lunedì 1 febbraio 2010

Riso anti-stress e Ogm stress-anti.






Oggi è lunedì, giorno di riso (Oryza sativa) "collegato" alla Luna. Le forze lunari agiscono nella corrente della riproduzione e dell’ereditarietà. La fertilità dell’uomo e dell’animale è legata ai ritmi lunari.  Si assume che la fonte originaria del riso sia da collocare in India ed in Asia. Un asiatico senza lavoro non dirà: ho perso il pane quotidiano, ma: mi si è rotta la ciotola del riso. Il riso si contraddistingue, oltre che per il suo alto valore nutritivo, anche per la sua facile digeribilità. Il riso, "quello che sostenta l’umanità" come afferma il suo nome in Sanscrito, rappresenta tuttora il principale nutrimento di base per gli esseri umani. Fornisce ad oltre la metà della popolazione mondiale la parte essenziale dell’apporto calorico quotidiano (oltre l’80% in Asia). Tuttavia, la produzione di riso solo raramente è al primo posto nelle statistiche mondiali di produzione cerealicola. La sua produzione è di solito leggermente inferiore a quella del grano, perché diversamente da questo, il riso non è usato come foraggio. Il riso occupa l’11% della terra arabile mondiale. Il 90% della superficie totale dei campi di riso è localizzata in Asia e fornisce il 92% della produzione. In Asia, la maggior parte dei raccolti vengono consumati dalle famiglie dei coltivatori di riso, mentre la maggior parte della produzione americana ed una gran parte di quella europea sono destinate alle esportazioni.
Il chicco di riso contiene poco sodio mentre è ricco di potassio, il quale favorisce l’eliminazione dei liquidi. Se ne trae vantaggio nei casi di ristagno nei tessuti, nei disturbi circolatori, nell’aumento della pressione sanguigna e nei disturbi della vescica o dei reni. Riassumendo si può dire che il riso è un mezzo eccellente per la costruzione degli organi del ricambio, quindi per il polo del calore nell’uomo. Le proteine presenti nei cereali sono modeste ma ricche di forza vitale primordiale; in maniera proporzionale anche la presenza di zolfo è modesta essendo associato alla presenza proteica. Lo zolfo opera sempre un abbassamento della coscienza. Ha effetto addormentante ed inebriante sulla sfera della coscienza. Dedica molta più la sua attività alla vita organica. Nella medicina lo zolfo è usato come sonnifero, nelle infiammazioni della pelle, come purgante, etc. I fenomeni solforosi si addicono proprio alla sognante Luna. Questa ha in comune col riso la stimolazione del sistema metabolico, che provoca un arretramento della coscienza di veglia. Il popolo asiatico è segnato dall’alimentazione a base di  riso, conosce ancora l’ozio.
Materiale tratto da “Cereali e pianeti” di Emma Graf.

Il fatto di avvicinare il popolo asiatico al concetto di "ozio", fa a pugni con l’immagine che abbiamo dei laboriosissimi cinesi, ma si avvicina molto all’immagine che ci giunge dalla spiritualità che trapela storicamente da quell’area del globo. Certi luoghi comuni della mente contribuiscono a stravolgere la volumetria della comprensione e della consapevolezza di quello che caratterizza le varie aree del mondo che, supponiamo di conoscere solo attraverso internet, una breve vacanza o quello che ci dice l’amico che c’è stato. È risaputo che il clima determina anche la tipologia caratteriale di un popolo, ad esempio la classica immagine dei messicani col sombrero che fanno la siesta, porterebbe a pensare che l’intero popolo messicano sia dedito all’ozio, ma allora come si spiega la nascita degli antichi e saggi imperi del centro America? La realtà è molto più profonda di una immagine stampata dal senso del luogo comune trasmesso dai media. La realtà è che nel globo la “verità” è sparsa dappertutto a ventaglio, a setaccio, plasmata e sedotta dalla Storia umana condotta dall’Antisistema. In alcune aree si è dovuta talmente “insabbiare” da risultare persino assente. Ma è solo come al solito una illusione.

Da poco si è annunciata la notizia di una varietà di riso ricca di ferro ma, guarda caso, pubblicizzante l’utilizzo di riso OGM.

