giovedì 24 dicembre 2009

Un limpido augurio.






“Oggi ho avuto numerosi sogni. La cosa strana è che me li ricordo ancora; come se fossero porzioni d’altre vite che ho staccato, raschiato via, dalla memoria di chissà chi. La cosa più strana è che, questi sogni, li ho fatti ad occhi aperti; forse è per questo che li ricordo così bene. Non riuscivo più a chiudere le palpebre. Li ricordo anche perché li ho scritti sulla parete bianca. Anche se in realtà ho solo apparentemente scritto, in quanto i caratteri erano già impressi nell’intonaco; li ho solo liberati da uno strato di vernice di troppo. Infine li ho solo letti…”
(Prospettiva Vita)

Ciò che liberiamo dal registro della “Vita” è una nostra scelta…
     Possa il 2010 aiutarci a sciogliere i nodi che ancora ci vincolano…
          E che la serenità illumini la via per il nostro cuore…

          Tanti Cari Auguri all’Umanità Intera…


          Buone feste e Buon Natale Vero...