciò "che si vede" emerge da quello che "non si vede" (possibilità); un vero e proprio atto di fede.
L’autentica “fede” è relativa al credere ciecamente in solo quello che si vede (paradigma), anche se… in conseguenza di altri fattori contingenti, si è mediamente propensi a credere che esista, anche, un principio superiore, che in un qualche modo “illogico” governa tutto.
Lo stazionamento in un luogo qualsiasi, veicola alla sua identificazione con la realtà 3d unica emersa (abitudine). 
Vivere in questa maniera, equivale al progressivo abbandono (smagnetizzazione della memoria) di tutte quelle caratteristiche “nomadi/creative” che, “prima”, permettevano di osservare il piano dell’esistenza in maniera altra (né migliore, né peggiore).
Nelle due estremità di una simile scala di possibilità, la consapevolezza risulta sempre ridotta, contratta, circostanziata dall’ambiente che contiene (confine geografico, geopolitico, scientifico, religioso, etc.).
Vivere nella sedentarietà comporta una lenta trasformazione della sfera individuale (peso) che, nella modalità “nomade” avviene in maniera più fluida e meno relativa all’assorbimento di forme energetiche, relative al territorio occupato (radiazione/ispirazione, attaccamento).

Prendiamo in esame la situazione preponderante a livello globale 3d: la società sedentaria.
  1. il “consumo” diventa il motore di spinta dell’intera filiera organizzativa
  2. il denaro diventa il carburante che permette di consumare
  3. le città consumano i consumatori.
 


Che cos’è una città? È un insieme di infrastrutture progettate ad hoc, al fine di garantire la possibilità di sopravvivere ad un gran numero di persone. La città è stata costruita dalle persone. La città non è stata progettata dalle persone, così come oggi quasi nessuno saprebbe costruire uno smartphone, ad esempio.
La città, in origine, si è formata attorno ad una esigenza (attrattiva, domanda e offerta) e nella quasi totalità dei casi - ai suoi albori - è stata comandata da "strutture di malavitosi" (modello far west) che, progressivamente, si sono "ripulite dal proprio aspetto sudicio", diventando il contrario apparente rispetto al pregresso (prima del Tempo della legge).
Oggi, il potere della città è saldamente in mano agli eredi dei primi gruppi (famiglie), che hanno saputo instaurare il proprio dominio (imprinting) a livello di “Anima della città” (fondamenta).
Questo è il frattale che evidenzia l’esistenza del Nucleo Primo, a livello globale.
Il potere della città è amministrato in maniera parallela all’amministrazione della città, da parte degli organi preposti a livello di “normativa legislativa”.

Il potere è, dunque, una forma di controllo “ombra”… ma, evidentemente, il fatto di non vedere o non conoscere o non credere, non muta di una virgola l’incorruttibile verità rappresentata dal “potere ombra”, che continua imperterrito a svolgere la propria funzione di “grande ispiratore della politica cittadina”…
La città induce a credere che “sia così, come occorre che tu creda/veda”, mentre – contemporaneamente – la città ti “lavora ai fianchi”, mediante il tuo continuo consumo ad ogni livello (ultima fermata nelle 3d: la morte).
"Costi di finanziamento più alti e criteri di credito più restrittivi, specie per le piccole imprese, hanno alzato i tassi sui prestiti"; il risultato è "una contrazione del credito ai privati del 2,75% nel periodo 2012-2013".
Morgan Stanley lo definisce "un credit crunch al rallentatore"...

Un credit crunch al rallentatore:
il tuo lento ma continuo consumarti…
Costi di finanziamento più alti:
con il costo del denaro a zero o quasi a zero?
E criteri di credito più restrittivi:
la crisi finanziaria - originatasi negli ultimi mesi del 2007 a seguito dell’insolvenza dei mutui subprime (mutui concessi a clientela con scarso merito di credito) - che ha colpito le principali banche commerciali e d’investimento americane ed europee nel 2008…
Ecco il capro espiatorio:
che ha colpito le principali banche commerciali e d’investimento americane ed europee nel 2008…
Che ha colpito? Le banche sono state il vettore della “crisi” e… le banche ci sono ancora nel 2013, avendo ricevuto aiuti d'ogni tipo da parte delle banche centrali e dai Governi, mentre coloro che sono stati veramente colpiti dalla crisi (individui), portano e porteranno a lungo i "segni" (debito) incisi nelle profondità dell’essere. 