Arriva il riso OGM ricco di ferro.
"Una modifica genetica lo rende in grado di assorbire più ferro del normale.
Una squadra di ricercatori del Politecnico di Zurigo, diretta da Christoff Sautter e Wilhelm Gruissen, ha creato una varietà di riso OGM più ricca di ferro di quella normale. Gli studiosi (che descrivono la loro ricerca su "Plant Biotechnology Journal") hanno trasferito due geni vegetali nel riso comune: ciò ha permesso alla pianta di migliorare la sua capacità di assorbire ferro dal terreno. Secondo le stime del' OMS, circa 2 miliardi di persone nel mondo, specialmente in Asia ed Africa, soffrono di mancanza di ferro. Tale carenza provoca senso di stanchezza persistente, problemi al sistema immunitario e, a lungo andare, anemia. Ricerche come quella di Sautter e Gruissen potrebbero essere la soluzione al problema”.
Fonte: www.newsfood.com

La “cosa” che noto è questa: abbiamo appena scritto che l’utilizzo prevalente del riso determina uno stato di coscienza “annacquato”, nel senso di non stressato, più attento al respiro naturale della Vita e della Natura. Ora, in questo articolo appena citato si parla proprio di una zona del mondo realtiva all’Asia soprattutto, proprio dove l’alimentazione è basata in gran parte sull’utilizzo del riso. Non è che questo senso di stanchezza, anemia, etc. è più da mettere in relazione alla natura monotematica dell’alimentazione a base di riso, piuttosto che a una carenza di ferro “globale”? Non è ancora e solo un’altra modalità dell’Antisistema per convincere la popolazione all’introduzione massiva di organismi modificati geneticamente?

Vediamo, ad esempio, quanto è stata a cuore la salute del genere umano alle politiche planetarie dei governi, che legiferano secondo non ben specificati scopi. Leggiamo una breve descrizione su cosa sono i metalli pesanti:

"I metalli pesanti sono i composti più pericolosi e dannosi tra le sostanze inquinanti. Infatti, penetrano lentamente e in maniera insidiosa nel nostro organismo attraverso cibi, bevande, aria atmosferica, bloccando l'attività di numerosi complessi enzimatici e dando luogo a gravissime patologie croniche. L’assorbimento dei metalli pesanti a livello gastrointestinale varia a seconda delle condizioni dell’ospite, della composizione (inorganica od organica) e dello stato di valenza del metallo.
Il sangue è il principale mezzo di trasporto dei metalli. Le principali vie di escrezione dei metalli sono quella renale e quella gastrointestinale. Alcuni organi (ossa, fegato e rene) sequestrano determinati metalli in concentrazione piuttosto elevate immagazzinandoli per anni"

Leggiamo quale sia stata la modalità dei governi e la loro attenzione verso la popolazione in relazione a questa tematica:

"Si rammenta la propaganda menzognera a favore del piombo condotta all'inizio del secolo scorso. Tale campagna, che venne curata dalla General Motors nel 1922 e avallata dai governi occidentali, asseriva che l'addizione di piombo al normale carburante dei veicoli avrebbe aumentato il potere detonante e quindi la potenza prodotta dai motori, ovviamente senza rischi per l'uomo. Si precisa che già allora si conoscevano gli effetti nocivi del piombo e nessun ministero della salute di nessuna nazione si oppose a questa pratica criminale. Solo in tempi recenti si è deciso di fare marcia indietro, quando mezzo secolo di dati epidemiologici ha confermato con tragica evidenza ciò che si sapeva già. Infatti sappiamo che nel 1930 si abolirono le tubature in piombo per evitare che l’acqua corrente ne fosse contaminata, a conferma che proprio in quegli anni si sapeva quanto fosse pericoloso per l’organismo. La benzina al piombo fu gradualmente eliminata verso la fine degli anni ‘80, ma durante quei 60 anni, si stima che solo negli Usa 30 milioni di tonnellate di piombo sotto forma di vapori furono riversate nell’aria dai gas di scarico dei veicoli a motore.
Anche il mercurio è un metallo la cui tossicità è assodata da tempo immemore, eppure negli anni ‘40 del secolo scorso si inizia ad utilizzarlo come “conservante” dei vaccini, compresi quelli somministrati obbligatoriamente ai neonati. Da allora si iniziano a registrare sindromi autistiche che prima erano sconosciute e tutta una serie di altri disastrosi effetti collaterali: molti di essi sono imputabili al mercurio di cui è noto l’effetto neurotossico e deleterio per il sistema immunitario".
Fonte: www.mednat.org

