A proposito di...



Il nostro sentire è pieno di idee che vengono generalmente accettate soltanto sul piano mentale.
Esse si sono perciò cristallizzate senza aver modificato l’individuo. Per distruggere queste cristallizzazioni è necessaria una ginnastica mentale che induca, su piani diversi e con gli elementi culturali più disparati, a un riesame di ciò che è stato incasellato nella nostra mente...
(SacroProfanoSacro)... presenta perciò idee che disturbano, dubbi che ci fanno riesaminare ciò che abbiamo fatto nostro nel passato, illustrazioni che ci costringono a rapide sintesi mentali ed emozionali: tutti mezzi per capire chi siamo e in quale stadio ci troviamo nella nostra evoluzione. 
Ciò è possibile perché ogni idea, ogni pensiero, ogni illustrazione ci richiama ad un nostro problema.
Ognuno di questi problemi ha origine da una scelta culturale ed è stato registrato nel nostro casellario mentale come un simbolo di un particolare aspetto del fluire della Vita dentro di noi. Lo speciale compito che sento è di decifrare questi simboli per poter distinguere chiaramente la realtà spirituale da quella materiale e cominciare a basare i valori della nostra Vita più sulla prima che sulla seconda. Con questa ginnastica mentale ed intuitiva si può facilmente imparare ad usare bene la propria mente e a condizionare il proprio modo di vivere per collaborare con tutto ciò che prepara l’avvento del prossimo piano di coscienza dell’umanità.
Ma si deve ricordare che i pensieri sono dei mezzi e che è pericoloso identificarsi con essi.
La Dimensione Umana - Bernardino del Boca
L'unica cosa che so è ciò che "sento" di me (non sono "pensieri"). 

Ho scelto di "ricordare da questo punto"... che sono "Io".

SPS è il mio "diario di bordo":
nessun accenno a ciò che non viene da me.
Utilizzo tutto in chiave di Analogia Frattale per scopi frattali espansi.

Mi rifletto per questo scenario di realtà, lungo la via che porta all'esterno (che è, ancora, "qua... ma, non così").
Non esiste nessun Dio nè Creatore, per come viene raccontato.
Se esiste un "essere superiore" ed ha scelto, per qualche suo motivo di non manifestarsi al di là di ogni dubbio e/o fede, allora per me non esiste nessun essere superiore ma, eventualmente, esistono esseri umani che hanno interpretato la sua parte e che si celano ai più (per convenienza, vantaggio, strategia).
  
Erta è strada, la fiamma è accesa
la notte è lunga, la spada è presa
sogno il ritorno di chi ero un giorno
l'alba ritarda, dura è l'attesa.


Splendida ed ardua sarà la via
mille sentieri, una poesia
il cuore in alto, verso quel balzo
verso lo spirito, che è casa mia.


Tutti son re, e io son tutto
ciò che mi è imposto, non ha costrutto
se gli occhi chiudo, l’inganno è nudo
da me riparto, per dare frutto...


By Esplen Plomma (Com.E.)  

Questa è la mia storia
    

Video presentazione.

In data 15 Aprile 2012 ho tenuto la mia prima condivisione live di SPS. 
 




La presentazione è avvenuta nella gradevole cornice di Palazzo Chintamani, nell'ambito degli incontri quindicinali con Carlo Dorofatti. 
Link Presentazione 
Link Video
  
Davide Nebuloni
SacroProfanoSacro (SPS) 2017

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia, se lo gradisci, un segno di te...