Una simile evidenza comporta l’abbattimento del campo frequenziale del possibile, limitandolo verso il basso, verso il “suolo”, dove la gravità trattiene e la pressione della colonna d’aria schiaccia, obbligando di conseguenza.
Un ateo è un uomo che non ha mezzi invisibili di sostentamento.
John Buchan
Le stime sui cambi per il 2014 di JP Morgan.
Gli specialisti di JP Morgan Private Bank sono rialzisti sui cross dollaro/yen e dollaro/franco svizzero, ma hanno tagliato le previsioni a un anno rispettivamente a 103 e 0,96. Ecco le loro stime per il 2014

Link 
  • Morgan Stanley è una banca d'affari, con sede a New York City
  • nel dicembre 2007 il 10% della società è stato acquistato dal governo cinese tramite China Investment Corporation, la stessa società che ha acquistato il 10% del fondo americano di private equity Blackstone Group e il 3% della banca londinese Barclays
  • nel 1939 l'azienda ottenne inoltre l'onore di guidare il pool che ha finanziato le ferrovie statunitensi
  • nel 1941 la compagnia fu oggetto di una riorganizzazione, per poter garantire un migliore servizio per quanto riguardasse il business delle securities. Vista la fama di J.P. Morgan, quest'ultimo arrangiò un contratto per assicurarsi che la sua futura famiglia potesse ricevere un'abbondante somma di denaro. Steven Parisee, un familiare appartenente alla quarta generazione, riceve annualmente $ 1,5 miliardi, a prescindere dalla situazione finanziaria dell'organizzazione…
  • nel 1962, Morgan Stanley si accredita il fatto di aver creato il primo modello di computer valido per analisi finanziarie, dando così il via ad una nuova tendenza nel campo dell'analisi finanziaria…
Le 3d sono una “sol cosa” (funzione). La frammentazione emersa è apparente e strategica, dal punto prospettico superiore del potere che amministra, in maniera  non osservata, l’intero Pianeta.
La Cina controlla parte del sistema finanziario Usa (sono la stessa cosa). Comunismo e democrazia appaiono come veli d'interferenza, trasposti sullo scenario 3d...
Steven Parisee, un familiare appartenente alla quarta generazione, riceve annualmente $ 1,5 miliardi, a prescindere dalla situazione finanziaria dell'organizzazione…
 
A prescindere dalla situazione finanziaria dell'organizzazione (il denaro è una consuetudine e "non esiste", per cui... chi ne detiene la "firma/marchio" ne può disporre in maniera illimitata e può utilizzarlo come proprio "braccio destro", al fine di drenare ciò che interessa dalle 3d polarizzate, in toto)…

Che cosa si sa della famiglia Morgan e di Henry S. Morgan? Il suo cognome riporta alla memoria le gesta di un lignaggio piratesco. Un caso? Suvvia.
La prossima citazione è esilarante. Da notare la sequenza cronologica di quello "che è stato".
Henry Morgan.
Sir Henry Morgan (Hari Morgan in gallese), ammiraglio (Llanrumney, 1635 – Port Royal, 25 aprile 1688) è stato un pirata, corsaro e politico britannico.

All'apice della carriera fu nominato governatore della Giamaica...
Il "modello far west" è sempre stato di "moda".
Chi impara realmente a vedere si avvicina all'invisibile.
Paul Celan
Ricorrendo sempre più spesso all’Analogia Frattale, è possibile da ogni situazione estrarre significati diversi e superiori in termini di “valenza”. Le “tracce” vengono lasciate sempre ed in ogni circostanza.

A tal proposito, si osservi – in ambito di trading – cosa accade al colore (tendenza) della media, nella situazione riportata nell’immagine che segue:

La piccola candela rossa (a destra) esercita una sorta di “pressione” sulla tendenza della media ponderata (linea sottile verde/rossa). Che cosa significa in ambito analogico frattale?
Se la linea sottile equivale al piano dimensionale 3d (la Terra 3d), significa che:
le 3d risentono delle azioni non locali (presenza) di un qualcosa che “esiste” da qualche altra parte non direttamente osservata/osservabile.
Ecco come cambiano “le 3d” se il corpo non visibile muta d’intensità:


Ok?
 
È un esempio. Ma solo perché è un esempio, non significa che non abbia relazioni importanti con il piano dell’esistenza, che si scambia per unico nelle 3d.
Ciò dimostra come la posizione degli astri (tutto, per la verità) possa influire sulla condizione esistenziale di ogni altro livello, anche distante anni luce od inarrivabile, per la vista o per la consapevolezza o l’intuito (immaginazione).
C’è, evidentemente, qualcosa che agisce indirettamente, attraverso la propria “presenza”, su ciò che vive nella più assoluta forma di non osservanza (stanziamento, abitudine, oblio).

Un buco nero come viene “osservato”? Indirettamente, attraverso i suoi effetti sul comportamento della luce che colpisce i corpi celesti.

La tecnologia wireless sfrutta proprio questo concetto. Chi pilota i droni che bombardano dall’altra parte del Mondo?
 
La religione che cosa proclama?

La strutture microscopiche organiche, che cosa sono? Le vedi ad occhio nudo? No. Però se vieni colpito da un virus, succede qualcosa alla salute dell’intero complesso umano. 
Il "non visto" è ciò che "esiste non visto"… non il “non esistente”.
I bond governativi potrebbero non essere più a rischio zero.
Le banche europee potrebbero dover accantonare capitale contro il rischio di default del debito di alcuni governi

Link 
 
Chi decide? La Bce? Chi controlla la Bce? 