Dunque? Ricordiamo anche il caso più recente dell'amianto. Sembra di capire che i governi abbiano sempre fatto orecchie da mercante, pur sapendo i reali pericoli che incombevano sulla gente. L’Antisistema comprende ognuno di noi; ognuno di noi ha “cariche” diverse nell’ordinamento sociale. Ognuno di noi è responsabile di quello che accade sull’intero pianeta. Il vero nesso causale mosso dall’energia di controllo è:
  1. la continuazione nel tempo dell’incantesimo a cui è sottoposta l’intera umanità
  2. tramite il consenso non scritto dell’umanità stessa, in quanto co creatrice della realtà manifesta
  3. gli interessi economici in gioco sono solo secondari se raffrontati al primo punto
Ci sono modi differenti e naturali per eliminare le sostanze pesanti dal fisico umano. Vediamone uno ad esempio:

"Un componente particolarmente interessante delle alghe è rappresentato dall’algina, di cui sono particolarmente ricche le alghe brune. L’acido alginico e i suoi sali sono noti per l’elevata capacità di scambio e le proprietà chelanti in grado di eliminare dall’organismo i metalli pesanti e numerose altre sostanze tossiche. L’alginato sodico solubile, reagendo con il piombo o con altri meganismo, forma dei chelati insolubili destinati ad essere espulsi dall’organismo attraverso le feci. Quest’ultima sorprendente proprietà fa delle alghe un alimento indispensabile nella dieta di tutti coloro che sono costretti a vivere in ambienti particolarmente contaminati".
Fonte: www.altrogiornale.org

Ecco cosa è successo; che spingendo oltremodo in ogni direzione presto l’uso delle varietà ottenute tramite OGM diverrà consentito a termine di legge e fra 50 anni ci diranno che la loro diffusione avrà creato nuove malattie, sindromi, malesseri, etc.

La storia si ripeterà per sempre all’infinito? Sta solo a tutti noi il "deciderlo"!

Consiglio di Stato, sentenza a favore degli Ogm.
30 gennaio 2010
Nella battaglia sugli ogm il Consiglio di Stato e’ intervenuto ieri con una sentenza che segna, almeno sulla carta, un punto a favore di coloro che vogliono coltivare e vendere Ogm nonostante la maggioranza degli italiani e degli europei non vogliano sapere di mangiarne e ci siano rischi non risolti per la contaminazione delle coltivazioni ”biologiche” e ”convenzionali”. Accogliendo il ricorso del vicepresidente di Futuragra, l’associazione degli imprenditori agricoli vogliono coltivare gli ogm in particolare il mais, i giudici amministrativi hanno hanno ordinato al Ministero dell’Agricoltura di concludere il procedimento di istruzione e autorizzazione alla coltivazione di mais geneticamente modificato che sia gia’ stato autorizzato a livello comunitario senza attendere la decisione delle Regioni sui piani di coesistenza, come invece previsto dall’iter tracciato dal decreto legislativo 212/2001 dell’allora ministro Gianni Alemanno. Secondo Futuragra la sentenza obbliga il ministero a ”rilasciare l’autorizzazione alla semina di varieta’ iscritte al catalogo comune fissando un termine di 90 giorni per il rilascio dell’autorizzazione”. In sostanza fra tre mesi in Italia si potrebbe iniziare a coltivare il mais Mon 810, l’unico prodotto transgenico autorizzato per la coltivazione in Europa, ”la cui pericolosita’ – affermano i Vas (Verdi ambiente e societa’) – per l’ambiente e per l’uomo non e’ piu’ un mistero per nessuno e ben sei Paesi dell’UE, Francia, Austria, Ungheria, Germania, Grecia e Lussemburgo lo hanno bandito dal proprio territorio invocando la clausola di salvaguardia”.
Fonte: http://magazine.quotidianonet.ilsole24ore.com/ecquo/ecquo/2010/01/30/consiglio-stato-sentenza-a-favore-degli-ogm-coldiretti-pronti-al-referendum/

Ecco il punto legato al fattore economico e di potere : mais Mon 810, l’unico prodotto transgenico autorizzato per la coltivazione in Europa; Mon sta per Monsanto! Se leggete questo libro scoprirete cosa rappresenti questa multinazionale targata USA - Il Mondo Secondo Monsanto Dalla diossina agli OGM: storia di una multinazionale che vi vuole bene.
 
Ma il vero obiettivo, ricordiamolo sempre, è l’effetto di lungo periodo sul genere umano; il controllo, il mantenimento dello stato di “sonno” o di incantesimo dell’umanità, la continuazione dello stato di separazione di ognuno di noi dalla propria parte divina.
Ricordo ancora anche questo punto: l’Antisistema nasce dalle paure del genere umano che lo ha creato, manifestando all’esterno le proprie negatività “inespresse”. Ma l’Antisistema fa parte di un sistema educativo compreso nel Piano Divino. Un progetto di luce, amore ed evoluzione “cosciente”, nel segno del libero arbitrio. Un progetto aperto. Un progetto che prevede infiniti attori, tutti importanti e tutti necessari… persino l’amministratore delegato della Monsanto :)
 
"Imperterrito il Governo "tira dritto" nei suoi scempi quotidiani. Oggi tocca all'agricoltura. Giovedì 28 gennaio ci sarà il via libera alla coesistenza tra colture tradizionali e Ogm. Saremo colonizzati dalle multinazionali, in prevalenza americane, che posseggono i brevetti sui semi. La coesistenza tra le normali coltivazioni e l'Ogm è impossibile. Il seme Ogm contamina ogni coltura attraverso l'aria, la terra, i corsi d'acqua.
La UE, sotto la spinta delle multinazionali ha approvato da tempo la direttiva europea che autorizza i brevetti sulla materia vivente (98/44), e quindi la diffusione degli Ogm, nella totale disinformazione dei cittadini europei. Una materia per la quale sarebbe necessario un referendum. La UE ha poi ammesso, contraddicendo sé stessa, che la coesistenza con gli Ogm è impossibile e lasciato ai singoli Stati la decisione su come introdurre l'Ogm. L'Italia ha trasferito la decisione alle aree regionali che non hanno trovato una soluzione (del resto inesistente) bloccando di fatto il processo di diffusione dell'Ogm.
Ora, senza discussioni pubbliche, senza darne informazione, come uno sparo nel buio, si è concluso un fantomatico accordo tra Regioni (attraverso quali rappresentanti?) e Governo per la diffusione dell'Ogm. Una decisione presa in totale spregio delle parti interessate, consumatori, agricoltori, distributori, ecc.) violando la Convenzione internazionale di AARHUS a cui l'Italia aderisce. Chi vuole l'Ogm e la distruzione dell'agricoltura italiana?
GlI Ogm vanno messi fuori legge, ecco alcuni motivi:
- hanno promesso aumenti nei raccolti e riduzione dell’inquinamento chimico, promesse ribaltate (vedi rapporto nov. 09 di C. Benbrook: meno 10% nei raccolti e 4 volte più inquinamento da pesticidi)
- sono un rischio per la salute umana e per l’ambiente
- hanno privatizzato la materia vivente del pianeta, un “bene comune” prezioso quanto l’acqua
- non migliorano la distribuzione di cibo nel mondo, ma sono una causa della fame nel mondo. I popoli dipendono da multinazionali votate al profitto, con la riscossione del diritto di brevetto (ad ogni ciclo riproduttivo della pianta) e con il controllo del mercato globale del cibo.
Il Governo, in silenzio, vuol fare passare una legge che devasterà l'Italia nonostante siano contrari all'Ogm:
- il ministro dell’Agricoltura Zaia
- 41 Province e 2.446 Comuni e 16 Regioni
- la Coldiretti (9.812 sezioni nelle 18 regioni e 568.000 agricoltori)
- la Coop, la maggiore catena di distribuzione alimentare
- aziende di prodotti alimentari, come Barilla, Amadori, Bovinmarche, Fileni
- Gianni Alemanno, già Ministro dell’Agricoltura e oggi Sindaco di Roma
E infine lo stesso Papa nel 2009 con il documento: “Instrumentum laboris” per il Sinodo dei Vescovi Africani : "La campagna di semina di Ogm pretende di assicurare la sicurezza alimentare … Questa tecnica rischia di rovinare i piccoli coltivatori e di sopprimere le loro semine tradizionali rendendoli dipendenti dalle società produttrici di Ogm".
Scrivete al ministro dell'Agricoltura Luca Zaia per fermare l'Ogm: scrivi (http://www.lucazaia.it/it/index.php?s=scrivimi#scrivimi_form).