Oltre a quello che è scritto nei documenti, c’è dell’altro che non compare mai, se non a livello frattale. Il meccanismo delle "scatole cinesi" di controllo azionario e della leva, permettono alchimie di controllo inimmaginabili per l’attuale forma di conoscenza e consapevolezza massiva.
Ciò che non appare è nei dettagli, tra le righe, in quello che s’emana e che viene percepito a livello d’intuito. Qualcosa che, oggi, "non vale nulla", ai fini della “prova giudiziaria” o anche solo di quella relativa alla propria consapevolezza.

La Troika sembra anche da noi, anche se non si vede.
Riassumendo a livello internazionale, le misure di austerità contemplano generalmente (l’elenco non è esaustivo, ma solo indicativo): 
  • riduzione di salari e tagli nella Pa
  • aumento dell’orario di lavoro
  • aumento dell’età pensionabile
  • aumento di tasse ed accise
  • tetto a stipendi e pensioni
  • tagli ai servizi
  • riduzione della spesa nel bilancio statale
  • haircut e/o ristrutturazione del debito pubblico
  • nazionalizzazioni
  • imposte patrimoniali su beni immobili.
Non ci ricorda nulla? Non è quanto accade, almeno in parte, in Italia e a San Marino? 
La Troika sembra anche da noi, anche se non si vede. 
Un’altra conferma in quel senso l’abbiamo letta lo scorso 20 novembre in relazione ad una bozza del Governo sulle riforme costituzionali: 
“Taglio consistente del numero dei parlamentari e Senato come Camera delle regioni.”. È accaduto per esempio anche in Spagna per i consiglieri comunali…
Non ho ancora ben chiaro se la Troika c’è già e non si deve fare sapere in quanto occorre seguire il copione e un certo ordine al fine di preparare progressivamente la gente e non fare precipitare la zona euro nel caos, visto il peso dell’Italia nell’Ue; non so se ha anticipato il suo prossimo arrivo invitandoci ad adottare preventivamente delle misure in modo di “dorare la pillola” e salvare la faccia ai politici (tenuta del governo), ma di certo i nostri 2 paesi non sono messi bene e qualche cosa si sta muovendo.

In fondo, nell’acronimo Piigs, o più gentilmente Gipsi, c’è anche la “i” di Italia.

Link 
 
Cos’è che "muove le cose” nelle 3d?
 
Una serie di “eventi” ispirati da “presenze biodiverse”. Non mi riferisco, a Filtro di Semplificazione attivo, ad ectoplasmi, alieni, demoni o altro, bensì, a una forma inosservata (non apparente per come si è abituati a guardare) di organizzazione umana (Nucleo Primo), capace di organizzare l’intera filiera umana a livello Planetario 3d.

Dopo e prima
Impossibile? Beh... per questo credi nell'attuale forma di "libero arbitrio".

Io preferisco ripartire da me stesso.

Dipende da me. 

Davide Nebuloni 
SacroProfanoSacro 2013/Prospettivavita@gmail.com 

2 commenti:

  1. la citazione sull'ateo è fantastica, perchè crea una connessione di cui non si sente parlare spesso, tra credo/spiritualità e benessere/sostentamento.
    Alla fine, se aumentano le misure di austerità e spariscono le certezze erogate dal sistema sociale, per l'individuo centrato sono un segnale inequivocabile...che il nostro sostentamento dovrà provenire dall'invisibile, dalla sorgente. Come avere il conto corrente a zero eppure non mancare mai del denaro che occorre.
    Quello che accumuliamo serve a "loro", e il tempo è prossimo perchè si vogliano riprendere tutto.
    Bell'articolo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paolo, vero! Oggi mi sono proprio divertito con le citazioni e con la vicenda del pirata Morgan. Una cosa pazzesca: è stato un pirata, corsaro e politico britannico. Wow. Questo è l'anello di congiunzione tra diversi ordini di potere e di apparenza. Per intenderci è anche il modello "Saddam" o "Hitler"...

      Condivido il tuo ottimo commento :) Le 3d, tutto quello che "esiste" di emerso, deriva dalla dimensione dell'invisibile o del "vuoto". E' da lì che si proviene ed è lì dove si annida il servocomando wireless che muove la parte emersa della Creazione. Non tutti gli attori sono sul palcoscenico e, poi, non esistono solo gli attori. Ci sono molte altre "mansioni"...

      Le 3d ciclano. Il tempo è prossimo? Bah... sai come si dice: squadra che vince, non si cambia.

      Meglio è, dalla mia prospettiva, evaporare da qua, spostandosi di frequenza.

      Grazie Paolo! A ben rileggerti. Un abbraccione. Serenità. Smile

      Elimina

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.