Dati tratti da EquivitaFonte: http://www.beppegrillo.it/2010/01/ogm_fuori_dallitalia/index.html


8 commenti:

  1. http://mmmgroup.altervista.org/i-menu.html

    credo ti piacerà...

    RispondiElimina
  2. Grazie Amico,
    ho iniziato l'esplorazione :)
    Bel lavoro! Complimenti, anche se non so se sei tu il "fautore" o se sei un "viandante" della rete...
    Comunque, in ogni caso... grazie!
    Un abbraccio...
    Serenità

    RispondiElimina
  3. Sono andata a vedere il sito...
    Mi è piaciuto molto!
    Scusate se mi sono intromessa...
    Grazie è bellissimo questo scambio di informazioni!

    RispondiElimina
  4. Non ti scusare nemmeno per sogno; ma scherzi?
    Non è mica un salotto privato :)
    Lo scambio è e deve essere totale...
    Grazie.

    Certo che quei crani umanoidi con corna, fanno un certo effetto!

    Serenità

    RispondiElimina
  5. questa pagina sugli ogm è davvero imquietante.
    L'incoscienza e il senso del crimine sono all'ordine del giorno. Intravedere la luce fra tanto marciume è veramente un'impresa ciclopica.
    Non si spende quasi nulla per la salvaguardia della natura e di ciò che offre.Si preferisce modificare piuttosto che incrementare gli elementi che ci fanno vivere. A causa della grande ignoranza tantissima gente ha pagato e pagherà ancora.Hanno piegato l'intelligenza Dio mio e l hanno messa nel cassetto , così ora assistiamo ad una umanità per tre quarti addormentata. l'altro quarto la tiene assopita con le pillole anti .. tutto . Se non è questo il peccato cos'è allora?

    RispondiElimina
  6. il lunedì è il giorno di Shiva, e i devoti digiunano tutto il giorno , tutti i lunedì. Fanno japa ( mantra con la collana di 108 grani, 108 quanti sono i nomi di Dio )
    e offrono latte miele fiori e riso al Duhni nel rito del fuoco. Lo sapevate?

    RispondiElimina
  7. Cara Amica,
    come dice anche Osho "Il male è necessario"; è palpabile che il genere umano ha bisogno di essere scrollato forte per svegliarsi!
    Tutto ciò che giunge è per questo motivo...
    Solo che, tra le pieghe, ci sono infinite possibilità; è meglio destarsi e anche in fretta...
    Grazie...
    Un Caro abbraccione...
    Serenità

    RispondiElimina
  8. Non sapevo del lunedì dedicato a Shiva; dunque si professa il digiuno il lunedì; mentre da altre "latitudini" si dice che il lunedì è caro alla Luna e va bene mangiare riso.
    Da un lato si dice che Dio ha 72 nomi, dall'altro che ne ha 108...
    Capisci perchè dobbiamo by passare i sistemi religiosi? C'è verità dappertutto, anche nell'osservare il "passo" di un lombrico che non ti chiede niente e non ti impone niente...
    Ti ringazio per il tuo prezioso "riflesso"...
    Namaste

    RispondiElimina

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...

Per favore, non lasciare commenti senza firma. Non voglio Spam. Grazie.
Please, don't leave comments without signature. I don't want Spam. Thanks.